Cani nascosti nel bosco salvati da una donna

Cani nascosti nel bosco salvati da una donna, il gesto di quest'ultima ha salvato la vita a ben 13 cuccioli.

Quando leggiamo storie di salvataggi ci emozioniamo un po’, ci rallegrano la giornata e ci fanno stare particolarmente bene, perché da un senso di soddisfazione sapere che lì fuori c’è gente che è pronta a tutto pur di salvare la vita di un animale, come può essere quella di un cane.

cuccioli-bosco

Nel caso di oggi non parleremo di un semplice cane ma di una mamma che, contro una frattura e contro la sfortuna, è riuscita a proteggere per abbastanza tempo i suoi amati cuccioli, i suoi 13 cuccioli.

Diciamo abbastanza non perché sia successo qualcosa di negativo alla fine, ma perché sono stati salvati tutti, i cuccioli più la madre infortunata.

Protagonista del salvataggio è una donna volontaria dello Stray Rescue di St.Louis; la donna una volta individuata la madre, l’ha presa con sé cercando di salvarla dal randagismo, quando però si è accorta delle mammelle cariche di latte ha capito tutto.

cuccioli-salvati-bosco

C’erano dei cuccioli nei pressi del luogo dove era stata trovata la madre, e anche loro necessitavano d’aiuto, c’era bisogno di trovarli.

Cosi questa volontaria si offrì per cercare i piccoli, perlustrò la zona prima citata ma nulla, cosi si addentrò nel bosco e, fra rami, foglie e cespugli, trovò ben 13 cuccioli.

I piccoli erano stati sicuramente nascosti dalla madre per impedire il peggio, fortunatamente però sono stati trovati da questa buon’anima che li ha immediatamente portati in un centro d’assistenza per animali a St.Louis.

mamma-cuccioli

Ora i veterinari si stanno prendendo cura della frattura della madre mentre i volontari dedicano quotidianamente tutte le attenzioni necessarie ai 13 cuccioli che presto avranno bisogno di una nuova sistemazione, forse chiamata casa.

Al momento vengono fatti annunci d’adozione sui social e si cerca di far adottare questi splendidi cuccioli, senz’altro meritevoli di una famiglia che li ami, solamente per dare una soddisfazione alla madre, che incurante del dolore ha saputo proteggere i propri figli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati