Cani e gatti rimasti senza cibo: i ladri hanno rubato tutto

Rubare, inteso come gesto materiale, è un qualcosa di assolutamente sbagliato da fare e di certo non siamo noi a dirlo per la prima volta. Eppure ci sono persone che sembrano non volere imparare questo semplice concetto e rubano a chiunque, persino a cani e gatti.

cibo-rubato-rifugio

Dobbiamo ammettere che per fare ciò ci vuole una certa faccia tosta, sfacciataggine se preferite. Rubare a chi non può difendersi, o a chi cerca ogni giorno di rendere la vita di queste creature un po’ più felice, è letteralmente da scellerati.

cibo-cani

Succede ad esempio a St. Louis, nel Missouri; Il rifugio Gateway Pet Guardians ha denunciato vari furti alla polizia. Il rifugio, che si occupa di circa 500 animali l’anno, si è visto privato di una vasta quantità di cibo.

Quel cibo era di fondamentale importanza, perché avrebbe sfamato moltissime vite; ciò ovviamente non è stato soggetto di discussione fra i ladri, ovvero due donne e un uomo, tutti col volto coperto ma ripresi dalle telecamere di sicurezza.

cibo-rubato

Addirittura il direttore del rifugio, Jill Henke, riuscì ad intercettare i furfanti durante il compimento dell’atto.

cibo-rubato-sacchi

Alle domande dell’uomo, uno dei malviventi rispose (con evidente imbarazzo) pensando che quel cibo fosse gratuito.

Dopo le suddette parole tutti e tre i ladri si diedero alla fuga, portando via con loro del cibo per cani e gatti dal valore di circa 1.200$. Per fortuna, in seguito alla rapina si è scatenata una vera e propria gara di solidarietà che ha risanato i danni economici subiti.

Questa è stata una grande dimostrazione di umanità e altruismo da parte della comunità, che da questa vicenda ne è uscita sicuramente vincitrice. Gli agenti naturalmente stanno compiendo il loro lavoro.

cibo-rubato-ladri

Le investigazioni sono in corso, si stanno seguendo varie tracce ma soprattutto la polizia spera in un qualche tipo d’aiuto proveniente dall’esterno. Siamo sicuri che questi ladri pagheranno per il crimine commesso.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati