Cagnolino si avvicina per conoscere i gemelli appena nati (VIDEO)

cagnolino si avvicina fratellini per la prima volta

L’arrivo di uno o più bambini a casa per la prima volta è un evento unico, che a vederlo riscalda i cuori. Possiamo solo immaginare la gioia che si respira in quell’ambiente, a maggior ragione se poi c’è un cagnolino ansioso di conoscere i suoi fratellini.

Cagnolino si avvicina per conoscere i gemelli appena nati (VIDEO)

Il primo incontro fra l’animale domestico e i neonati appena arrivati a casa è davvero memorabile. Di solito non si vede l’ora di osservare la reazione dei cuccioli nell’incontrare altri esseri così piccoli e indifesi.

Come notiamo anche dal video, finito in rete e su tutti i social per mano dei genitori, che hanno voluto condividere col mondo questo spettacolare momento, il cagnolino di casa ha dovuto dare il suo personale benvenuto ai fratellini.

Ovviamente i genitori hanno registrato il magico momento, che poi ha paralizzato il web per la sua umile tenerezza.

Possiamo vedere come il cagnolino interagisca per la prima volta con quelli che saranno i suoi due amati fratellini umani.

Cagnolino si avvicina per conoscere i gemelli appena nati (VIDEO)

La madre dice all’amico peloso di aspettare un attimo, perché sta per arrivare una grossa sorpresa, anzi due! Papà entra con le due culle e le poggia terra; a quel punto il cane da vita ad uno spettacolo tutto da gustare.

Cagnolino si avvicina per conoscere i gemelli appena nati (VIDEO)

Il cucciolo agita la coda come se fosse l’elica di un elicottero, tanta è la gioia e la curiosità per i due neonati. Li annusa, li scruta, cerca di studiarli da capo a piedi, scorgendo tutti i dettagli, mai osservati prima.

I genitori sono rimasti esterrefatti dal comportamento allegro del cagnolino, al settimo cielo per la presenza dei bambini. Questo video è la dimostrazione palese dell’amore che i cani provano per i più piccoli della casa.

Cagnolino si avvicina per conoscere i gemelli appena nati (VIDEO)

In risposta a tutte quelle famiglie che abbandonano i propri cani perché considerati pericolosi per i neonati di casa, una falsità che deve essere smentita con tutti i mezzi possibili; storie come questa aiutano e non poco.