Eurasier

Eurasier
esemplare di cane Eurasier

Esemplare di Eurasier

Dati generali
Etimologia Nome che ne indica l’area d’origine
Genitori Chow Chow x Wolfspitz Samoiedo
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da compagnia
Taglia Media

L’Eurasier (o Eurasian) è una razza canina di origine tedesca appartenente al gruppo degli spitz e allevata principalmente come animale da compagnia.

Il suo aspetto è inconfondibile e non è assolutamente casuale: somiglia al Chow Chow e infatti è proprio da uno di questi cani che deriva la razza. Poi è una razza canina ancora poco diffusa perciò non è raro che venga scambiata proprio con il Chow Chow.

Lo standard dell’Eurasier è stato riconosciuto dalla FCI, la Federazione Internazionale che riunisce gli allevatori canini, nel Gruppo 7 dei Cani tipo Spitz e tipo primitivo (sezione 5 – Spitz asiatici e razze affini).

Scheda informativa del Eurasier
Anallergico No
Per bambini Sì, sa essere molto affettuoso e paziente
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Tollerante
Con gatti Tollerante: mai aggressivo con loro
Rumoroso Moderatamente
Sport Agility e regolari passeggiate all’aperto

Origini storiche della razza

Nonostante l’aspetto “primitivo” e un po’ selvaggio di questo cane, l’Eurasier è una razza canina nata negli anni Sessanta grazie alla selezione effettuata dall’allevatore e cinofilo tedesco Julius Wipfel, che decise di incrociare il Chow Chow al Wolfspitz, in modo da creare un cane che avesse le caratteristiche di entrambi e che inizialmente fu chiamato Wolf Chow.

Prima di arrivare all’Eurasier vero e proprio, però, vennero effettuati ulteriori incroci tra il Wolf Chow e il Samoiedo. Da questo terzo incrocio si ottenne la razza canina oggi riconosciuta dalla FCI.

In realtà l’idea vera e propria dell’Eurasier si deve, a detta di molti esperti cinofili, al celebre etologo Konrad Lorenz, uno studioso che ha dedicato gran parte della sua vita allo studio e alla ricerca sul mondo canino.

Prezzo

A differenza della maggior parte delle razze canine l’Eurasier ha un prezzo irrisorio e il costo di un cucciolo con regolare pedigree e proveniente da un allevamento certificato si aggira intorno ai 300 euro.

Carattere

L’Eurasier è un cane progettato apposta per la vita in famiglia, perciò ha un carattere pacifico e molto tranquillo, sempre molto riflessivo ma assolutamente non timido né introverso, come invece potrebbe dare a vedere.

A differenza dei suoi “parenti” più prossimi, non è soggetto a improvvisi scatti d’ira e praticamente non abbaia mai.

Stravede per i membri della sua famiglia, verso i quali è sempre molto affettuoso e alla ricerca di coccole, invece con gli estranei si mostra più distaccato e riservato.

Nonostante sia un ottimo cane da compagnia non è consigliato per le famiglie che abbiano bambini troppo piccoli o particolarmente irrequieti, perché l’Eurasier non ama troppo essere disturbato e ha bisogno dei suoi spazi e della sua tranquillità.

Addestramento

L’Eurasian è un cane dolce e affettuoso ma quando si tratta di addestramento cambia completamente registro: è un cane molto ostinato e testardo e non è affatto semplice che ascolti il padrone e i suoi comandi.

L’addestramento richiede tempo e pazienza ed è importante che gli esercizi si basino sul rinforzo positivo, mai sulle punizioni.

Caratteristiche fisiche

L’Eurasier è un cane di grandi dimensioni, molto simile al Chow Chow, ma più imponente anche per via dell’incredibile, sontuoso pelo che lo ricopre. Di certo è un cane esteticamente bellissimo come pochi.

Questo cane ha un aspetto che riesce a essere contemporaneamente dolcissimo, soffice e morbido ma anche imponente, robusto e muscoloso. Un vero gioiello del mondo canino.

Zampe

Le zampe sono forti e robuste, avvolte da un folto strato di pelo leggermente più lungo rispetto ad altre parti del corpo.

Corpo

L’Eurasier è un cane di grandi dimensioni, dalla corporatura robusta e abbastanza muscolosa. Il corpo è allungato e ben proporzionato.

Peso e altezza

Il peso di un Eurasier oscilla tra i 23 e i 32 chilogrammi per i maschi e tra i 16 e i 26 chilogrammi per le femmine.

L’altezza al garrese, invece, è compresa tra i 52 e i 60 centimetri per i maschi e tra i 48 e i 56 centimetri per le femmine.

Testa

La testa dell’Eurasier è a forma di cono e molto imponente, ma non di dimensioni eccessive. Le orecchie sono piccole e a forma di triangolo con la punta leggermente arrotondata.

Il muso è leggermente appuntito con un tartufo di colore nero e di media grandezza. Gli occhi sono grandi e anch’essi scuri con la particolarità di avere una leggera velatura intorno che fa sembrare l’Eurasier quasi “truccato”.

A volte l’Eurasier mantiene una caratteristica tipica del suo progenitore, il Chow Chow: nasce con la lingua blu.

Coda

La coda non è molto lunga ma è molto voluminosa e avvolta da un folto strato di pelo svolazzante.

Pelo

Il pelo nell’Eurasier è la caratteristica peculiare, quella che lo rende riconoscibile e unico: è lungo, folto e molto soffice, quando il cane si muove sembra ondeggiare lievemente al vento. Praticamente è come se fosse un tenero peluche tutto da coccolare!

Questo cane possiede, inoltre, un morbido e folto sottopelo che lo impermeabilizza, proteggendolo dalle basse temperature.

Colori

Nello standard dell’Eurasier sono ammessi tutti i colori a eccezione del fulvo scuro, del bianco e delle colorazioni a macchie.

Cuccioli

I cuccioli di Eurasier somigliano molto al Samoiedo ma con qualche differenza. Innanzi tutto non sono mai bianchi e poi hanno le orecchie sollevate. I cuccioli di Eurasier sono decisamente più teneri e somigliano a degli orsacchiotti!

Salute

L’Eurasier, sebbene inizialmente soffrisse di problemi congeniti dovuti ai primi incroci, oggi si può definire un cane sano e di robusta costituzione.

Tuttavia soffre ancora di alcune patologie come problemi reumatici, displasia dell’anca, ipotiroidismo e malattie degli occhi.

Indicazioni sull’alimentazione

L’Eurasier non esige un’alimentazione particolare, basta un pasto al giorno e che sia completo di tutti i nutrienti necessari per una dieta sana e bilanciata: carni rosse o bianche, verdure (preferibilmente a crudo), cereali come pasta o riso e croccantini di ottima qualità.

Toelettatura

L’Eurasier è un cane tendenzialmente pulito, che non emana un cattivo odore com’è proprio invece di altre razze canine.

Tuttavia ha un pelo “importante” che va curato regolarmente e spazzolato almeno una volta al giorno. Al contrario non è necessario fargli troppo spesso il bagno, ma soltanto quando è necessario.

Allevamenti

Attualmente in Italia esistono due allevamenti di Eurasier certificati con regolare affisso ENCI, uno a Ravenna in Emilia Romagna e l’altro a Padova in Veneto.

È un cane d’appartamento?

Sì, l’Eurasier è decisamente un perfetto cane d’appartamento: è pulito, dolce, affettuoso e cerca sempre la compagnia dei suoi amati umani.

Ciò non vuol dire che non abbia bisogno di trascorrere del tempo all’aria aperta, è giusto assicurargli la sua buona dose giornaliera di passeggiate e giochi al parco o in giardino.

Attenzione a non lasciarlo solo per tanto tempo: l’Eurasier è un cane molto sensibile che soffre la solitudine e, se si sente trascurato, può arrivare ad assumere comportamenti distruttivi e autodistruttivi.

Curiosità

Essendo una razza canina molto recente, l’Eurasier non è ancora diffuso nel mondo e spesso viene ingiustamente scambiato per un “Chow Chow brutto”.

Classificazione FCI – n. 291
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 5 Spitz asiatici e razze affini
Standard n. 291 del 17/02/2020 (en)
Origine Germania