Field Spaniel

Field Spaniel
esemplare di Field Spaniel

Esemplare di Field Spaniel

Dati generali
Etimologia Nome di origine britannica, che ne descrive la tipologia e che letteralmente significa Spaniel da Campo
Genitori Ha origine da antichi Spaniel da terra del Devon e del Galles
Presente in natura No
Longevità 10-12 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da riporto, cane da cerca, cane da caccia
Taglia Media

Il Field Spaniel è un cane da cerca e da riporto di media taglia, famoso per le sue abilità da cacciatore, soprattutto nei terreni accidentati.

Sono cani che hanno goduto di grande successo, anche se adesso questa razza risulta, per la maggior parte dei Paesi, sconosciuta, tranne che in Gran Bretagna, paese natio.

Scheda informativa del Field Spaniel
Anallergico No
Per bambini Sì, se questi sanno rispettare i suoi spazi
Per anziani Sì, se attivi e disposti ad offrirgli delle attività regolari
Con altri cani Socievole, soprattutto se abituato da piccolo
Con gatti L’istinto da cacciatore potrebbe renderlo incompatibile, a meno che non sia stato abituato da cucciolo
Rumoroso Molto se lasciato da solo
Sport Canicross, agility, tracking, oltre che le passeggiate quotidiane

Origini storiche della razza

Il Field Spaniel ha origini antiche, questo infatti proviene dagli antichi Spaniel da terra sia del Devon (contea del Regno Unito) sia del Galles. Dalla fine del 19° questi sono stati considerati degli eccellenti cani da lavoro, riscuotendo molto più successo dello stesso Spaniel.

Prezzo

Il prezzo mediamente per questi cani si aggira intorno ai 600€, tuttavia questi cani sono pressocché introvabili nel nostro Paese e anche nel Paese d’origine il prezzo può variare da allevamento ad allevamento.

Carattere

Come la maggior parte dei cani da caccia, anche questi pelosi risultano parecchio indipendenti, tuttavia sono in grado di instaurare un legame molto profondo con il proprietario per il quale mostra profonda lealtà e dolcezza. Possono essere diffidenti con gli estranei, mai quasi mai aggressivi; per quanto riguarda i bambini, possono instaurare anche con loro un bel legame, a patto e condizione che il bambino non risulti eccessivamente appiccicoso.

Addestramento

L’addestramento di un cane di questa razza necessita delle giuste attenzioni, sono cani molto intelligenti ma possono essere anche testardi; necessitano quindi di una socializzazione precoce e di un addestramento che deve cominciare sin dalle primissime settimane di vita, sono cani che eccellono anche negli sport e proprio per tale motivo può risultare anche piacevole insegnare loro alcuni trucchetti che possono migliorare anche il suo umore.

Caratteristiche fisiche

Il Field Spaniel è un cacciatore molto bravo, ben bilanciato e di medie dimensioni; particolarmente attivo e resistente anche in acqua.

Zampe

Per quanto riguarda le zampe anteriori, queste si presentano di media lunghezza, piatte e con le ossa particolarmente dritte; le spalle sono lunghe e oblique e tendono verso l’indietro. I piedi sono chiusi, tendenzialmente rotondi e con dei cuscinetti non troppo piccoli e abbastanza robusti; per quanto riguarda le zampe posteriori, risultano anche queste parecchio muscolose e forti e le ginocchia si presentano moderatamente angolate.

Per quanto riguarda i piedi posteriori, questi risultano anch’essi ben chiusi e rotondi e anche in questo caso i cuscinetti hanno le stesse caratteristiche di quelli davanti. Tutte queste caratteristiche permettono al cane di assumere un passo decisamente lungo e un’andatura regale.

Corpo

Il corpo è nel complesso abbasta muscolo e il torace risulta alto e ben sviluppato; questo è ben proporzionato e circoscrivibile all’interno di un rettangolo.

Peso e altezza

Il Field Spaniel è un cane di taglia media, la sua altezza può raggiungere i 46 cm e il suo peso oscilla tra i 16 e i 23 kg; le femmine possono risultare leggermente più basse e possono pesare leggermente meno dei maschi.

Testa

La testa è proporzionata al resto del corpo, il muso è altrettanto proporzionato e presenta una canna nasale abbastanza lunga e delle narici piuttosto larghe, il naso è di colore nero e il nel complesso il viso risulta magro e asciutto. Gli occhi generalmente sono di colore scuro, precisamente color nocciola o marrone; le orecchie sono ampie e larghe e presentano un’attaccatura piuttosto bassa. Il collo è lungo e massiccio.

Coda

La coda generalmente viene amputata a un terzo della sua lunghezza originale; nel caso in cui questa non viene mozzata, presenta un’attaccatura bassa ed è in costante movimento. È di media lunghezza e perfetta in linea con le dimensioni del corpo.

Pelo

Il pelo risulta particolarmente setoso e il cane presenta numerose frange, soprattutto sul petto, sul ventre e perfino sulle zampe. Il pelo inoltre risulta ondulato e mai completamente liscio o riccio.

Colori

È possibile trovare il cane nelle seguenti colorazioni: nero, color fegato dorato (tendente al fulvo), color mogano e può presentarsi o a tinta unita o con alcune sfumature dei colori appena citati.

Cuccioli

I cuccioli come tutti i cuccioli necessitano di particolare attenzione e cura; vogliono sempre giocare soprattutto all’aperto e tendono, a causa del loro istinto da cacciatori, a scappare. Per questo è importante stare attenti a qualsiasi azione.

Salute

Anche se il Field Spaniel è un cane tendenzialmente forte, può comunque presentare dei problemi soprattutto dal punto di vista articolatorio ed ortopedico in generale. Ulteriori problemi di tipo genetico possono interessa la tiroide, gli occhi e il cuore. Per questo motivo saranno necessarie delle visite e dei test specifici per riuscire a prevenire eventuali problemi, nel caso in cui questi dovessero presentarsi.

Indicazioni sull’alimentazione

Non ci sono particolari accorgimenti alimentari per quanto riguarda i cani di questa razza; è importante però che questi vengano alimentanti con del cibo di alta qualità, sia che si tratti di cibo secco, sia che si tratti di cibo appositamente cucinato in casa. Sono consigliabili due somministrazioni giornaliere; in ogni caso è necessario consultare il parere del veterinario, che potrà stilare una dieta specifica, prendendo in considerazione una serie di fattori, quali stato clinico, età e stile di vita.

Toelettatura

Il pelo richiede particolare cura e regolare manutenzione, risultano quindi necessarie spazzolature e pettinature settimanali con lo scopo di mantenere il pelo lucido e per evitare che possano presentarsi nodi che poi risulta difficile eliminare. Risulta necessario il controllo delle orecchie per evitare che possano inserirsi dei detriti o della sporcizia che potrebbe compromettere l’apparato uditivo del peloso; è necessario anche prestate attenzione alla cura delle unghie, degli occhi e dei denti. Per quanto riguarda i denti è consigliabile una spazzolatura giornaliera con l’ausilio di prodotti specifici per il cane; il dentifricio destinato ad uso umano contiene lo xilitolo, sostanza tossica per i pelosi, per questo ne è vietato l’utilizzo.

Allevamenti

Su sito Enci non risultano in Italia allevamenti che si occupano di questa razza.

È un cane d’appartamento?

Il Field Spaniel non è un cane che può vivere in appartamento, soffrirebbe molto in ambienti stretti perché necessitano di muoversi il più possibile in ambienti molto vasti.

Curiosità

Nel 1932 è stato dato vita al club del Field con lo scopo di restituire il successo a questi cani.

Classificazione FCI – n. 123
Gruppo 8 Cani da riporto, cani da cerca e cani d’acqua
Sezione 2 Cani da cerca
Standard n. 123 del 28/10/2009 (en)
Tipo braccoide
Origine Regno Unito