Monteforte, scompare il cucciolo Rambo, nessuno sa che fine abbia fatto

Fino ad oggi nessuna notizia sul ritrovamento del piccolo cagnolino di nome Rambo, scomparso nel comune di Monteforte

Sparizione preoccupante nel comune di Monteforte Irpino, provincia di Avellino, in Campania, luogo in cui non si hanno notizie sul povero cagnolino Rambo da parecchi giorni. Il piccoletto ha fatto perdere le sue tracce e da allora nessuno è riuscito a risolvere il mistero della scomparsa. I proprietari si sono affidati alle autorità e non solo.

Importante è l’apporto che i social stanno dando durante queste ore, un passaparola che può salvare la vita di una povera creatura. Rambo è un cagnolino di piccola taglia, sempre allegro, dalla gioia incontenibile. Al momento della smarrimento non indossava il collare, questo a detta dei suoi proprietari.

Noi ci accodiamo all’appello della famiglia di Monteforte Irpino, nella speranza che la vicenda si risolva nel migliore dei modi. Nel frattempo cogliamo l’occasione per rilanciare alcuni consigli utili in situazioni come queste. Innanzi tutto prevenire è meglio che curare, in particolar modo quando si tratta di esseri viventi come i nostri carissimi amici a 4 zampe. Attenzione perciò al guinzaglio e a non lasciare liberi i cani nei momenti meno opportuni.

cane rambo alta montagna

Se il cane si perde, controllare il perimetro prossimo più e più volte; se non si arriva ad una conclusione, conviene allargare il perimetro delle ricerche. Sappiate che un cane può compiere vari chilometri se lasciato libero. Meglio non spostarci in macchina, anche se potremmo risparmiare in tempo così facendo. Tuttavia il mezzo potrebbe confondere il cucciolo, che non ci riconoscerebbe.

Altra cosa molto intelligente e opportuna, anche se poi non ci pensano in molti, sarebbe quella di porre un qualcosa di nostro, che abbia il nostro odore, su un ramo. Ad esempio una maglietta sarebbe perfetta. Il cane potrebbe riconoscerla e rimanere lì in attesa, o almeno nella zona.

rambo cucciolo scomparso comune provincia avellino

Infine consigliamo di coinvolgere quante più persone possibili nella ricerca. Questo ci sembra un concetto fin troppo chiaro, l’unione fa la forza e non serviamo noi per dirlo.

LEGGI ANCHE: Cesenatico, il cane Marley ha fatto perdere le sue tracce, scomparso da ottobre

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati