Pulizia dopo la passeggiata del cane: quando e come farla

Pulizia dopo la passeggiata del cane: come fare? è necessaria soprattutto se il cane si è sporcato molto, è d'obbligo sulle zampe.

pulizia dopo aver passeggiato

La pulizia dopo la passeggiata del cane sarebbe sempre necessaria. Si usa il condizionale perché molti, per fretta o perché non sanno quanto sia importante, non la fanno.

Pulire il cane dopo che si è stati fuori però, aiuta prima di tutto a non far entrare nella casa germi e batteri che potrebbero colpire gli inquilini che vi abitano, ed anche il cane stesso. In secondo luogo, pulire il cane dopo che è stato fuori aiuta anche ad eliminare il rischio di insetti.

Quando farla

Per quanto riguarda la pulizia dopo la passeggiata del cane, va sottolineato che questa andrebbe svolta sempre, ogni volta che l’amico a quattro zampe mette le zampine fuori. Questo non significa che si deve fare il bagno al cane ogni volta che rientra a casa dopo aver passeggiato fuori, ma significa altro.

Pulizia dopo la passeggiata del cane: quando e come farla

Prima di tutto è d’obbligo, e non solo necessaria, se il cane si è rotolato nel fango al parco o comunque ha trovato una comoda pozzanghera in cui andarsi a tuffare. In questo caso, è d’obbligo proprio un intero bagno, pena ritrovarsi impronte fangose dappertutto.

Ci sono però delle aree del cane da pulire sempre ogni volta che esce. Questo aiuta a tenere lontani germi e batteri dalla propria casa, dai propri figli, ed anche dal cane stesso. La pulizia è molto importante, soprattutto dopo la passeggiata.

Come farla

Prima di tutto va sottolineato che sono le zampe a dover essere sempre pulite: sono proprio queste che possono portare nella casa diversi germi. Queste infatti, toccano il suolo, e prima che il cane cominci a camminare per casa, è meglio lavarle con una pezzetta disinfettante.

Pulizia dopo la passeggiata del cane: quando e come farla

I prodotti che possono essere usati sono diversi: esistono prodotti naturali che sono stati realizzati proprio per l’igiene del cane, o anche di altro tipo, che comunque non lo danneggiano. Eventualmente si può anche chiedere al veterinario un consiglio sul prodotto da utilizzare.

Non serve una gran quantità di prodotto: basterà spruzzarne poco sulle zampe e strofinare, giusto per togliere la sporcizia e far camminare tranquillamente il cane per casa. Oltre a questo, una spazzolata sul pelo non guasta mai, anche se non è indispensabili.

Consigli

Se il cane si rotola sul prato, la spazzolata è necessaria, anche prima di tornare a casa. Questo perché almeno in questo modo, qualsiasi cosa avrà attratto il suo pelo grazie alla rotolata, sarà tolto spazzolando.

Pulizia dopo la passeggiata del cane: quando e come farla

Se il cane poi dovesse aver ingoiato qualcosa o se il cane ha mangiato le formiche o se ha mangiato un qualsiasi altro insetto, allora cercare di capire se è stato morso o meno, e in ogni caso lavargli i denti! Questo può essere molto utile per non fargli venire infezioni di alcun tipo.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: