Bobtail, cuccioli: le loro caratteristiche, come crescerli e cosa sapere

Vi piace la razza Bobtail e vorreste adottarne dei cuccioli? Ecco per voi una mini-guida per conoscere meglio questi adorabili piccolini

Piccoli ed energici, morbidissimi e a dir poco deliziosi. Potremmo descrivere così i cuccioli di Bobtail, degli adorabili cagnolini pronti a donare un amore infinito alla famiglia che decida di accoglierli in casa. Ma è tutto qui quel che dobbiamo sapere?

Naturalmente no, perché adottare un cucciolo di cane non è una scelta che possiamo prendere alla leggera. È bene informarsi non solo sul temperamento tipico della razza canina che più ci piace, ma anche (e soprattutto) su tutto ciò che occorre al piccolo per crescere bene, in salute e felice!

Se siete incuriositi dai Bobtail cuccioli, siete nel posto giusto. Ecco quel che dovreste sapere su una delle razze canine più dolci e belle che ci siano!

Indice

Carattere dei Bobtail cuccioli

cucciolo dentro a un carretto

Una delle prime cose che dobbiamo necessariamente sapere di un cucciolo, se di razza, è se il suo carattere e temperamento sia affine al nostro stile di vita. Insomma, se siamo dei gran pigroni che non hanno mai voglia di uscire e divertirsi all’aria aperta, non possiamo mica costringere un cane molto attivo a stare tutto il giorno sul divano! Principio che, ovviamente, vale anche all’inverso.

Nel caso del Bobtail, sappiate che avrete a che fare con un cane grande e robusto che non smette di essere un bambinone, anche da adulto. I cuccioli sono dei piccoli concentrati di energia, molto affettuosi con le persone che si prendono cura di loro e attenti a ogni loro singolo movimento o spostamento. Adorano stare in compagnia e non fanno nulla per nasconderlo.

Un cucciolo ben cresciuto ed educato, da adulto sarà un compagno di vita unico e speciale. Grande ma mai ingombrante, fiero ma sempre disponibile a soddisfare i desideri del proprio padroncino e soprattutto a difendere la propria famiglia, verso la quale è piuttosto protettivo. Essendo in origine un cane da pastore, non perde mai la sua vena da “protettore del gregge” e lo dimostra con un affetto smisurato.

Quanto crescono i cuccioli di Bobtail

cuccioli bianchi e neri

I cuccioli di Bobtail sono adorabili ma, com’è ovvio, non restano piccoli per sempre. Perciò se avete intenzione di prendervi cura di un cagnolino di questa razza, dovete essere a conoscenza di quali saranno le sue dimensioni una volta diventato adulto.

In generale l’aspetto del Bobtail ha qualcosa di buffo e irresistibile, con la sua camminata baldanzosa e un po’ goffa e quel lungo mantello voluminoso e “infeltrito” che lo fa somigliare a un personaggio dei cartoni animati. Non è di taglia grandissima, ma sia gli esemplari maschi che le femmine raggiungono dimensioni consistenti: i maschi sono mediamente alti tra i 60 e i 61 cm al garrese e pesano intorno ai 29 kg, mentre le femmine restano leggermente più piccine.

Bobtail cuccioli, come crescerli

cagnolino con gli occhi di due colori diversi

I cuccioli di Bobtail sono adorabili ma anche piuttosto svegli. Quel che non dobbiamo dimenticare, però, è che si tratta pur sempre di cagnolini che hanno ancora tutto da imparare. E, ovviamente, tocca a noi insegnargli ciò che serve per vivere bene in casa insieme a tutti i membri della famiglia. Siate pazienti in fase di addestramento, perché come tutti i cuccioli anche quelli di razza Bobtail tendono a distrarsi un po’ per via della loro spiccata curiosità. Servitevi sempre delle tecniche di rinforzo positivo, mantenendo un atteggiamento autorevole ma mai aggressivo nei confronti del piccolo: otterreste solo l’effetto contrario, ovvero un cagnolino che ha paura di voi ogni volta che alzate la voce o fate un gesto esagerato.

Prendersi cura dei cuccioli di Bobtail vuol dire educarli a dovere, ma non solo. Occorre anche conoscere le cure essenziali di cui hanno bisogno per mantenersi in salute, a cominciare dalla toelettatura. Con questa parola ci riferiamo al classico bagnetto e alla spazzolatura, che nel caso del Bobtail richiede strumenti specifici (e un bel po’ di tempo), ma anche all’igiene delle orecchie e degli occhi. Ad esempio sapevate che un Bobtail adulto ogni tanto deve dare una spuntatina al pelo sugli occhi, altrimenti non vede nulla? C’è proprio tanto da sapere!

Sono tutte pratiche che, però, hanno bisogno di una cosa essenziale: il cucciolo deve essere calmo. E per far sì che non si agiti, anche quando oppone resistenza e non si lascia acchiappare, dobbiamo essere noi per primi a rasserenarlo.

Giochi adatti a questi cagnolini

cagnolino sul pianoforte

Giocattoli e accessori specifici per i cuccioli sono utilissimi non solo per l’educazione, ma anche e soprattutto per interagire con i piccoli e divertirsi insieme a loro! Se il Bobtail adulto è molto giocherellone, immaginate come sono i cuccioli: hanno tanta voglia di muoversi, adorano stare all’aria aperta e soprattutto vogliono intensamente esser coinvolti in attività insieme al proprio padroncino.

Come tutti i cuccioli, poi, hanno una spiccata propensione a mordicchiare tutto ciò che gli capita sotto al naso. Perciò procuratevi dei giocattoli di gomma (o silicone) che siano pensati apposta per soddisfare questa esigenza, senza rovinare ovviamente i dentini che stanno crescendo.

Bobtail cuccioli, molte persone ci hanno chiesto anche:

cuccioli ancora molto piccoli

Quanto costa un cucciolo di Bobtail?

Un cucciolo di Bobtail costa mediamente tra i 1.000 e i 1.200 euro. Come sempre vi consigliamo di rivolgervi a un allevamento serio, che sia registrato e riconosciuto dagli enti appositi (come l’ENCI) e gestito da professionisti. Non è raro trovare annunci che stuzzichino la nostra voglia di adottare un cane, ma se cercate un esemplare di razza è bene affidarsi a chi ne capisce (sul serio).

Quanto vive in media un Bobtail?

Spesso si crede erroneamente che più un cane è grande, più vive. Ma nella realtà non è proprio cos’, anzi i cani di piccola taglia tendenzialmente sono più longevi rispetto a quelli di grandi dimensioni. Un Bobtail in media vive tra gli 10 e i 12 anni se ben curato e lontano dai problemi di salute tipici della razza canina. Come sempre tutto dipende dalla natura certo, ma soprattutto dal modo in cui ci prendiamo cura del nostro amico a quattro zampe nel corso della sua vita.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati