Cagnolina dolcissima allatta dei gattini: il suo amore è incondizionato (VIDEO)

Questa è la storia di Esperanza, una cagnolina dolcissima allatta gattini; questa storia, nata in un contesto davvero parecchio triste, fortunatamente ha un lieto fine.

Esperanza era una neomamma che poco dopo il parto è stata abbandonata in un rifugio in una cittadina del Messico; i membri del rifugio hanno avuto una strabiliante idea, ovvero quella di unire, nella stessa gabbietta, la cagnolina e alcuni cuccioli di gatto che a loro volta erano stati abbandonati dalla madre naturale.

cuccioli di gatto e cane

L’azzardo compiuto dai membri del rifugio ha avuto un esito che si sperava ma che nutriva poche speranze: Esperanza, la cagnolina dolcissima allatta gattini, è diventata a tutti gli effetti la madre surrogata dei cuccioli di gatto.

Questi piccoli erano davvero troppo piccoli per riuscire a sopravvivere senza il latte materno e il senso molto spiccato di maternità di Esperanza ha abbattuto le differenze tra le specie. La cagnolina ha infatti allattato i cuccioli ed è stata a tutti gli effetti la madre che lei meritava di essere e che i cuccioli meritavano di avere.

esperanza e famiglia

Ma la storia non si conclude qui. Un’associazione animalista, la Coco’s Animal, ha salvato Esperanza e i cuccioli di gatto; Esperanza inoltre ha trovato l’amore familiare grazie ad una famiglia americana molto amorevole e che non può più fare a meno di lei. La cagnolina adesso è inseparabile con la nuova famiglia e si sente completamente a suo agio e non mostra segni di paura legati all’abbandono.

Ad un certo punto del video si spiega l’origine del nome Esperanza; questo nome infatti simboleggia il senso di speranza che non deve mai mancare, la speranza di trovare una nuova famiglia quando questa ti abbandona. Quella stessa speranza che per molto tempo avevano perso non solo la cagnolina, ma anche i cuccioli di gattini che erano stati abbandonati dalla madre.

In definitiva anche se spesso e volentieri si crede che cani e gatti siano acerrimi nemici, è possibile dire che ci sono le eccezioni. Esistono effettive testimonianze di come le barriere biologiche e quelle di specie si possono distruggere grazie all’amore e al senso di appartenenza.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati