Ace, il cane che salva la proprietaria allergica persino ai suoi capelli

La storia di Ace, il cane che è un vero e proprio angelo custode per la sua padrona affetta da una malattia molto grave e rara

Cane felice con la sua proprietaria

Oggi vi raccontiamo la storia di Ace, un cane che ha letteralmente cambiato la vita alla sua attuale proprietaria. È una di quelle storie che ci piace tanto raccontarvi perché, ancora una volta, dimostra quanto questi animali possano essere dei veri e propri angeli custodi per noi umani.

Ace è un Labrador chiaro che oggi ha 14 mesi. Vive con la sua attuale proprietaria da ormai quattro mesi e, fin dal primo momento, le ha davvero cambiato la vita.

Ace, il cane che salva la proprietaria allergica persino ai suoi capelli

Natasha Coates, la migliore amica di Ace, è una ragazza di 23 anni che, da 5 anni, convive con una malattia davvero grave e rara.

Quando aveva solo 18 anni, infatti, le hanno diagnosticato la Sindrome di Attivazione Mastocitaria. Si tratta di una patologia tanto rara quanto complicata che, come lei stessa ha raccontato, la rende allergica a praticamente tutto.

Ace, il cane che salva la proprietaria allergica persino ai suoi capelli

La ragazza, infatti, è addirittura allergica ai suoi stessi capelli. Da quando ha scoperto di avere questa malattia, Natasha vive in un perenne stato di ansia. Non esiste nessuna cura per la sua malattia e la ragazza è costretta ogni giorno a combattere contro molti attacchi di allergia che potrebbero farle rischiare la vita.

In una recente intervista, Natasha ha dichiarato che nei primi anni della sua malattia aveva addirittura iniziato a preparare il suo funerale. Un qualsiasi attacco giornaliero, infatti, avrebbe potuto farla morire.

Ace, il cane che salva la proprietaria allergica persino ai suoi capelli

La sua difficile condizione di vita è cambiata con l’arrivo di Ace, un cane che è davvero diventato il suo angelo custode. Il labrador, infatti, è stato addestrato per avvertirla in tempo in caso di attacco.

La cosa più rischiosa per Natasha, infatti, è non poter ingoiare l’antistaminico in tempo a causa del gonfiore della lingua e della bocca. E, l’addestramento del cane Ace, aveva proprio come obiettivo risolvere questo problema.

Ogni giorno, infatti, il Labrador, grazie al suo fiuto infallibile, riesce a prevedere in anticipo un attacco di allergia e la ragazza può prendere l’antistaminico in tempo.

Ace, il cane che salva la proprietaria allergica persino ai suoi capelli

Ace ha ricevuto un addestramento molto particolare. Gli esperti, per molti mesi, gli hanno fatto annusare l’odore del sudore di Natasha nei momenti appena precedenti ad un attacco. Ogni volta che il cane riusciva a identificarli, riceveva una ricompensa.

E così, quello che per Ace è un semplicissimo gioco, per Natasha è diventato un vero e proprio strumento salvavita. Una bella amicizia, insomma, quella tra Ace e Natasha, con il cane che è diventato davvero l’angelo custode della ragazza. Una storia molto simile a quella di Elmer, il cane che ha aiutato un bambino a tornare a vivere.