Cane da Ferma Tedesco a Pelo Ruvido

Cane da Ferma Tedesco a Pelo Ruvido

Esemplare di Cane da Ferma Tedesco a Pelo Ruvido

Dati generali
Etimologia Nome che ne indica la tipologia di pelo e la zona di provenienza
Genitori Deriva dall’antico Hühnerhund (cane da penna)
Presente in natura No
Longevità 12-14 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da guardia
Taglia Media

Il Cane da ferma tedesco a pelo ruvido, chiamato anche Deutsch Stichelhaar o semplicemente Stichelhaar, è un esemplare da caccia che può essere di taglia media o grande.

È un cane indipendente e testardo, molto abile ma dal carattere duro. Indipendente e grintoso, tendenzialmente dominante, è diffidente con gli estranei, ma sa essere molto dolce e affettuoso con la sua famiglia.

Scheda informativa del Cane da Ferma Tedesco a Pelo Ruvido
Anallergico No
Per bambini Poco paziente e molto indipendente
Per anziani No, per il bisogno di esercizio e aria aperta
Con altri cani Sì, ma è importante l’educazione da piccolo
Con gatti Tollerante solo con felini cresciuti insieme a lui, ma diffidente con esterni
Rumoroso Moderatamente
Sport Sport all’aperto e attività da cacciatore

Origini

Il cane da ferma tedesco a pelo ruvido è originario della provincia di Francoforte: nel 1886 le guardie forestali cominciarono la selezione di questa razza per creare un esemplare capace di contrastare animali nocivi come le volpi e anche in funzione antibracconaggio.

Dai primi tentativi nacquero cani piuttosto tarchiati, ma che presentavano caratteristiche come agilità e aggressività ben marcate.

Si ipotizza che fra i suoi antenati ci sia un pastore locale sconosciuto (anche se non è mai stato confermato). A quei tempi, del resto, non c’era nessun ente e a tutelare la razza, quindi cercando di migliorare alcuni lati dei primi esemplari, continuavano ad essere incrociati con Drahthaar e Korthals, senza nessuna regolamentazione.

Solo nel 1950 vennero proibiti questi incroci casuali, e la razza iniziò il suo percorso di stabilizzazione definitiva. Ad oggi il cane da ferma tedesco a pelo ruvido è un esemplare specializzato nella cerca nelle paludi e in tutti i terreni umidi, ma è meno veloce del Drahthaar. In Italia è quasi sconosciuto, e anche in Germania non ha mai avuto una grande risonanza.

Prezzo

Un cucciolo di cane da ferma tedesco proveniente da allevamenti certificati può costare dagli 800 euro in su.

Carattere

Il cane da ferma tedesco a pelo ruvido ha un carattere equilibrato, calmo, resistente, coraggioso e padrone di sé, non pauroso né aggressivo. Ama la vita in famiglia, anche se non è un cane adatto ai bambini, per l’indole indipendente e poco paziente.

Con il padrone è dolce, ubbidiente e molto affettuoso: stabilisce un profondo ed indissolubile legame, che lo porta ad essere protettivo e guardingo con gli sconosciuti, senza tuttavia mostrare aggressività immotivata.

Con gli estranei si dimostra quasi sempre riservato e serio, e sembra sottoporre a un accurato esame tutti coloro che lo circondano.

Questa razza richiede molto esercizio fisico: essendo un abile cacciatore il cane da ferma tedesco non può diventare un cane da salotto, anche se ama passare del tempo in casa, a lasciarsi coccolare e a dimostrare con rispetto la sua riconoscenza alla famiglia che lo adotta.

Data la sua grande resistenza, si adatta a lavorare anche su terreni asciutti nella sua calura estiva o durante il rigido inverno, ed è capace di seguire a lungo le tracce: per molti cacciatori è un compagno insostituibile.

Addestramento

Il cane da ferma tedesco a pelo ruvido, come già segnalato, è un cane indipendente e testardo, sicuro di sé e poco collaborativo se non percepisce coerenza nel padrone: non è facile da educare per coloro che non hanno grande esperienza.

È necessario essere estremamente pazienti e diligenti nell’educazione per renderlo un compagno piacevole, docile ed equilibrato. Quando raggiunge un livello di alta complicità con il padrone mostra la sua indole dolce e ubbidiente.

Caratteristiche fisiche

Il cane da ferma tedesco a pelo ruvido è un cane di taglia media, con forme potenti ma non pesanti. Ha il mantello fermo e duro, ha la “barba” e un’espressione che sembra minacciosa a causa delle sopracciglia abbondanti e cespugliose.

Zampe

Le zampe sono dritte e perfettamente in appiombo con il terreno, molto muscolose e dotate di un’ossatura forte e stabile. Le dita dei piedi sono ben chiuse e molto dure.

Corpo

Come abbiamo già accennato, questo cane ha un fisico imponente e forte, ma non pesante. Le sue proporzioni sono ben equilibrate, durante il movimento lento il collo e la testa sono abbastanza eretti, la coda è spesso eretta verso l’alto; durante la cerca invece mantiene una posizione orizzontale.

Peso e altezza

Un maschio adulto raggiunge un’altezza massima di 68-70 cm, per un peso che non eccede i 30 kg. Gli esemplari femmine rimangono leggermente più piccole.

Testa

La testa, proporzionata alla taglia del cane, ha cranio lievemente bombato e largo con occipite non particolarmente sviluppato, il muso è lungo e largo e il tartufo è di colore marrone.

Gli occhi di questo cane hanno una forma leggermente ovale e sono marroni, parzialmente coperti da sopracciglia grosse e cespugliose, le orecchie sono attaccate alte, di medie dimensioni, portate basse, come un triangolo dal finale arrotondato.

Coda

La coda, ben fornita di pelo e attaccata non troppo bassa, è di lunghezza media e grossa alla radice, ed è generalmente portata diritta.

Pelo

Il mantello è formato da peli lunghi circa 4 cm, tutti volti nella stessa direzione. Al tatto il pelo è duro e dritto, molto teso. Sul muso i peli formano dei baffi, mentre sulla testa sono appiattiti e più corti.

Colori

Caratteristica fondamentale del mantello è il pelo duro, rigido e ispido. I colori ammessi sono: marrone, con o senza macchia bianca al petto; roano marrone, con o senza chiazze marroni; roano chiaro, con o senza chiazze marroni.

Cuccioli

Anche da piccolo questo esemplare dimostra un’indole indipendente e testarda: essendo un cacciatore capace è bene far sfogare tutta l’energia dei cuccioli in giochi da ricerca, in modo da far sviluppare le sue abilità.

Salute

Il cane da ferma tedesco è una razza che non è soggetta a nessuna particolare patologia. È un cane robusto e la vita media di questo esemplare è di 13 anni. Piuttosto vorace, può tendere all’obesità, specie se è tenuto come cane da compagnia.

Indicazioni sull’alimentazione

Questo cane apprezza sia un’alimentazione a base di crocchette sia una casalinga: è importante ovviamente che il cibo che forniamo al nostro amico a quattro zampe sia di alta qualità e che venga somministrata nelle giuste porzioni in base al movimento che gli facciamo svolgere quotidianamente.

Toelettatura

Questo esemplare richiede molte attenzioni per quanto riguarda la toelettatura. Il cane da ferma tedesco va spazzolato almeno due o tre volte alla settimana.

Come altri cani a pelo duro, questa razza perde il pelo in periodi ben precisi dell’anno, in cui andrebbe praticato un processo di asportazione del pelo, quello dello stripping, per eliminare il pelo superfluo che si strappa facilmente.

È una tecnica che può essere praticata da toelettatori esperti due o tre volte l’anno, oppure dagli stessi padroni: non è particolarmente complicata, e con un qualche accorgimento e le corrette indicazioni, può essere eseguita da chiunque.

Allevamenti

Come detto prima, questo esemplare non è molto diffuso in Italia. È possibile trovare i cuccioli in allevamenti certificati tedeschi e austriaci.

È un cane d’appartamento?

Questo cane non è adatto alla vita in città: il suo ambiente preferito è la campagna, in mezzo alla natura. Essendo un cane da caccia ama lunghe passeggiate e stare all’aperto e ha bisogno di un padrone dinamico e dallo stile di vita attivo.

Curiosità

È considerata come la razza di cane da ferma a pelo dura più anziana mai esistita. Mostra un dinamismo, una tenacia e un incredibile coraggio sul terreno da caccia.

Classificazione FCI

Classificazione FCI – n. 232
Gruppo 7 Cani da ferma
Sezione 1 Cani da ferma continentali
Sottosezione 1.1 Tipo bracco
Standard n. 232 del 13/03/2008 (en )
Nome originale Deutsch Stichelhaar
Tipo braccoide
Origine Germania