Cani Pit Bull accolti dal rifugio dopo una dolorosa telefonata (VIDEO)

Durante il corso della nostra vita ci ritroviamo spesso a prendere delle decisioni giuste, per quanto dolorose, capaci di cambiare radicalmente delle vite. Può succedere, come nel caso di oggi, quando abbiamo a che fare con dei cani.

george-irene-accolti-uomo

Un uomo, a suo malgrado, si è ritrovato in una situazione molto delicata, nella quale nessun amante dei cani vorrebbe capitare. Tutto iniziò quando questa persona accolse a casa sua due cani randagi, due pit bull per la precisione.

L’uomo salvò quei due cani, cosciente dell’allergia della moglie, che però in quel momento era in viaggio lavorativo. Durante quel tempo i due cani, di nome George e Irene, legarono molto con il nuovo ambiente.

george-irene-operazione

Prima del ritorno della moglie, l’uomo fu costretto a prendere una decisione davvero dolorosa. Egli effettuò probabilmente la chiamata più difficile della sua vita, quella che gli avrebbe provocato più pena.

george-irene-cani

Chiamò i soccorritori di Hope For Paws per far portare via i cani, una scelta amara ed infelice, ma obbligatoria. I volontari si presentarono il giorno seguente e accolsero George e Irene a braccia aperte.

george-irene-rifugio

L’uomo seppe fin dall’inizio di aver fatto la scelta giusta, ma si sentì quasi come un traditore. Salvò quei cani dalla strada, prima di quel momento vissero una vita davvero complicata e, proprio quando cominciarono a legare, tutto si interruppe.

L’addio fu necessario, per quanto spiacevole; i due pit bull raggiunsero il rifugio, dove eseguirono alcuni test salutari. A sorpresa George riscontrò un tumore alle ossa, allo stadio iniziale.

george-irene-aiuti

I veterinari ricorsero all’amputazione di una zampa per salvargli la vita, anche questa non fu una scelta facile, ma fondamentale per il bene di George. Entrambi i cani, nonostante tutto, sono solari ed hanno imparato a fidarsi delle persone.

george-irene-adozione

Si sta lavorando per l’adozione di entrambi, uniti come lo sono sempre stati. Siamo sicuri che le difficoltà del passato diventeranno solamente un lontano ricordo dopo l’adozione, d’altronde Irene e George sono dei cani fantastici.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati