Il cane sente freddo?

Oggi scopriamo come capire se un cane sente freddo e faremo nostre alcune rapide indicazioni su come riscaldarlo in maniera efficace e veloce

cane con il cappotto

Vi siete mai chiesti se il cane sente freddo? Lo avete mai visto tremare e avete pensato che potesse soffrire il freddo in quel momento? In questo articolo scoprirete se il cane sente effettivamente freddo e i metodi con cui riscaldarlo in maniera efficace.

Il cane sente freddo?

Intanto bisogna fare la premessa che i cani hanno una temperatura corporea superiore rispetto all’uomo. La temperatura del cane si aggira a circa 38°, quindi in una casa mediamente riscaldata, il cane si trova in un ambiente fresco. Inoltre c’è da precisare che la sensazione di freddo è differente da cane a cane; tale distinzione è dettata dal tipo di pelo, che dipende a sua volta dal tipo di razza, e dall’età.

Il pelo del cane

A differenza dell’uomo, il cane ha due tipi di pelo:

  • Il sottopelo, che agisce da isolante
  • Il pelo di protezione, che è quello che noi vediamo e accarezziamo

Il pelo protegge dalle lesioni cutanee e isola il cane dalle temperature mediamente elevate o da quelle basse. La muta dei cani avviene due volte durante il corso dell’anno: la prima in primavera e la seconda in autunno. Le mezze stagioni risultano essere i periodi strategici affinché possano prepararsi per le due stagioni dell’anno più cruciali: estate ed inverno.

Il cane sente freddo?

È da precisare che anche se il sottopelo protegge il cane dal freddo, ciò non significa che possano sopportare bassissime temperature; semplicemente loro sentono meno freddo degli umani, ma ugualmente soffrono il freddo. La stessa cosa vale altresì per il caldo.
Altra precisazione da fare è che tutti i cani senza pelo devono necessariamente dormire e stare al riparo dentro casa soprattutto nelle ore notturne.

Il cane sente il freddo: sintomi

Dopo aver appurato che anche i cani soffrono il freddo, ecco elencati i sintomi di un cane che sente freddo:

  • Lentezza nei movimenti
  • Respiro affannato
  • Sonnolenza
  • Pelle secca, visibile in particolar modo nei cani a pelo corto o nei cani in assenza di pelo e     curabile con shampoo creati appositamente
  • Rigidità degli arti

Il cane sente freddo?

Se vi rendete conto che il vostro cane è affetto da questi sintomi è importante cercare di scaldarlo con delle coperte; se le coperte non dovessero bastare e il cane dovesse sentire ancora freddo, è opportuno portarlo immediatamente dal veterinario per scongiurare eventuali malattie.

Il cane sente freddo: cause

Esporre un cane al freddo comporta delle conseguenze quali:

  •  Raffreddore;
  • Laringite;
  • Faringite;
  • Bronchite;
  • Polmonite.

Il cane sente freddo?

Questi sono tutti i sintomi legati al freddo; come avrete notato sono gli stessi sintomi che affliggono gli uomini quando questi vengono esposti a loro volta al freddo.

Il cane sente freddo: prevenzione

La prevenzione è fondamentale soprattutto nei mesi invernali e nelle regioni particolarmente fredde. Si può prevenire mettendo maglioncini e cappottini. In casa cercate di mettere una copertina nel luogo dove dorme il vostro cane in modo tale da permettergli di coprirsi anche se voi non siete presenti.

Il cane sente freddo?

Con l’età che avanza, i cani percepiscono molto di più il freddo, quindi non allarmatevi se notate che l’inverno precedente sentiva meno freddo; questo è normale durante il processo di invecchiamento.