Cane non smette di scodinzolare per la felicità

Cane non smette di scodinzolare per la felicità, la gioia immensa di questo cane per essere stato salvato dalla strada.

Nel mondo esiste una grandissima quantità di cani dolci, d’altronde ognuno lo è a modo suo, ma spesso dietro la dolcezza di questi volti felici aleggia un passato triste, che sicuramente nessuno dovrebbe mai vivere, Come Matilda.

matilda-rifugio

Matilda è un cane che ha vissuto i suoi primi mesi di vita per strada, come una buona parte dei cani randagi nel mondo; malnutrita e malata vagava per le strade di Douglas, una cittadina dell’Arizona, in perenne ricerca di cibo, acqua e un posto dove dormire.

Tante sono le sfortune che si sono abbattute su di lei, ma non è mai stata scalfita la sua volontà di credere in un futuro migliore, e ha fatto bene.

Una persona con un cuore enorme decise così di prelevare dalla strada Matilda e la portò al Douglas County Shelter, un rifugio accogliente provvisto di tutto ciò che sarebbe servito per far stare bene quel cane che tanto aveva sofferto in precedenza.

matilda-felice

Al suo arrivo Matilda aveva un grave caso di irritazione su tutta la pelle del corpo, inoltre il suo corpo era casa di alcuni vermi; dopo tutte le cure e le attenzioni, la dolcissima Matilda era pronta a lasciare il rifugio.

Questo cane meritava (come tutti) assolutamente l’amore e il calore di una famiglia e di una casa, così furono pubblicate delle sue foto su Facebook, che non a caso la mostravano sempre felice.

matilda-adottata

Qualcuno la notò per fortuna, Una donna di nome Kerrie chiese informazione sul cane e dopo alcuni giorni decise di fare felice Matilda.

La donna non poteva prenderla al rifugio per dei problemi lavorativi perciò fu affidato l’incarico di autista ad un’altra donna di nome Teresa.

matilda-nuova-casa

Il viaggio fu un qualcosa di spassoso, a dir poco delirante, Teresa ha catturato tutto in foto, Matilda sprizzava felicità da tutti i pori, la sua coda era letteralmente impazzita, una vera e propria frusta che non smetteva mai di muoversi, poi con quella espressione confermava quando detto all’inizio, nulla aveva scalfito la sua speranza in un futuro migliore. Scontato dire che Matilda sapeva che stava per essere il cane più felice al mondo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati