Cane abbandonato perché “troppo vecchio” e “troppo grasso”

Può una famiglia abbandonare il proprio cane semplicemente perché quest’ultimo è troppo grasso e al contempo troppo vecchio? Si, purtroppo può accadere e crediamo che non esista solamente un caso del genere.

darwin-cane

Ebbene oggi vi racconteremo la storia di Darwin, un cane che ha vissuto il baratro dell’abbandono ma che è rinato. La storia di questo animale è un esempio di volontà ferrea e duro lavoro, attraverso i quali tutto è possibile.

La famiglia di Darwin ha voluto sbarazzarsi di lui principalmente per la sua condizione fisica, quindi lo abbandonò qualche anno fa nei pressi del rifugio di Van Nuys in California. All’età di 8 anni questo cane si è visto crollare il mondo addosso.

darwin-pericolo-vita

La tristezza ha completamente divorato il morale del cane, per di più nel rifugio nessuno ha fatto qualcosa per aiutarlo. Ed è qui che è intervenuto il Karma Rescue, un’organizzazione animalista con sede a Los Angeles.

Quando arrivò nel rifugio Darwin riusciva appena a camminare, pesava quasi il triplo di quanto dovrebbe pesare un cane della sua taglia nella norma. Questa sua condizione avrebbe potuto causargli qualche problema cardiaco di grave entità.

In effetti il cane di 8 anni già aveva un problema alla tiroide, i veterinari gli prescrissero delle cure che Darwin continua a prendere tutt’oggi. Al tempo però, tutto ciò di cui questo beagle aveva bisogno era tanto amore, una sana alimentazione ed esercizio fisico.

darwin-esercizio

Proprio grazie a queste tre formule magiche, Darwin è riuscito nell’impresa di dimagrire di ben 23 chili, passando dai 40 di qualche anno fa agli odierni 17. Un’evoluzione straordinaria, contornata anche da un basilare addestramento.

darwin-vita

Oggi Darwin è la rappresentazione perfetta di un cane che, arrivato all’estremo è riuscito a rialzarsi, combattere contro i suoi mali e sconfiggerli.

darwin-cura

Lo step finale sarà quello di trovargli una casa definitiva, perché ad oggi il cane vive in una casa adottiva temporanea. Siamo più che certi del fatto che Darwin raggiungerà anche questo traguardo, d’altronde per lui ora è tutto possibile.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati