Spennacchiotto, il cucciolo di maremmano è stato salvato da una morte certa

Questo cucciolo di maremmano è stato trovato in condizioni orribili, per fortuna lo hanno salvato da un destino certo

Questo povero came di maremmano si chiama Spennacchiotto. Lo hanno trovato in condizioni davvero terribili. Era in fin di vita ma per fortuna, qualcuno lo ha visto e non ha esitato a soccorrerlo. Era conciato veramente molto male.

Spennacchiotto è stato recuperato tra la zona Terralba e San Nicolò, in Sardegna. Lo hanno definito “uno dei soliti fantasmi bianchi”, questo perché è un cane di maremmano. Purtroppo, i cani pastori subiscono molti più abbandoni.

Sono soprattutto i pastori maremmani ad essere abbandonati, forse scartati perché sono troppi. Dato che le loro madri non vengono sterilizzate continuano a partorire cuccioli che vivranno la loro vita da randagi. Qualcuno sarà più fortunato e sopravvivrà, mentre qualcuno finirà come il cane di cui vi stiamo parlando.

Spennacchiotto, infatti, non è stato affatto fortunato. Quando lo hanno trovato, la clinica che si sta occupando di lui ovvero, la Clinica Veterinaria Duemari, ha pubblicato un post su Facebook scrivendo che il povero amore era “malato di tutto, oltre che di fame e mangiato vivo da zecche e pulci”.

Dalle prime visite si è potuto constatare che il cane era anziano. Siccome era conciato veramente male hanno iniziato subito a curarlo. Per prima cosa, hanno dovuto rimuovere il pelo perché aveva migliaia di forasacchi.

Erano talmente conficcati tra il pelo infeltrito sulla cute, che ne facevano un puntaspilli vivente. Purtroppo dopo la rasatura non è rimasto molto del cane per via della sua magrezza. Ma grazie alle continua cure, ogni giorno migliora sempre di più.

Spennacchiotto, finalmente, ha iniziato a mangiare con grande appetito. Le sue analisi stanno migliorando sempre di più. Presto potrà anche iniziare le cure specifiche e apposite per la sua situazione. Lentamente inizia anche a fidarsi delle persone.

Dopo vari giorni ricoverato, alla fine ha iniziato a prendere fiducia e si è fatto anche accarezzare! Spennacchiotto deve avere una forza immensa dato ciò che ha dovuto subire. Lui continua a combattere per la sua vita e noi auguriamo a lui una buona guarigione!

LEGGI ANCHE: Lilly, l’ennesima cagnolina abbandonata sta cercando una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati