Cane salvato in extremis dal caldo soffocante di un abitacolo

Ci troviamo in Messico, la città di Albuquerque è il teatro di un salvataggio eroico che ha come protagonista un uomo e un cane. Si è ripetuta la stessa triste trama che ormai siamo quasi abituati a leggere.

klonis-rompe-finestrino

Gerasimos Klonis, l’uomo che ha compiuto il salvataggio, stava mangiando insieme alla sua ragazza vicino l’università. Tutto stava procedendo normalmente fino a quando l’uomo non ha sentito degli strani lamenti.

All’inizio, un po’ confuso, Klonis non ci ha fatto tanto caso, o meglio, non si è reso conto della situazione. Poi quando i lamenti si sono fatti man mano sempre più striduli e insistenti, Klonis ha deciso di indagare.

klonis-salva-cane

Il suo udito l’ha portato nelle vicinanze di un’auto di color grigio chiaro, apparentemente vuota ad un primo sguardo. Guardando meglio Klonis ha scorto un cane, chiuso nell’abitacolo dell’auto, sotto un sole che spaccava le pietre.

Solamente una piccola fessura nel finestrino ha permesso la diffusione dei lamenti, una richiesta d’aiuto non passata inosservata per fortuna.

Il cane appena ha visto l’uomo avvicinarsi, disperatamente ha cercato di richiamare ancora più l’attenzione, sporgendo quel poco che riusciva il suo muso dal finestrino.

klonis-prende-cane

Klonis, capita la gravità della situazione, ha immediatamente chiamato i soccorsi, che però hanno tardato ad arrivare. Il tempo a disposizione non era molto, il cane stava soffrendo in quell’inferno con le ruote.

E qui che entra in gioco l’istinto benevolo dell’uomo, che, incurante dei rischi e dei pericoli, ha frantumato in mille pezzi il finestrino ed ha tirato fuori il cane. Il povero animale sarà sicuramente riconoscente per tutta la vita nei confronti di Klonis.

klonis-bere-cane

Qualche minuto dopo l’accaduto, è arrivato sul luogo anche il proprietario, che si è scusato dicendo che il cane, non potendo entrare nel ristorante, è dovuto rimanere per forza di cose all’interno dell’autovettura; naturalmente il proprietario del cane pagherà per questa “svista” che poteva costare un’altra vita.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati