Cane ferito abbandonato con un messaggio sul collare

Ancora una volta la crudeltà di alcuni esseri umani ha fatto rumore, anche questa volta a pagarne le conseguenze è stato un cane. Lo sfortunato dal pelo bianco a chiazze nere ha subito numerose violenze, frutto della spregevolezza.

cane-ferito-operazione

Amanda Brown Barley è stata l’autrice del ritrovamento, avvenuto quasi per caso nei pressi di una strada di campagna. La donna, una volta trovato il cane, ha pubblicato un annuncio su i suoi social, attirando l’attenzione del The Arrow Found (TAF).

The Arrow Found è un’organizzazione animalista no profit che si occupa di salvataggi di animali, nella maggior parte dei casi sono cani. Inoltre questa organizzazione fornisce medicinali e cure mediche d’emergenza grazie alle donazioni solidali.

Rebecca Eaves, presidente e fondatrice del TAF, ha dichiarato come la storia di questo cane abbia particolarmente attirato la sua attenzione. Sempre la donna ha raccontato alcuni aneddoti sul salvataggio e l’operazione chirurgica.

cane-ferito-collare

Il cane aveva un collare contenente un messaggio, o meglio, una piccola nota che recitava “CANE GRATUITO“. Come può qualcuno trattare una creatura vivente al pari di una merce di scambio, come un semplice oggetto?

È davvero opprimente come cosa, la nostra speranza è che un giorno queste violenze finiranno. Ritornando alla storia, sappiamo attraverso le parole di Rebecca che il cane ha riportato numerose fratture e lesioni più o meno gravi.

La clinica veterinaria Blue Pearl ha accolto il povero cucciolo; sempre nella struttura i veterinari hanno effettuato l’operazione chirurgica. Il cane ne è uscito indebolito ma saprà sicuramente riprendersi, per ritornare più forti di prima.

cane-ferito-bianco

Come abbiamo già anticipato il TAF accetta donazioni di qualsiasi tipo per garantire le cure mediche ai cani bisognosi.

Il prossimo passo, dopo che il cane si sarà ripreso, sarà trovare una sistemazione a quest’ultimo; una buona famiglia sarebbe davvero l’ideale per cominciare una nuova vita.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati