3 barboncini ricevono la visita di 2 condor andini (VIDEO)

Doveva essere una giornata come le altre per i 3 cani barboncini, protagonisti della storia di oggi. Invece si trasformò in una giornata unica, quasi surreale, quando all’improvviso ricevettero la visita di alcuni giganteschi condor.

barboncini visita avvoltoi

Per chi non ce li avesse presenti, i condor andini sono degli avvoltoi enormi, che possono presentare un’apertura alare di circa 3 metri e mezzo. Vivono principalmente nell’America centrale e in alcune parti dell’America del sud.

Ritornando a noi, la proprietaria dei 3 cuccioli, Gabriela Leonardi, registrò il video nella sua abitazione di Santiago, nella capitale cilena. Il video ha scatenato le reazioni e i commenti del web, per un evento così particolare.

Dal filmato, la prima cosa che notiamo, è l’agitazione dei cani, la loro irriducibile energia che non li fa fermare nemmeno un attimo. In effetti i cuccioli cercarono di scacciare via quegli ospiti indesiderati.

barboncino sorpresa avvoltoi

Di certo però non nascosero la loro paura, il loro timore nei confronti degli avvoltoi; ad ogni movimento dei condor, corrispondeva un passo indietro per i cani, protetti solamente dalle finestre della stanza.

Gli enormi avvoltoi si avvicinarono più volte alle finestre, colpendole con il becco, quasi con l’intenzione di infrangerle. Non si limitarono a ciò, i condor se la presero anche con le piante all’esterno, cercando di sradicarle in ogni modo.

barboncini visita santiago condor

Possiamo affermare che quella, per la famiglia, non fu una visita pacifica e serena, su questo non ci piove. I cuccioli rimasero colpiti dalla presenza degli uccelli e per fortuna ne uscirono sani e salvi.

Alcuni utenti in rete hanno provato a dare una spiegazione razionale all’accaduto, suggerendo alcune teorie che consideriamo valide. La presenza degli avvoltoi era dovuta probabilmente alla ricerca di cibo o alla semplice curiosità.

baroncini timore condor

Alcuni sostennero anche che gli uccelli si trovassero in quel luogo per formare un nido sicuro. Nessuno conosce il motivo di quella visita, ma per i cuccioli fu sicuramente una particolare sorpresa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati