Cani non trovano adozione mentre il proprietario è in fin di vita

Cani non trovano adozione mentre il proprietario è in fin di vita, la struggente storia di questo uomo anziano e i suoi 11 cani

Un’uomo di 71 anni, dopo aver scoperto di aver una settimana rimanente di vita, sta cercando di far adottare disperatamente i suoi 11 cani.

Questi poveri cani non riescono proprio a trovare una nuova sistemazione mentre il loro proprietario, Richard Ewers, un settantunenne statunitense, sta morendo di cancro; da circa un anno il povero anziano ha scoperto di soffrire di questa gravissima malattia.

anziano-cani

I volontari della zona una volta appresa la terribile notizia hanno cominciato a muoversi e ad agire in modo da salvare dalla strada più cani possibili. Quando Richard ha saputo la notizia circa un anno fa, i cani erano 27, la maggior parte è stata adottata ma ne sono rimasti 11.

Mentre in questi giorni Richard Ewers è in ospedale per ovvie ragioni, i suoi cani, che non riescono ad essere adottati, si trovano nella sua proprietà, una vecchia casa nella piccola contea di Bexar, in Texas.

cane-nascosto

Al momento questi cani si trovano nella casa di Richard, aiutati e sostentati dai volontari locali che fanno di tutto per porre rimedio a questa triste situazione, anche per onorare il lavoro che l’uomo anziano ha sempre svolto, ovvero salvare vite animali.

I volontari di Save Our Strays San Antonio, stanno cercando anche di far sterilizzare prima di tutto questi cani prima di cercare una famiglia per loro.

Intorno al caso c’è anche abbastanza preoccupazione viste le condizioni non del tutto ottimali della casa del settantunenne, infatti non è presente acqua corrente o elettricità oltre che all’isolamento della casa dal centro abitato.

cani-adozione

Nonostante la situazioni non sia fra le più semplici da gestire, la solidarietà e l’aiuto dei cittadini ai volontari potrebbe fare la differenza e salvare letteralmente 11 cani, che, ovviamente non vorrebbero per nulla al mondo finire sul ciglio di una strada.

Rimane solo che sperare in un finale positivo che faccia vivere un’ultima gioia a Richard Ewers, un uomo che ha dedicato la sua vita a salvare cani in difficoltà.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati