Cane e padrone sordi: riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

Ecco la particolare storia di Nick e Emerson

Cane e padrone sordi riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di un cane e del suo padrone, entrambi sordi. Lui si chiama Nick, mentre il suo cucciolo è un Labrador nero di norme Emerson.

E’ una storia di un’amicizia davvero particolare, resa ancora più unica dal fatto che il ragazzo ha deciso di insegnare al cane il linguaggio dei segni. Un modo, questo, che ha permesso loro di poter comunicare nonostante la disabilità.

Cane e padrone sordi: riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

Il cane e il padrone sono entrambi sordi: la loro storia

La storia che vi raccontiamo oggi arriva dagli Stati Uniti, nel Maine. E’ uno dei due protagonisti a raccontarla attraverso la sua pagina Instagram. Si tratta di Nick Abbott, un ragazzo di 31 anni che da sempre vive con una forma di disabilità: non può sentire.

Cane e padrone sordi: riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

L’altro protagonista della storia è Emerson, un cane nero di razza Labrador, affetto dallo stesso problema: è sordo. Emerson ha un passato difficile alle spalle. E’ stato abbandonato dalla sua prima famiglia proprio a causa della sua forma di disabilità.

Una vita difficile la sua, come se la particolare condizione con cui è nato non fosse già sufficiente. Passato da una famiglia all’altra, nessuno è stato in grado di prendersi cura di lui. Almeno fino a quando non ha incontrato Nick.

Cane e padrone sordi: riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

La loro storia di amicizia inizia dopo l’ennesima adozione fallita per Emerson. Per il cane, finito nuovamente in canile, non sembravano esserci più speranze di trovare qualcuno che riuscisse a prendersi cura di lui.

E così, Lindsay Powers, una volontaria dell’associazione animalista Nfr Maine, ha deciso di fare un ultimo tentativo. Ha pubblicato un nuovo disperato appello sui social, con la speranza che qualcuno si innamorasse di lui.

Cane e padrone sordi: riescono a comunicare con il linguaggio dei segni

E così è stato. Il post è finito sotto gli occhi di Nick, che probabilmente è rimasto colpito dal fatto che fossero entrambi sordi. Immediatamente, ha deciso che Emerson sarebbe diventato il suo cane. Ha chiamato la volontaria e lo ha adottato.

Oggi il cane ed il padrone sono più uniti che mai. Nick, per rendere ancora più speciale il loro rapporto, ha deciso di fare una cosa particolare. Il ragazzo ha insegnato al cane il linguaggio dei segni, in maniera tale da poter comunicare con lui.

Nick e Emerson hanno anche una pagina Instagram, in cui il ragazzo pubblica gli aggiornamenti riguardo ai progressi del cane nell’apprendere il linguaggio dei segni. Una storia particolare quella di questo padrone e del suo cane, entrambi sordi, che sono riusciti a stringere un rapporto davvero unico.