Cane Pasquina: le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

Ecco la storia del cane Pasquina, trovata in fin di vita e in cerca di una nuova famiglia

Cane Pasquina le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

Oggi vi raccontiamo la storia del cane Pasquina, una storia di maltrattamenti e violenze. Una storia che, ancora una volta, dimostra quanto gli esseri umani possano essere crudeli con quelli che dovrebbero essere i migliori amici dell’uomo.

E’ una storia sì di maltrattamenti, ma anche di rinascita e speranza. Pasquina oggi sta bene ed è in cerca di una nuova famiglia. Una famiglia che possa prendersi cura di lei come ogni cane ha diritto, che possa amarla come davvero merita.

Cane Pasquina: le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

La storia del cane Pasquina

 

La storia che conosciamo del cane Pasquina inizia, non a caso, il giorno di Pasqua. La cagnolina viene ritrovata in una strada di campagna vicino Roma, a Fiumicino. E’ sofferente, in fin di vita, in condizioni molto più che disperate.

Le hanno sparato con un fucile e, non contenti, l’hanno pure investita con la macchina. Il cane, da quel momento, diventa Pasquina. E’ un pastore maremmano di più di 50 chili, con il suo classico color avana e il pelo tutto arruffato.
Cane Pasquina: le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

50 chili di amore, di dolcezza e di tenerezza. Pasquina viene immediatamente portata dal veterinario più vicino, soccorsa e curata. E’ stata trasferita al canile Muratella di Roma, dove i volontari degli Animalisti Italiani hanno deciso che il suo nuovo nome dovesse essere Pasquina.

Pasquina, un nome che rappresenta alla perfezione la sua storia. Che rappresenta la rinascita. Quando è stata portata dal veterinario, la cagnolona non riusciva più a camminare e tutte le ferite si erano infettate. Le foto delle lastre evidenziano chiaramente i pallini dei fucili utilizzati per colpirla.
Cane Pasquina: le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

Oggi, Pasquina è seguita in tutto e per tutto dal dottor Paolo Selleri. Si sta lentamente riprendendo, anche se la strada è ancora lunga. Il medico sta provando a farla camminare di nuovo, anche se non è così facile. Il cane ha la spina dorsale mal ridotta e sostenere un cane di 50 chili non è sicuramente facile.
Cane Pasquina: le sparano e la investono, oggi sogna una nuova vita

La strada per la nuova vita, quindi, è ancora un po’ lunga. Ma giorno dopo giorno, Pasquina dimostra una grande forza di volontà e un grande coraggio che dovrebbero farci invidia. La fisioterapia procede e la cagnolona, che ha circa 10 anni, sta ancora cercando una famiglia. Una famiglia che possa prendersi cura di lei nel migliore dei modi, che possa amarla come davvero merita. Per avere informazioni circa la sua adozione potete scrivere a emanuela.bignami@animalisti.it