Bobby il cucciolo incrocio di sette mesi è stato salvato dall’inferno

Bobby il cucciolo incrocio tra Springer e Jack Russel Terrier può cominciare a vivere dopo aver trascorso tutta la sua vita rinchiuso in una cassa

A volte i cani che hanno vissuti, sono ogni giorno grati di avere una nuova possibilità di vivere felicemente; è il caso di Bobby il cucciolo incrocio di sette mesi, che dopo aver vissuto chiuso all’interno di una casa, ha visto per la prima volta il suo riflesso. L’immagine è molto commovente e fa riflettere tantissimo sulla cattiveria che l’uomo è in grado di manifestare.

Salvare un cane può essere d’ispirazione per tantissime persone ed è sicuramente il modo per sentirsi importanti nel mondo; il peloso di questa storia è Bobby il cucciolo incrocio di sette mesi è un misto di Springer e Jack Russel Terrier. Il peloso aveva trascorso la maggior parte della sua vita all’interno di una cassa e indossando anche un collare antiurto; questo gli avrebbe impedito di abbaiare. La squadra del Barn Animal Rescue, nella contea di Down, fortunatamente, è riuscita a salvare il peloso da tale condizione di tortura. Il momento in cui il peloso trova la libertà è davvero toccante; per la prima volta, dopo essere uscita da quella angusta cassa, Bobby il cucciolo incrocio ha visto il suo riflesso allo specchio. Il cane è lo specchio del suo umano.

Il momento in cui il peloso si osserva allo specchio non può fare altro che piangere; è possibile percepire tutti i sentimenti del peloso: paura, liberazione, frustrazione e speranza. Il peloso sembra riconoscersi e sembra darsi una nuova possibilità di vita. Uscire da quella casa e da quella situazione è, per lui, cominciare a vivere. Il peloso adesso sta facendo riabilitazione, sia fisica che psicologica; l’associazione che si occupa al momento di lui, gli sta facendo fare nuoto per rafforzare le zampe, soprattutto, quelle posteriori. Cane e riflesso del nuoto: come mai Fido muove le zampine prima di fare il bagno?

Bobby il cucciolo incrocio adesso può vivere di nuovo con serenità; una volta che si completa la riabilitazione, il piccolo peloso può trovare una famiglia che si prenda cura di lui. Da questo momento in poi, il peloso ha una nuova possibilità; può prendere in mano la sua vita e può cominciare ad essere felice. Grazie al supporto di una famiglia che possa amarlo, Bobby può cominciare davvero a vivere e può dimenticare tutto quello che di brutto ha visto e conosciuto. Adottare un cane traumatizzato: cosa occorre sapere e come farlo stare bene.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati