Cane abbandonato e sostituito per andare in vacanza

Cane abbandonato per andare in vacanza, la triste e sfortunata storia di Toots.

cane-abbandonato-sostituito-per-andare-in-vacanza

Tra le tante caratteristiche che contraddistinguono l’essere umano c’è l’egoismo, certo non vogliamo fare di tutta l’erba un fascio ma è innegabile che l’egoismo esista, perché è sempre esistito e continuerà imperterrito a mietere “vittime”, siano esse umani o cani.

Cane abbandonato e sostituito per andare in vacanza

L’egoismo poi ha tante ramificazioni che sfociano in altrettante brutte caratteristiche e azioni, una di queste è l’abbandono, considerato il gesto più ignobile che si possa riservare a qualcuno, come potrebbe essere un cane ad esempio.

Premesso ciò possiamo introdurre la storia di Toots, una storia caratterizzata da elementi quali l’egoismo e il conseguente abbandono.

Toots è un Beagle di circa 6 anni che qualche giorno fa ha subito un torto gravissimo, troppo difficile da sopportare e immensamente arduo da superare, perché? Beh perché questo povero cane oltre che essere stato abbandonato dalla propria famiglia, è stato anche rimpiazzato.

Cane abbandonato e sostituito per andare in vacanza

Nulla potrebbe essere peggiore di questo scenario eppure è ciò che sta vivendo il nostro Toots. Partiamo dalle origini; circa 6 anni fa, una famiglia che si trovava in vacanza alle Hawaii decise di far entrare Toots nel nucleo famigliare.

Non riponiamo troppa fiducia sul fatto che siano stati anni felici quelli di Toots visto l’esito finale ma il tempo passa e si ferma ai giorni nostri, precisamente qualche giorno fa, la famiglia abbandona Toots davanti un rifugio perché non più desiderosi di portarlo con loro in vacanza.

Solamente le foto che catturano gli attimi seguenti all’abbandono potrebbero far capire lo stato emotivo del cane, ma non pensiamo che tale gesto sia comprensibile. A ciò si aggiunge anche il fatto che, incuranti del dolore che stanno provocando, i familiari del povero cane ne hanno adottato un altro.

Cane abbandonato e sostituito per andare in vacanza

Fortunatamente, come annunciavano gli antichi filosofi, il mondo è fatto di opposti e l’esistenza dell’egoismo permette la contemporanea esistenza dell’altruismo; subito si sono attivati i volontari del rifugio dove Toots è stato abbandonato.

In questi momenti vengono intraprese iniziative per l’adozione di Toots che aspetta con ansia e con tanta voglia di credere in un futuro migliore, una nuova famiglia che lo rispetti e lo ami per quello che è.