Alassio, da qualche giorno non si hanno notizie di Babà, questo cane Maremmano risulta disperso

Babà potrebbe essersi allontanato ma nessuno vuole demordere e abbandonare le ricerche, queste continuano senza sosta da più di una settimana

Ad Alassio, in provincia di Savona, si cerca dal 23 febbraio un cane Pastore Maremmano che risponde al nome di Babà. Intorno alla sua scomparsa si è detto molto e altrettanto si continua ad affermare in queste ore; le ricerche vanno avanti con la consapevolezza che non sarà facile ma non sarà neppure impossibile.

Babà potrebbe essersi allontanato da Alassio, ma i proprietari hanno un’altra convinzione, allo stesso modo probabile e plausibile come tutte le ipotesi sul tavolo. Essi pensano che il cane sia rimasto “bloccato” (ognuno dia l’accezione che più ritiene opportuna per questo termine) in zona. Qualcuno lo starà trattenendo? Volontariamente o no?

Come vedete le domande, accompagnata da incertezze naturali, sono all’ordine del giorno. Tutti, ma davvero tutti, nella zona circostante, sono stati avvertiti dello smarrimento. Giornali locali, emittenti televisive del posto, appelli sui social, volantini dappertutto, veterinari e forze dell’ordine, nonché associazioni di salvataggio.

cane babà 12 anni di vita

Questa è la portata delle ricerche, eppure ancora nulla. Se non fosse abbastanza, tramite social i proprietari hanno comunicato come né i molecolari (che fino a qualche giorno fa erano attivi) né i droni hanno scoperto nulla di nuovo. Un mistero al quale non si può credere, ecco come definire la vicenda di Babà.

Il cane è un Pastore Maremmano di 12 anni, anziano, dal pelo lungo, tipicamente candido, dalle lunghe orecchie pendenti e dall’espressione sempre felice. Impossibile non riconoscere questo cucciolone; l’animale è regolarmente munito di microchip di localizzazione e indossa un collare di colore blu con medaglietta identificativa.

cane maremmano sulla spiaggia

Due sono le richieste che i proprietari fanno: in primo luogo condividere e spargere la voce dell’accaduto il più possibile; come seconda cosa, chiamare i numeri 328 16 44 899 o ancora 338 74 40 722 in caso di avvistamenti/segnalazioni. Prevista ricompensa in denaro per il ritrovamento.

Babà si è perso ad Alassio, il cane ha bisogno d’aiuto

LEGGI ANCHE: Sarzana, una vicenda che ha dell’assurdo quella di Teddy, il cagnolino rapito di un anno e mezzo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati