Cane salvato partorisce in auto

Cane salvato partorisce in auto, 6 bellissimi cuccioli accanto alla madre sui sedili posteriori

Di solito quando si è in vacanza ci si rilassa, non si pensa a niente, la mente vaga fuori dal lavoro, dalle preoccupazioni e dagli impegni. Quando si è in vacanza possiamo affermare che ci si focalizza solo su ciò che ci piace, ma se sei un amante dei cani, a volte fai caso anche alle condizioni di vita di questi meravigliosi animali.

cane-lizzy

Guardi, osservi e capisci che forse ci sono cani meno fortunati di altri e questo non ti va giù, non lo accetti; questo è sicuramente ciò che ha pensato Rebecca Lynch quando, un po’ di tempo fa, si godeva la vacanza insieme al marito.

La coppia soggiornava a Savannah, in Georgia, e prima di prendere la via del ritorno ascoltarono la notizia di una povera cagnolina incinta in uno dei rifugi della zona.

Usiamo il termine “povera” a causa della consapevolezza delle condizioni dei rifugi rurali tipici della Georgia.

lizzy-partorisce

Anche Rebecca era consapevole della situazione non rosea dei rifugi, decise perciò di valutare e prendere in considerazione il fatto di adottare questa futura mamma.

Rebecca e il compagno si recarono a far visita al cane, scoprirono che, oltre che essere in procinto di partorire, la povera cagnolina di razza mista aveva anche una zampa fratturata.

cuccioli-lizzy

La donna, insieme col compagno, presero la decisione di far partorire Lizzy (questo è il nome che gli venne dato) nella loro casa, o almeno questa era l’idea.

Perché di fatto Lizzy anticipò i tempi e con stupore della coppia, diede alla vita sei bellissimi cuccioli in auto. La vacanza iniziò con sole due persone e si concluse in nove.

cane-partorisce-auto

Rebecca pubblicò tutti gli avvenimenti sui social per rendere partecipi tutti della meraviglia che stava accadendo in quel momento; foto immortalano i momenti più belli dove si possono riconoscere i bellissimi e dolcissimi cuccioli affianco alla madre. Rebecca si è fin da subito considerata fiera ed orgogliosa del bel gesto che aveva compiuto, di fatto aveva salvato e reso felici ben 7 vite.

 

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati