Catahoula Leopard Dog

Catahoula Leopard Dog
Catahoula Leopard Dog in spiaggia

Esemplare di Catahoula Leopard Dog

Dati generali
Etimologia Nome di origine inglese, letteralmente Cane Leopardo della Catahoula, la contea in cui è molto diffuso.
Genitori Discende dagli esemplari di cani portati di coloni emigrati nel Nord America
Presente in natura No
Longevità 10-14 anni
Impieghi Cane da guardia, cane pastore, cane da caccia
Taglia Grande

Il Catahoula Leopard Dog è una razza di cani di taglia grande, proveniente dagli Stati Uniti d’America, più precisamente dalla Lousiana. Il nome di questa razza deriva dalla Parata di Catahoula, una parrocchia che si trova nello stato della Louisiana, fondata intorno al 1800.

Per diversi anni questi cani sono stati erroneamente definiti “cur” ovvero cani di razza mista, famoso per guidare il bestiame; questi cani non appartengono ai cur, anche se ancora oggi spesso vengono anche chiamati “Catahoula Cur”.

Scheda informativa del Catahoula Leopard Dog
Anallergico No
Per bambini No, non molto adatto come cane da compagnia
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Può essere aggressivo, territoriale
Con gatti Può essere aggressivo, territoriale
Rumoroso Moderatamente
Sport Attività all’aperto e Agility

Origini storiche della razza

Le origini del Catahoula Leopard Dog sono pressoché sconosciute, tuttavia si sa che per certo che questa è una razza davvero antichissima. Una teoria dichiara che questo cane discende da alcuni cani che vennero portati nel Nord America, da alcuni coloni, con lo scopo di portare con sé dei cani da guardia in caso di proteggere le mandrie. Questi una volta sopraggiunti nel Nuovo Continente si accoppiarono con i cani proveniente dall’Europa, che sarebbe considerati gli antenati dell’attuale Collie e del Mastino. Un’altra teoria vuole che questi cani abbiano avuto origine intorno al 1700, quando alcuni coloni francesi, emigrati nel Nuovo Mondo con i Bauceron, razza di cani da pastore proveniente dalla Francia centrale, fecero incrociare questi con i cani nativi del luogo.

Prezzo

Risulta pressoché impossibile stimare un prezzo per un esemplare di questi cani, questo perché sono cani parecchio rari, di facile reperimento sono nel territorio natio.

Carattere

Il Catahoula Leopard Dog, anche se ha un aspetto duro, è un cane che risulta particolarmente affettuoso ai propri padroni e molto territoriale; è parecchio legato ai luoghi in cui questi cani vivono e farebbero di tutto per difendere tutto ciò che considera proprio. Questo senso di appartenenza rende questi cani diffidenti, e spesso anche aggressivi, nei confronti degli estranei e potrebbe immediatamente attaccare qualsiasi intruso; sono cani anche molto indipendenti, abituati ad esplorazioni solitarie, ma anche parecchio intelligente. Infine, per quanto riguarda i bambini, questi cani possono andar benissimo d’accordo con loro, a patto e condizione che i bambini non istighino questi cani.

Addestramento

Questi cani proprio per il loro temperamento, necessitano di un addestramento ben organizzato e ben sviluppato; risulta necessario attuare una pratica di socializzazione precoce per evitare che questi possano entrare in contrasto con altri cani, sia domestici che non, e per evitare che possano avere delle pretese sul padrone. La loro testardaggine non rende certamente l’addestramento una passeggiata, per questo risulta necessaria la pazienza e la costanza degli esercizi. È possibile inoltre avallarsi dell’aiuto di alcuni snack o biscottini per cani, in grado di potenziare i rinforzi positivi del cane. È bene precisare infine che questi cani non sono in grado di essere gestiti da padroni inesperti o che hanno avuto razze completamente diverse da questa.

Caratteristiche fisiche

Questi cani di taglia media sono classificati come Lupoidi per la loro stazza e anche per le caratteristiche che riguardano il carattere.

Zampe

Gli arti di questo cane sono particolarmente, sia quelli anteriori che questi posteriori sono parecchi lunghi e sottili e paralleli fra di loro. Per quanto riguarda le zampe anteriori è possibile affermare che i gomiti scendono perfettamente sul corpo, i piedi sono ben allineati, le dita ben distanziate, i cuscinetti molto rigidi e le unghie dure e di colore nero. Per quanto riguarda le zampe posteriori, queste sono caratterizzate da cosce ben larghe e particolarmente muscolose; anche queste hanno cuscinetti e unghie come le zampe anteriori. Tutte queste caratteristiche permettono al cane di muoversi senza particolari difficoltà a livello articolatorio.

Corpo

Questi cani hanno un corpo ben compatto che potrebbe tranquillamente rientrare all’interno di un rettangolo. Sono cani molto forti e parecchio resistenti.

Peso e altezza

Per quanto riguarda l’altezza, questa si aggira tra i 55 e i 60 cm, mentre per quanto riguarda il peso questo varia dai 22 ai 43 kg, anche se le femmine possono risultare leggermente più basse e più magre dei maschi.

Testa

La testa è proporzionata al loro corpo, è bene però ricordare che questi non sono cani piccoli e anche la testa risulta grossa e perfino pesante. Questa è di forma allungata e tendenzialmente triangolare, l’attaccatura di queste è alta e le orecchie tendono ad essere pendenti. Gli occhi sono quasi perfettamente rotondi, ma non sono particolarmente grandi e solitamente solo di colore chiaro, per la precisione azzurri; alcuni esemplari possono avere gli occhi di colore turchese – blu, ma è una caratteristica degli esemplari più rinomati.

Coda

La coda presenta un’attaccatura alta ed è particolarmente lunga e rigida; fortunatamente a questi cani non viene amputata la coda, che risulta quasi sempre dritta e senza particolari arrotondamenti in punta.

Pelo

Il pelo è corto e risulta particolarmente denso, folto e corto; è duro al tatto e fortunatamente tende a non cadere molto, tranne in primavera e in autunno, le due stagioni dell’anno in cui tendenzialmente cade più pelo ai cani.

Colori

È possibile trovare questi cani in diversi colori, come grigio – blu, con delle macchie o con dei punti di diversi colori, che vanno dal nero, al giallo o perfino rosso. Per tale caratteristica questi cani definiti “Leopardo”.

Cuccioli

I cuccioli sono particolarmente iperattivi e sin da piccoli anche diffidenti nei confronti degli estranei; è necessario attuare una socializzazione precoce per evitare che questi cani, con il tempo possano avere dei seri problemi con altri animali, sia domestici che non, e per evitare che possa crescere aggressivo. Questi pelosi necessitano di attenzioni particolari e di parecchie cure. Il Catahoula Leopard Dog raggiunge la maturità intorno ai due anni e fino ad allora risulterà necessario attuare un addestramento che risulti particolarmente efficace.

Salute

Il Catahoula Leopard Dog è tendenzialmente un cane che non ha particolari problemi di salute, tuttavia è possibile che alcuni di questi esemplari possano incorrere in alcuni disturbi; questi possono interessare la funzionalità articolatoria, come nel caso della displasia dell’anca o possono interessare la vista, con una serie di problemi agli occhi. La displasia dell’anca è anche conosciuta come lussazione congenita dell’anca ed è causata da diversi fattori, come una predisposizione genetica o fattori ambientali. Esistono diversi gradi di questa malattia che possono essere più o meno gravi; ci sono diversi modi per trattare questa malattia e quello estremo richiede un intervento chirurgico. Questa malattia inoltre causa, in fase intermedia, dolore e zoppia per questo risulta indispensabile riuscire ad intervenire in tempi decisamente brevi. Altro disturbo, ma molto raro, è la sordità, tuttavia sono cani anche abbastanza longevi e la loro aspettativa di vita si aggira tra i 10 e i 15 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

Non ci sono particolari accorgimenti per stilare una dieta per i cani di questa razza, ma è importante però che venga somministrato del cibo di alta qualità; possono mangiare sia il cibo secco e le crocchette, sia il cibo cucinato in casa. È preferibile che si divida il cibo in due pasti e non in un pasto unico ed è consigliabile non esagerare mai con i carboidrati, per evitare che il cane possa avere problemi legati al sovrappeso. In ogni caso risulta necessario attenersi ai consigli alimentari del veterinario che potrà stilare una dieta, specificatamente per il cane, prendendo in considerazione diversi fattori, quali stato di salute, età e stile di vita.

Toelettatura

Il pelo di questi cani necessita di spazzolature periodiche, preferibilmente una volta alla settimana; risulterà bastevole un bagno occasionale ogni qualvolta se ne presenta la reale necessità. È necessario prestare particolare attenzione alle unghie che crescono in maniera rapida; risulta quindi necessario tagliarle per spesso per evitare che il cane possa farsi male o assumere un’andatura errata, a causa della lunghezza eccessiva delle unghie. È preferibile anche che si lavino i denti al cane quotidianamente, per evitare che possano sorgere problemi legati alla dentatura; per pulire i denti efficacemente saranno necessari uno spazzolino e un dentifricio adatto ad uso animale. I normali dentifrici, quelli utilizzati normalmente dagli uomini non è idoneo per i cani, perché contiene lo xilitolo, sostanza del tutto cancerogena per il cane. Inoltre i dentifrici per cani sono aromatizzati alla carne o al pollo e permettono anche al cane di godere di questo gusto in bocca.

Allevamenti

Sul sito Enci, non risultano in Italia allevamenti che trattano di questa razza e il motivo risulterebbe anche abbastanza chiaro; questi cani infatti sono particolarmente non solo in Italia, ma anche in tutto il mondo, tranne che in Louisiana. Nel loro Paese natio inoltre ogni allevatore decide di stilare un prezzo diverso e per questo risulta impossibile dare anche un prezzo generico su un esemplare di questo cane.

È un cane d’appartamento?

Questi cani non sono completamente in grado di vivere in appartamento e tantomeno in un contesto cittadino; per quanto riguarda l’impossibilità di vivere in appartamento, questa deriva dal fatto che questa razza necessita costantemente di muoversi senza doversi preoccupare degli spazi che la circondano. La vita in contesto cittadino risulta davvero pericolosa per loro; questi cani non hanno sviluppato gli anticorpi necessari per combattere alcune malattie che risulta possibile contrarre in montagna.

Curiosità

Nel 1979 il Catahoula Leopard Dog è stato nominato il cane di Stato della Louisiana; nel 1996 la razza è stata registrata nel servizio di scorta della Fondazione. Dal 1° gennaio 2010 questi cani sono stati approvati per competere agli eventi AKC.