Balsami fatti in casa per il pelo del cane: una guida per farli

Come si creano i balsami fatti in casa per il pelo del cane? Quale suggerimento è più adatto a questo tipo di trattamento? Scopriamo qualcosa!

Quanto teniamo noi umani alla cura del nostro corpo, in particolare a quella dei capelli? Quanto tempo dedichiamo al trattamento speciale per questi? Ebbene, ci siamo chiesti se il manto del cane avesse bisogno delle stesse identiche attenzioni?

La cura del manto di Fido, in realtà, non è un fattore puramente estetico, anzi! Il benessere generale del pelo del cane è sintomo anche di uno stato di salute buono, se non ottimo e di una dedizione da parte del padroncino molto precisa e puntuale.

Il bagno, la toelettatura e tutto quello che serve per mantenerlo sano e forte sono degli elementi essenziali, necessari e imprescindibili. Allora, la domanda del giorno è la seguente: ci siamo mai cimentati nella produzione di balsami fatti in casa per il pelo del cane? Abbiamo mai pensato di poterli creare direttamente con le nostre mani? I prodotti homemade sono sicuramente i migliori! Ecco di seguito una piccola guida per scoprire qualche consiglio utile a riguardo!

Balsamo al rosmarino

cane pelo lungo

Il rosmarino è uno di quei prodotti che difficilmente mancano in una qualsiasi nostra cucina. Dunque, qualora volessimo decidere di creare uno dei famosi balsami fatti in casa per il pelo del cane, ci troveremmo già avvantaggiati riguardo uno degli “ingredienti”.

Il rosmarino è funzionale non solo come eventuale condimento (purché in piccole quantità) per il cibo di Fido. Esso è importante anche perché offre alla pelle del cane una serie di sostanze nutrienti ed efficaci alla sua salute generale.

Sembra, ad esempio, che dia un ottimo beneficio alla circolazione del sangue e si presti perfettamente come prodotto per il mantenimento della lucentezza del manto. Oltre a questo, evita che il pelo del cane diventi grasso.

Ecco una modalità di preparazione molto utili per creare balsami fatti in casa per il pelo del cane a base di rosmarino:

  • scaldare l’acqua;
  • metterla in due tazze quasi piene;
  • immergere un grande rametto di rosmarino (volendo, si possono aggiungere anche due cucchiaini d’olio d’oliva);
  • lasciare l’infuso fino a che non diventa caldo e perfettamente amalgamato.

Applicazione:

  • utilizzare sempre dopo un trattamento con lo shampoo;
  • far freddare gli infusi;
  • togliere le foglie;
  • applicare la sostanza sul manto ancora umido e fare una leggera pressione per spalmarla perfettamente lungo tutto il pelo;
  • lasciare agire per qualche minuto;
  • risciacquare il tutto.

Balsamo all’olio di cocco

cane pelo pulito

Cos’è, invece, il balsamo all’olio di cocco? Di cosa parliamo riguardo questa altra “ricetta”? Anche questo prodotto, se fatto a dovere, riesce a donare lucentezza, brillantezza e luminosità al manto dei nostri piccoli amici a 4 zampe.

Inoltre, si rende molto utile anche perché districa i nodi e rende il manto liscio e assolutamente soffice. Specialmente per i cani a pelo lungo è davvero l’ideale.

Come si crea e come si applica?

  • prendere una piccola tazza;
  • riempirla di acqua;
  • diluire nell’acqua due cucchiaini di olio di cocco;
  • scaldare la soluzione per qualche minuto, fino a farla amalgamare;
  • lasciarla raffreddare;
  • applicare sul pelo del cane in modo delicato;
  • lasciare agire qualche minuto;
  • risciacquare con molta acqua;
  • utilizzare sempre prima o dopo un trattamento con shampoo.

Balsamo all’aloe

due cani insieme

La toelettatura di un cane, intesa come cura del corpo e del manto di Fido, richiede sicuramente particolari attenzioni da parte del padroncino. Il bagnetto rientra chiaramente nell’insieme di queste attività. Quali sono i segreti per creare dei balsami eccezionali per il cane?

Un esempio di balsamo adatto al cane è quello all’aloe. Perché questa sostanza si presta a tale scopo? Oltre a dare dei benefici al pelo stesso, rendendolo fluido, liscio, forte e idratato, l’aloe fa bene anche alla pelle e alla cute di Fido, in quanto riesce a combattere eventuali dermatiti o problemi di digestione interna.

Vediamo cosa serve per la ricetta del balsamo a base di aloe vera:

  • due tazze d’acqua;
  • due cucchiai di aloe diluiti nell’acqua;
  • (volendo, si può aggiungere anche un po’ di olio di cocco per districare meglio eventuali peli molto intrecciati).

Quali sono i passaggi per l’applicazione?

  • lavare Fido con lo shampoo classico, apposito per lui;
  • passare, massaggiando, la soluzione a base di aloe sul pelo;
  • farlo assorbire per qualche minuto;
  • risciacquare per bene con molta acqua.

Balsamo a base di uova

cane nell'acqua

Un altro dei balsami fatti in casa per il pelo del cane può essere quello a base di uova. Essendo ricco di proteine, esso rinforza il manto di Fido e lo rende bellissimo alla vista, brillante e molto compatto. Anch’esso, esattamente come l’aloe, potrebbe rendersi utile in particolari circostanze, come in presenza di dermatiti di vario genere.

Chiaramente, per questi trattamenti è sempre consigliato il consulto medico: lo specialista è lì proprio per aiutarci a prendere decisioni altrimenti difficili da sostenere.

Nello specifico, la parte che più ci interessa è quella del tuorlo: vediamo come preparare questo balsamo:

  • prendere una ciotola e riempirla con mezzo litro d’acqua;
  • sbattere il tuorlo al suo interno;
  • mescolare fino a rendere compatta la soluzione;
  • fare il bagno al cane con prodotti appositi, shampoo compreso;
  • spargere la soluzione con l’uovo sul pelo del cane;
  • lasciar agire per qualche minuto;
  • risciacquare per molto tempo, eventualmente dando una nuova passata (molto lieve) di shampoo.

Essendo l’uovo un prodotto funzionale e assai sostanzioso, ma altrettanto tosto da digerire sia come cibo che come sostanza, potrebbe facilmente creare reazioni allergiche di vario genere. È consigliabile, allora, assicurarsi preventivamente che Fido non sia particolarmente sensibile alla sua eventuale applicazione o ingestione.

Balsamo a base di aceto

cagnolone si rilassa nell'erba

Altro balsamo fatto in casa per il pelo del cane è quello a base di aceto, in particolare quello di mele. Questa sostanza, abbastanza comune anch’essa nelle cucine dei padroncini umani, è nutriente anche per Fido. Infatti, grazie alle sue doti eccezionali, l’aceto di mele si presta molto bene come antiparassitario, nonché come prodotto idratante per pelli e manti secchi.

Come creare il balsamo e come utilizzarlo?

  • prendere lo shampoo per cani;
  • mescolare l’aceto di mele in una piccola quantità di soluzione;
  • applicare sul manto durante il lavaggio;
  • lasciare agire qualche minuto;
  • risciacquare abbondantemente.

E quello per i capelli dell’uomo?

bovaro si rilassa seduto

Come rispondiamo, invece, alla domanda che sorge spontanea: “si può utilizzare il balsamo per capelli “umani” sul manto del cane”? La risposta è tassativa: no! La pelle e la cute che caratterizza il corpo di un cane e quello di un umano sono completamente diversi. Dato che i livelli di ph sono assai distanti fra loro, è fortemente consigliato evitare tale trattamento, per non finire in situazioni spiacevoli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati