I cani abbaiavano e giravano in cerchio intorno alla coperta dalla quale spuntava un braccio. Il sangue mi si è gelato. Avevo paura ad avvicinarmi: chissà che c’era sotto quel pezzo di tessuto sporco. Ho pensato al peggio perché i cani sembravano 

Tutti sanno quanto i cani siano fedeli. Per loro è proprio un’abitudine. E a volta la loro lealtà può salvare delle vite. Come in questa storia.

Ulnas Chowdhury, insegnante in una scuola locale, stava facendo una passeggiata attraverso i boschi proprio vicino alla sua casa. Si stava godendo i suoni pacifici della natura. Ma ad un tratto, i suoni vennero disturbati da un rumore che ha fatto fermare il suo cuore. Era un bambino che piangeva.

Ulnas conosceva bene quel bosco e quei suoni erano davvero strani.

Capì allora che il suono veniva dai cespugli. Ma quando si avvicinò, apparentemente trovò solo quattro cani.

I cuccioli avevano però l’aria strana, avevano una coperta, così Ulnas decise di capire cosa nascondessero. I 4 animali stavano proteggendo una bambina appena nata, era avvolta in una piccola coperta rosa. Sembrava volessero mantenerla calda.

I cani cominciarono a abbaiare e scuotere le code come se fossero contenti che qualcuno li potesse finalmente aiutare.

I cani quando la donna si avvicinò, si sedettero accanto a lei. Ulnas portò la bimba a casa e chiamò immediatamente i soccorsi. Corse a cercare un po’ di latte, e la neonata smise di piangere.

I cuccioli a quattro zampe camminarono per la casa di Ulnas ansiosi. All’arrivo della polizia i cani non smisero un secondo di tenere d’occhio la situazione.

Questi cani hanno sentito il bisogno di proteggere la neonata ed, anche dopo essere stata consegnata alla polizia, sembravano preoccupati per il suo benessere. Tutti erano abbastanza sorpresi ed impressionati da come si sono comportati questi cagnolini.

Tutto quello che sappiamo è che la bambina è ora in buone mani. Siamo contenti che sia stata trovata prima che fosse troppo tardi e ancor di più siamo grati che questi cani l’abbiano riscaldata e protetta!

Se anche te sei grato a questi fedeli cani e desideri il meglio per la piccola neonata, condividi questo post!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati