Blondi: 2 anni di puro amore in cerca di una famiglia speciale, aiutiamola

Cagnolina dal cuore grande e dalla dolcezza infinita aspetta una padrona che possa adottarla

Oggi è un giorno davvero particolare per noi che siamo alla ricerca di una padrona per la nostra amica Blondi. La piccolina è una cagnolina meravigliosa che vi farà innamorare grazie alla dolcezza e alla sua allegria. La nostra amica a quattro zampe si trova all’interno del Canile di Brescia e aspetta impaziente la sua meritata adozione.

Blondi non ha nessun bisogno di essere presentata perché già solo a guardala potrete capire la sua grande dolce e il suo fisico bellissimo. Occhi marroni, nasone pronto ad annusare qualsiasi cosa si muovi nell’aria e orecchie sempre sull’allerta.

Blondi in mezzo agli altri cani

Il suo carattere pacato e gentile la rende una cagnolina che va d’accordo con tutti gli altri suoi simili sia all’interno che all’esterno del canile. Le volontarie spiegano quanto la piccola nel corso della sua permanenza nella struttura abbia fatto da madrina a dei cuccioli orfani. Quest’ultima infatti, li ha accuditi come fosse la loro vera e propria mamma, scaldandoli e coccolandoli per farli sentire meno soli.

È una vera tenerona ed è gentile e educata al guinzaglio. Durante la classica passeggiata, Blondi non tura affatto e si gode le meraviglie del mondo scoprendo sempre cose nuove. Per tutte le famiglie che stanno cercando una cagnolina tranquilla ma anche affettuosa, la nostra amica a quattro zampe è sicuramente la più giusta per un’adozione.

cane nel canile di Brescia

Vi garantiamo che la bellissima Blondi sarà una compagna di vita che vi donerà allegria, dolce, affetto ma soprattutto positività. È adatta a tutte le famiglie ma è importante che non resti in giardino ma che diventi parte integrante della casa. È sterilizzata e testata negativa alle malattie mediterranee.

Per avere maggiori informazioni in merito alla sua adozione, non vi resta che chiamare i numeri di riferimento della struttura: 3470861030 – 3474180542.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Lillo: riportato in canile dopo un mese ora sogna una famiglia consapevole

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati