Briquet Griffon Vendeen

Briquet Griffon Vendeen

Esemplare di Briquet Griffon Vendeen

Dati generali
Etimologia Il nome significa “Segugio Vandeano”, ma ha mantenuto il termine Briquet, che significa di taglia media.
Genitori Griffoncino del Belgio × Terrier
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da compagnia, cane da guardia
Taglia Taglia media

Il Briquet Griffon Vendeen, detto anche Segugio Vandeano, è un cane utilizzato per la caccia a tiro della grossa selvaggina (soprattutto cinghiale), della lepre e della volpe.

Versione ridotta e più armoniosa del grande Vendéen, è la sola razza che abbia conservato il nome di Briquet, termine con il quale in francese si indicano i cani di taglia media.

Questo esemplare ha origini molto antiche, è un cane dal carattere determinato e intelligente, molto affettuoso con le persone di cui si fida: è un ottimo cane da compagnia, oltre che un abile segugio, ma può diventare nervoso con gli estranei.

Instancabile camminatore, il Briquet Griffon Vendéen sta riscoprendo un largo utilizzo in Francia, sua regione d’origine, mentre negli altri paesi d’Europa non è ancora molto diffuso.

Scheda informativa del Briquet Griffon Vendeen
Anallergico No
Per bambini Sì, con la dovuta attenzione
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, docile
Con gatti Sconsigliato: tenderà a cacciarli
Rumoroso Moderatamente
Sport Venatori

Origini Storiche della razza

Tra tutte le razze di segugi francesi il Briquet Griffon Vendeen è l’unico che ha raggiunto una propria stabilità caratteriale e morfologica.

Si pensa che sia stato selezionato intorno al 1600: da sempre è utilizzato nelle grandi mute per la caccia al lupo ed al cinghiale, per via delle grandi capacità fisiche e caratteriali, come passione, tenacia e rapidità.

Gli esperti sono d’accordo nell’individuare l’origine di questa razza nella contea della Vandea in Francia: il Briquet Griffon Vendeen probabilmente nasce dall’incrocio tra il Bracco italiano bianco-arancio, il Cane bianco del re e il Sant’Uberto (nella varietà bianca).

Dalle macchie grigie che appaiono sul manto del cane si ipotizza che nei secoli ci siano stati degli incroci anche con il Cane grigio di Saint-Louis, mentre il pelo duro e dorato sarebbe stato trasmesso dal Fulvo di Bretagna.

Prezzo

Il prezzo di un cucciolo proveniente dagli allevamenti certificati nel nostro paese va da 800 a 1200 euro.

Carattere

Il Briquet Griffon Vendeen è un cane coraggioso e tenace, grintoso, intelligente e veloce, pieno di energie, sempre leale e affettuoso con il padrone.

È aperto e socievole anche con le persone che ritiene amiche, mentre con gli estranei, o con chi gli fa un torto, può essere molto scorbutico e scostante. Non diventa aggressivo, ma può dimostrare un certo nervosismo, facendo capire di non volere interagire.

È sicuro di sé e adora stare al centro dell’attenzione: con i padroni il Briquet Griffon Vendeen mostra la sua indole buona, intelligente e ubbidiente.

È un cane un po’ orgoglioso: ha bisogno di un padrone che sappia farsi rispettare, prendendolo con le buone, ma sempre con decisione. Non il Briquet Griffon Vendeen non bisogna imporsi con fare aggressivo, altrimenti si otterrà l’effetto opposto.

Questa è una razza perfetta per se si ama fare lunghe passeggiate, soprattutto in posti nuovi: possedendo un grande spirito di iniziativa, si sente a suo agio in qualsiasi tipo di terreno, anche in quelli accidentati.

Questi esemplari non hanno problemi a convivere con altri cani o gatti, ma sarà necessario farli socializzare sin da cuccioli. Il Briquet Griffon Vendeen ha un temperamento dolce e paziente con i bambini, ma è importante che i più piccoli imparino a rispettare la sua natura indipendente.

Addestramento

Il Briquet Griffon Vendeen, come già segnalato, è un cane testardo e sicuro di sé e non è facile da educare per dei padroni che non hanno grande esperienza: necessita infatti un addestramento deciso e risoluto, ma dall’altro lato non bisogna imporsi con fare aggressivo, altrimenti si otterrà l’effetto opposto.

Quando raggiunge un livello di alta complicità con il padrone, come molti segugi del resto, mostrerà la sua indole dolce e ubbidiente: essendo stato selezionato per essere un buon ausiliario dell’uomo riesce ad essere devoto e fedele.

Caratteristiche fisiche

Come già accennato, il Briquet Griffon Vendeen è un segugio di taglia media, dall’andatura armoniosa, elastica ed elegante: la struttura del suo corpo è corta e ben proporzionata, robusta e priva di pesantezza. Dal punto di vista estetico, questa razza si distingue per il particolare pelo lungo e ruvido al tatto, che gli consente un’ottima protezione dagli agenti atmosferici e dalle basse temperature.

Zampe

Gli arti anteriori del Briquet Griffon Vendeen sono dritti con avambraccio grosso, mentre i gomiti sono ben discesi e aderenti al tronco; gli arti posteriori presentano cosce lunghe e muscolose. In generale l’ossatura di questa razza è buona e robusta.

Corpo

La sua corporatura è elegante e massiccia allo stesso tempo, non c’è grasso ad appesantirla, robusta e agile, corta e ben proporzionata, caratterizzata soprattutto dal pelo lungo e ruvido che la ricopre da cima a fondo. È un cane dall’andatura elastica ed elegante, come quella di molti segugi francesi.

Peso e altezza

L’altezza sia per gli esemplari maschi che per le femmine è compresa tra i 50 e di 55 cm, per un peso che varia da 21 a 25 kg.

Testa

La testa è leggera, con il cranio bombato leggermente, corto e non troppo ampio, il solco frontale appare ancora più pronunciato a causa dei peli, quest’ultimi ben rialzati sopra gli occhi.

Il tartufo è nero, grosso e ben aperto. A completare la regione facciale è il muso largo e dritto. Le orecchie sono soffici, strette e fini, ricoperte di pelo lungo, appuntite all’estremità, ben girate in dentro e non troppo lunghe, ma attaccate basse sotto la linea dell’occhio.

Gli occhi grandi e scuri esprimono molta vivacità, con sopracciglia ben pronunciate, senza che ricoprano l’occhio.

Coda

Il Briquet Griffon Vendeen ha una coda spessa alla base che si assottiglia progressivamente; ha un attaccatura alta, portata a sciabola, ed è piuttosto corta.

Pelo

Il pelo del Briquet Griffon Vendeen è lungo, può essere cespuglioso e ruvido al tatto. Il sottopelo è fitto.

Colori

Il colore del mantello può essere nero a pezzatura bianca (bianco e nero), nero macchiato fulvo (nero-focato), nero a macchie sabbia, fulvo a pezzatura bianca (bianco-arancio), fulvo con gualdrappa nera e pezzatura bianca (tricolore), fulvo carbonato, sabbia carbonato con pezzatura bianca, sabbia carbonato.

Cuccioli

Fin da piccolo il Briquet Griffon Vendeen mostra un carattere deciso e forte, lo mantiene fino a quando non diventa adulto.

Come tutti i cuccioli, questo esemplare ha un’indole molto giocherellona: è un cane pieno di energia già da piccolo, per questo è importante indirizzarla in attività di gioco stimolanti, soprattutto per l’olfatto (data la sua natura di segugio e abile cacciatore).

Salute

Il Briquet Griffon Vendeen ha un’aspettativa di vita dai 11 ai 13 anni: è un cane molto robusto, e non si ammala facilmente. Non necessita di particolari cure e la sua salute è piuttosto forte, senza tendenze a patologie ereditarie.

È una razza che resiste molto bene al freddo e alle intemperie, di conseguenza è un cane soggetto a colpi di calore, quindi è bene fargli fare attività fisica nelle ore più fresche della giornata.

Indicazioni sull’alimentazione

Questo cane apprezza sia un’alimentazione a base di crocchette sia una casalinga: è importante ovviamente che il cibo che forniamo al nostro amico a quattro zampe sia di alta qualità e che venga somministrata nelle giuste porzioni in base al movimento che gli facciamo svolgere quotidianamente.

I pasti infatti devono essere equilibrati in base all’attività fisica per evitare ogni rischio di sovrappeso.

Toelettatura

Prendersi cura di questo esemplare è molto semplice: non perde grandi quantità di pelo, basterà essere costanti per evitare la formazione di nodi. Non deve assolutamente essere tosato, per non perdere la qualità del suo mantello, naturalmente incolto e disordinato.

Allevamenti

Il Briquet Griffon Vendeen è un cane che sta prendendo piede nel nostro Paese: in Italia esistono ben otto allevamenti di questa razza, secondo il sito ufficiale di ENCI. Tre sono in provincia di Cuneo, in Piemonte, e altri quattro si trovano in Toscana nelle zone di Siena, Pisa, Grosseto e Arezzo. Un altro allevamento è in Lazio, in provincia di Latina.

Ricordiamo come sempre che, quando si decide di prendere un cane, a maggior ragione se da un allevamento, è sempre bene rivolgersi a strutture e allevamenti certificati, che possano dare tutte le indicazioni corrette sulla razza, la sua purezza, lo stato di salute e tante altre informazioni fondamentali per il cucciolo che decidiamo di accogliere in famiglia.

È un cane d’appartamento?

Il Briquet Griffon Vendeen, come abbiamo già detto in precedenza, è un cane utilizzato per la caccia ad ogni tipologia di animale selvatico.

È un cane molto intelligente, sveglio e svelto, che ama stare con il proprio padrone e con la sua famiglia, per questo è anche un bravo cane da compagnia. La sua taglia media gli permette di seguire i padroni ovunque.

Ama molto stare all’aria aperta, ma si adatta benissimo anche a vivere in casa, preferibilmente in abitazioni con giardino, in cui può giocare e sfogare la sua grande energia.

Ricordiamo però che la sua natura è quella di essere un cane da lavoro: adora fare lunghe passeggiate ed è davvero instancabile, per questo necessita di un padrone dallo stile di vita molto attivo.

Questo cane ha bisogno di spazi all’aperto per correre e soddisfare a pieno le sue capacità sia fisiche che mentali. È un esemplare che richiede tanta attività fisica, passeggiate, attività stimolanti per sviluppare resistenza e fiuto.

Curiosità

Il Briquet Griffon Vendeen è capace di scovare ogni tipo di selvatico anche in zone sabbiose, collinose e alluvionate. Viene utilizzato in piccoli gruppi ma anche come segugio personale di un singolo cacciatore.

Classificazione FCI – n. 19
Gruppo 6 Segugi e cani da pista di sangue
Sezione 1A Cani da seguita
Sottosezione Segugi di media taglia
Standard n. 19 del 18/02/2000 (en)
Nome originale Briquet Griffon Vendeen
Origine Francia