Cane nato con 5 zampe abbandonato dall’allevatore

La storia che racconteremo affronta degli argomenti che ci stanno a cuore e per i quali molte persone tutt’oggi si preoccupano. Stiamo parlando dell’indifferenza, il problema di alcuni allevamenti di cani ma soprattutto l’abbandono, l’atto più misero di tutti.

ellery-appena-nata

Oggi parleremo di Ellery, una femmina di bulldog inglese nata in un allevamento nel sud della California. La particolarità sta nel fatto che questa tenera cucciola sia nata con 5 zampe.

Proprio questa zampa di troppo è risultata essere un fardello ingombrante in vari episodi della sua vita. A causa di questa malformazione l’allevatore che l’ha vista nascere l’ha abbandonata, il destino fortunatamente ha sorriso a Ellery.

ellery-5-zampe

Laura Lee Labelle, gestore della Labelle Foundation, una fondazione creta per il soccorso e il supporto agli animali in difficoltà, si è presa cura di Ellery nutrendola e accudendola proprio come una madre dovrebbe fare.

La stessa madre che si è vista strappare la cucciola di pochi giorni da un allevatore ammaliato dal dio denaro. Proprio per questo motivo tutti i fattori erano contro la sopravvivenza di Ellery, ma lei non ha mai smesso di lottare.

ellery-laura

Laura ha vissuto le prime settimane di vita della cucciola col fiato sospeso, per tanti motivi. Il ritardo nell’aprire gli occhi, la 5 zampa che stava irritando le restanti 4, la difficoltà nel mangiare e nel bere.

Nonostante tutto Ellery ce l’ha fatta, in seguito ad un intervento chirurgico di successo e a giorni di cure. Col passare dei mesi il cane è cresciuto, tutti i problemi che hanno caratterizzato le prime settimane di vita sono solamente un lontano ricordo.

ellery-lotta

Una vita normale si è spalancata difronte a questo bellissimo bulldog inglese, carico e energico per affrontare una nuova vita. Laura ha trasferito il cane nel Road Dog and Rescue, un gruppo che si prende cura dei cani con difficoltà passate.

ellery-grande

Ora tutti attendono la fatidica adozione che sicuramente arriverà, perché un cane così determinato è difficile da non adottare. Incrociamo le dita e speriamo per il meglio, forza Ellery!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati