Cani e puntatori laser: perché li fa impazzire (ed è meglio evitare)

Se pensate che cani e puntatori laser vadano d’accordo vi sbagliate. Vi spieghiamo perché è meglio non utilizzarlo quando c’è fido.

Cani e puntatori laser: perché li fa impazzire (ed è meglio evitare)

Nonostante all’apparenza possa sembrarvi quasi divertente il gioco con i cani e puntatori laser, in realtà non è così.

Certo, vedere fido che salta su e giù e che insegue quella luce inafferrabile può dare l’impressione che il cane si stia divertendo, tuttavia questo gioco può essere molto frustrante per il nostro amico a quattro zampe. Scopriamo il perché.

Problemi comportamentali

Molti proprietari di cani pensano che sia divertente guardare i loro cuccioli giocare e inseguire quel piccolo puntino rosso. Alcuni credono che questo correre e saltare, cercando di raggiungere la luce, può aiutare a bruciare parte dell’energia del cane, ed evitare quindi che i cani hanno più energia di notte.

Tuttavia, questo gioco di inseguimento può portare ad alcuni problemi comportamentali in fido che poi, farete fatica a riequilibrare.

Cani e puntatori laser: perché li fa impazzire (ed è meglio evitare)

L’istinto predatore

Qualsiasi movimento di cose o esseri viventi, innesca l’istinto da predatore nei cani. Fido quindi, non dovrebbe inseguire il punto rosso in movimento perché questo stimola il suo istinto di caccia che è difficile poi da controllare.

Cani e puntatori laser: perché li fa impazzire (ed è meglio evitare)

Il puntatore laser poi, è una cosa che inevitabilmente il cane non potrà mai fare sua e questo può creare un’ossessione da cui poi nascono problemi comportamentali come disturbi d’ansia compulsivi nel cane. Il fatto di non riuscire a cattura la sua preda, influisce sulla psiche del cane.

Effetti collaterali del puntatore laser

Come abbiamo detto, il cane non sarà mai in grado di raggiungere la sua preda che in questo caso altro non è che la lucina rossa del puntatore laser. Potrebbe accadere che, anche dopo che il puntatore laser è stato tenuto lontano, fido continui a cercare il raggio di luce e questo può mandarlo davvero in confusione.

Cani e puntatori laser: perché li fa impazzire (ed è meglio evitare)

Questo, può facilmente creare comportamenti ossessivo-compulsivi in fido, come fissare l’ultimo punto in cui si trovava il raggio di luce, diventare molto reattivo ai lampi di luce e cercare freneticamente la luce. Se vedi questi comportamenti nel cane dopo aver giocato con le luci laser, significa che è ansioso, frustrato e confuso.

Scegliere i giochi giusti per fido

Il nostro amico a quattro zampe ha diritto e dovere di giocare, anche perché solo così può consumare la sua energia in eccesso e avere una routine equilibrata. Tuttavia ci sono dei giochi pericolosi come questo che prevede l’utilizzo del puntatore laser per le motivazioni che abbiamo visto.

Diversi sono i giochi che prevedono l’utilizzo di un oggetto come la palla. Se il proprietario lancia la palla, il cane andrà a recuperarla e la riporterà al proprietario, comprendendo perfettamente quando inizia il gioco e quando finisce. Questa cosa invece non può accadere se si utilizza il puntatore laser. Quindi, non utilizzatelo con fido.