Cairn Terrier

Cairn Terrier
esemplare di cairn terrier

Esemplare di Cairn Terrier

Dati generali
Etimologia Il nome deriva dal termine celtico “cairn” che indicava le rocce tipiche scozzesi
Genitori Cani scozzesi primitivi
Presente in natura No
Longevità 12-15 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Piccola

Il Cairn Terrier è un cane di razza piccola molto prezioso. Le sue origini sono antiche, questi cani provengono dalla Scozia e sono considerati eleganti e pregevoli, per il loro aspetto e il loro costo.

La razza canina è ufficialmente riconosciuta dalla FCI. Il suo carattere vivace e gioioso conferma che si tratta di un terrier a tutti gli effetti.

Si configura come un perfetto amico fidato con cui condividere la vita nei momenti di svago e non solo.

Scheda informativa del Cairn Terrier
Anallergico No
Per bambini Sì, è la convivenza che sembra preferire
Per anziani Sì, riesce ad abituarsi se soddisfatti i suoi bisogni
Con altri cani Socievole, se abituato da cucciolo
Con gatti Abituato fin da piccolo condividerà volentieri la sua abitazione con un gatto
Rumoroso Moderatamente
Sport Ricerca tartufo, ricerca sportiva, Agility

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Si è ipotizzato che il Cairn Terrier sia il più antico tale razze dei terrier scozzesi. Da lui infatti derivano il West Higland White Terrier e lo Scottish Terrier.

Nonostante il diffondersi di altre razze a lui simili, in quanto appartenenti alle stesse famiglie, questo cane ha mantenuto ferma la sua fama e la sua popolarità.

Il suo nome, racconta un po’ la sua storia: ispirato alla parola celtica cairn che indica le rocce caratteristiche della Scozia, questo piccolo e forte cane ha resistito, come una roccia nei secoli fino ad oggi.

Sappiamo che il terrier era conosciuta e molto popolare nel XVII secolo, alcuni documenti storici infatti rivelano che le razze di Cairn Terrier venissero allevate da Giacomo VI di Scozia.

Altre fonti ci raccontano che è stato conosciuto con il nome di Skye terrier a pelo corto anche se oggi tutti lo riconoscono ufficialmente con il nome di Cairn.

La razza è piuttosto diffusa in Inghilterra, in Canada e negli Stati Uniti mentre in Italia sono ancora pochi i genitori canini che scelgono il Cairn Terrier.

PREZZO

Il Cairn Terrier è considerato una razza molto preziosa anche il suo costo. Il prezzo medio per un cucciolo è di 1500 euro e dato che gli appassionati della razza sono molti, questo provoca un aumento di fama e di prezzo.

Il Cairn Terrier riscuote molto successo nella patria di nascita ma
anche negli Stati Uniti e in Canada.

CARATTERE

Non è solo il suo aspetto ad aver conquistato, quello che davvero le persone amano del Cairn Terrier è il carattere allegro e vivace.

Si tratta di una razza con un bel temperamento: agili, attenti e gran lavoratori. Quello che più viene apprezzato del Cairn Terrier è l’indole coraggiosa, anche se piccolo di statura questo cane è impavido e determinato.

Ma mai aggressivo, ecco perché è considerato uno dei migliori cani da compagnia per grandi e piccini. Il Cairn Terrier è conosciuto da tutti come il cane che ha la gioia di vivere, qualcuno sostiene che
se questa peculiarità non è visibile, non si tratta di un vero Cairn.

Nonostante si tratti di una razza ubbidiente e in grado di socializzare con grandi e piccini, non si tratta di un cane adatto a chi cerca un amico a quattro zampe tranquillo e poco rumoroso.

Oltre ad essere simpatico e spassoso infatti, il Cairn Terrier è anche vigile e attento quindi volevo può fare anche da cane da guardia.

ADDESTRAMENTO

Nonostante non si tratti di una razza disubbidiente è opportuno educare sin da subito il Cairn Terrier per evitare che il temperamento tipico dei cani piccoli possa prendere i sopravvento e
creare poi problemi comportamentali come l’aggressività.

Come ogni razza, anche quella del Cairn Terrier necessita di socializzare già dai primi giorni di vita. È importante quindi esporre il cane a diverse persone, cani ma anche luoghi, suoni ed
esperienze.

Il Cairn ha bisogno di consumare la sua energia, perché ne ha davvero molta. È opportuno quindi provvedere a un costante esercizio fisico.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Cairn Terrier è un cane di piccola taglia che comunque si presenta ben piazzato, ma non massiccio. Ecco perché è considerato un cane snello e agile, ideale per la caccia della lontra.

Il suo corpo è muscoloso ma ben proporzionato, solitamente questi cani non superano i 6 kg di peso.

ZAMPE

Le zampe del terrier sono perfettamente proporzionate al corpo che solitamente non supera mai i 30 cm di altezza.

CORPO

Il corpo del Cairn Terrier e robusto e compatto.

PESO E ALTEZZA

Un Cairn Terrier solitamente non supera mai i 30 cm di altezza e il suo peso ideale si aggira attorno ai 6 kg.

TESTA

La testa del Cairn è piccola e proporzionata al corpo. Il naso è di colore nero mentre gli occhi, solitamente scuri sono profondi e molto vivaci.

CODA

La coda del Cairn è piuttosto folta.

PELO

Il pelo del Cairn Terrier è composto da due strati: un sottopelo morbido e un mantello esterno più crespo e poco riccio. Il suo pelo è resistente e protegge il cane dalle intemperie.

COLORI

I colori ammessi dalla razza sono il rosso, il grigio, il color sabbia e il grigio scuro quasi nero. Un Cairn Terrer però non può mai essere completamente bianco o nero.

CUCCIOLI

I cuccioli di Cairn Terrier sono dolcissimi e simpaticissimi. Si tratta di cani facilmente addestrabili poiché imparano in fretta. Hanno però bisogno di una certa fermezza che plachi il loro temperamento gioiosa.

Non siate mai duri con questi cani, sono molto sensibili e potrebbero
rispondere ad un addestramento sbagliato con problemi comportamentali.

SALUTE

Nonostante la sua appartenenza alle razze piccole il Cairn Terrier è un cane molto resistente. L’aspettativa di vita di questa razza va dai 13 ai 16 anni.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

La dieta deve essere equilibrata e completa. Un cane adulto Cairn Terrier solitamente consuma tra i 150 e i 180 grammi di cibo solitamente divisi in due pasti durante la giornata.

TOELETTATURA

Per tenere in ordine il pelo del Cairn è necessario spazzolarlo due volte a settimana. Il suo manto non emana cattivi odori. L’unica accortezza è di procedere alla rimozione del pelo morto almeno
una o due volte l’anno.

ALLEVAMENTI

In Italia, il Cairn Terrier non è una razza molto diffusa per questo gli allevamenti non sono popolari. L’Enci segnala allevamenti in Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

È sicuramente un cane che può vivere in appartamento e che si adatta perfettamente alla vita domestica e alla famiglia. La condizione è però quella di fare uscire spesso il cane per fargli sfogare tutta la sua energia.

CURIOSITÀ

Nonostante le sue origini antiche e il suo riconoscimento nel 1913 dall’AKC, il Cairn Terrier è diventato estremamente popolare per aver interpretato Totò, il cane de il Mago di Oz del 1939.

Classificazione FCI – n. 4
Gruppo 3 Terrier
Sezione 2 Terrier di piccola taglia
Standard n. 4 (en)
Origine Scozia