I miei cani sono 2 eroi. Hanno affrontato le fiamme per salvare le pecore

Sophie e Tad sono due coraggiosissimi pastori maremmani che nel giro di 20 giorni hanno protetto ben 89 pecore dall’attacco di predatori ed incendi.

Lynn e Lorne Landry, i loro proprietari, nella sera del 6 luglio sono stati costretti a lasciare tutti i loro averi, compresi i due cani e le pecore, a causa di un incendio improvviso.

19665556_1033450416787874_3218657857384878003_n

Ciò capita spesso nelle comunità rurali del British Columbia, soprattutto a causa della vicinanza con una foresta abbastanza secca che prende fuoco facilmente nelle estati torride. Nei due giorni dopo, tornando sul posto, notarono che la casa dei loro vicini era stata rasa al suolo, mentre la loro, miracolosamente, no.

Così, entrarono nella loro proprietà per assicurarsi che gli animali stessero bene, fornendo ai cani e alle pecore cibo a sufficienza per i giorni a venire, certi che presto sarebbero tornati indietro… anche se la situazione era abbastanza tragica.

C’erano incendi ovunque e sembrava una zona di guerra. Controllarono infine che i due cani fossero ancora con le pecore e vennero informati che due organizzazioni animaliste avrebbero monitorato costantemente la situazione.

Finalmente, ben 20 giorni dopo fu permesso loro di tornare a casa. Appena arrivati trovarono Sophie e Tad ad aspettarli con una gioia infinita! La moglie raccontò sui social network:

“I nostri due bellissimi – quanto sporchissimi– cani sono rimasti a proteggere le pecore per ben 20 giorni quanto tutt’attorno c’erano incendi e sopra la loro testa continuavano a passare elicotteri.”

“Le case attorno erano bruciate, perciò immaginatevi che paura dovevano avere! Se solo i cani avessero il dono della parola, scommetto che racconterebbero una storia incredibile. E ora… aspettano solo di cenare!”

20748254_1056240677842181_6740091795984261521_o

A queste parole aveva allegato la foto dei due eroi, col pelo bianco sporco di fuliggine e lo sguardo stanco ma fiero per ciò che avevano fatto.

Ora, tempo di riprendersi dall’avventura e saranno pronti a tornare alla loro vita da guardiani!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati