Cane stanco ed affamato viene trovato e salvato da una fine ignobile

cane-stanco-ed-affamato-viene-trovato-e-salvato-da-una-fine-ignobile

“L’immagine dello sfruttamento e dell’ingratitudine”, così l’Associazione per la Protezione dei Levrieri del Sud ha catalogato la vicenda che racconteremo qui di seguito. Un caso che vede come protagonista, suo malgrado, un altro cane abbandonato.

Cane stanco ed affamato viene trovato e salvato da una fine ignobile

Ci troviamo a Bujalance a Morente, in Spagna, qui una donna ha segnalato alle autorità locali una presenza insolita sulla cima di una piccola collina. Sul piccolo rilievo naturale si trova una minuscola discarica, che per molto tempo, è stata la casa di un cane abbandonato.

Proprio la donna ha permesso all’associazione animalista di intervenire e portare in salvo quella “presenza insolita”. Il cane, al momento del ritrovamento, non aveva forze, stremato dalla fame e dalla stanchezza, dalle malattie e dalla tristezza.

Cane stanco ed affamato viene trovato e salvato da una fine ignobile

14, questi sono i chili dell’animale al momento del salvataggio da parte dello staff dell’associazione. Quest’ultimi hanno dato il nome Scarleth al cane, dopo di che c’è stata la corsa alla clinica più vicina.

La struttura Rabanales di Córdoba si è offerta di aiutare e curare il cane, offrendo un immediato resoconto medico. Scarleth, durante i mesi trascorsi nella discarica, ha riportato numerose malattie, nonché una moltitudine di lesioni.

Ovviamente, dal momento del ritrovamento sulla collina, un passo dopo l’altro, il cane si sta riprendendo. Si aspetta solamente che il grande giorno arrivi anche per questa meravigliosa creatura.

Cane stanco ed affamato viene trovato e salvato da una fine ignobile

L’associazione ha colto la palla al balzo, sfruttando il caso di Scarleth, ha voluto anche rimarcare la necessità di fare qualcosa, di agire contro lo sfruttamento e le violenze nei confronti dei levrieri.

Questa razza canina è spesso addestrata per la caccia, quando però degli esemplari riportano delle ferite o delle malattie, per loro le cose si fanno complicate. Questo è il focus della protesta, questo è il motivo della lotta.

Cane stanco ed affamato viene trovato e salvato da una fine ignobile

L’Associazione per la Protezione dei Levrieri del Sud dice no a questa realtà disumana, supportata da molti altri gruppi. Noi siamo con loro.