Fox Terrier a Pelo Raso

Fox Terrier a Pelo Raso
Fox Terrier a Pelo Raso

Esemplare di Fox Terrier a Pelo Raso

Dati generali
Etimologia Nome che ne descrive la tipologia, lo stile di caccia (alla volpe, prevalentemente) e la caratteristica principale del manto e lo distingue dal Fox Terrier a Pelo Duro
Genitori Discendente dagli antichi Terrier
Presente in natura No
Longevità 13-14 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Piccola

Il Fox Terrier a pelo raso è una razza di origine Brittanica conosciuta anche con il nome Fox Terrier e pelo liscio. Come il nome stesso suggerisce la razza è stata scelta per l’impiego nella caccia alla volte. Della stessa famiglia fanno parte i cani Fox Terrier a pelo ruvido seppur facciano parte di due razze ben distinte.

Il Fox Terrier a pelo raso o liscio è un cane di piccola taglia molto attivo e pieno di energia. È un cane da caccia con una grande personalità del resto è famoso in tutto il mondo per svolgere il suo lavoro con grande precisione.

Ha un buon fiuto e un istinto quasi infallibile ma è anche un grande amico dell’uomo, si tratta infatti di una razza amichevole e socievole che però necessari di una buona educazione e una costante attività fisica.

Se non educato correttamente infatti il Fox Terrier a pelo raso potrebbe risultare un po’ esuberante, soprattutto all’interno di ambienti domestici e quindi di difficile gestione. In generale però si tratta di un cane molto amichevole che riesce a stare bene sia con l’uomo che con gli altri animali domestici.

Scheda informativa del Fox Terrier a Pelo Raso
Anallergico No
Per bambini Sì, anche se testardo è un ottimo compagno per i bambini
Per anziani Sì, se garantito un esercizio minimo
Con altri cani Socievole
Con gatti Meglio di no, prevale molto l’istinto da cacciatore
Rumoroso Mediamente
Sport Esercizi per tenerlo attivo, passeggiate e giochi stimolanti

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Il Fox Terrier a pelo raso o liscio rientra tra le razze di Terrier più antiche al mondo, la sua esistenza infatti è documentata già nel XIX in Inghilterra. Come gli altri cani della famiglia, anche questa razza venne impiegata per la caccia e in particolare per quella alle volpi. Questi cani diventarono presto alleati dell’uomo anche scacciare via i topi durante le invasioni di questi animali durante quegli anni.

Le origini del Fox Terrier a pelo raso sono spesso confuse con quelle del Fox Terrier a pelo ruvido. Certo è che i cani appartenenti a queste due razze sono imparentati e la loro nascita avvenne quasi in maniera simultanea. Evidenti le somiglianze tra questi cani, fino agli anni ’80 infatti venivano considerati come razza unica e solo recentemente sono state dichiarate due razze distinte.

Il Fox Terrier a pelo raso è comunque meno popolare del suo fratellastro a pelo ruvido ancora ampiamente utilizzato per la caccia. I cani invece appartenenti alla famiglia del pelo liscio non vengono quasi più utilizzati per il lavoro di caccia alle volti quando più come cani da compagnia.

Come il nome stesso suggerisce, la razza è nata con la volontà di cercare un cane in grado di cacciare le colpo sia lungo le superfici boschive che nelle tane. Di questa antica razza risalgono diversi documenti e da quello che sappiamo il Fox Terrier è un’evoluzione dei suoi antenati che per alcuni studiosi scodinzolavano già nei secoli post medievali. La struttura però non si è modificata poi tanto: il corpo si è allungato diventando meno massiccio ma l’aspetto generale del Fox Terrier a pelo raso è comunque molto atletico. Lo Standard della razza è stato elaborato ufficialmente nel 1876, con una distinta descrizione di quella a pelo liscio e di quella a pelo ruvido con delle piccole differenze sostanziali estetiche e anche caratteriali.

Il Fox Terrier a pelo raso infatti resta un po’ più diffidente e serio rispetto al suo fratellastro a pelo ruvido perennemente allegro e più amichevole. Anche l’aspetto differisce, più dignitoso e regale quello del Fox Terrier a pelo raso e allegro e campagnolo quello del Fox Terrier a pelo ruvido.

PREZZO

Il prezzo per un cucciolo di Fox Terrier a pelo raso è piuttosto variabile ma oscilla tra i 900 e 1300 euro.

CARATTERE

Vispo e giocherellone il Fox Terrier a pelo raso sa anche essere elegante e un po’ dispettoso quando vuole e con chi vuole. Ha un cuore molto tenero però, è infatti affezionatissimo agli esseri umani e adora i bambini con i quali può giocare. È importante abituare i cani di questa razza sin da subito a stare con altri cani e animali domestici perché in caso contrario potrebbe risultare un po’ aggressivo e poco propenso alla condivisione e al gioco.

Il nome stesso di questa razza ci racconta per lui il suo destino: cacciare la volpe sia un superficie che in tana. Ecco perché fondamentalmente si tratta di un cane molto vispo con un grande intuito e tanta energia. È molto veloce nella corsa ed è sempre vigile e attento, non si tratta sicuramente di un cane pigro.

Quando punta una preda difficilmente se la lascerà scappare vista la sua estrema agilità data sia dall’intelligenza che dal corpo atletico. I cani che appartengono alla razza Fox Terrier a pelo liscio amano stare insieme agli esseri umani ma poco sopportano la vita sedentaria quindi anche se abituati agli ambienti domestici hanno necessità di sfogare la loro energia. E ne hanno davvero tanta.

ADDESTRAMENTO

I cani che appartengono alla razza Fox Terrier a pelo raso o liscio hanno bisogno di un addestramento impeccabile sin da cuccioli. Nonostante infatti siano molto intelligenti e riescano ad apprendere in maniera veloce, i proprietari di questi cuccioli devono fare i conti con il carattere determinato e a volte esuberante di questi cani.

I Fox Terrier sono dotati di grande intelligenza e dalla vivacità eccezionale. Attivi, energici, brillanti e curiosi, amano molto il gioco e le lunghe camminate da fare in compagnia dei propri genitori umani. Nonostante siano molto affettuosi e amorevoli sono altrettanto cocciuti ecco perché non sono dei cani facili da addestrare. Hanno bisogno di una ferma educazione e di un proprietario che si imponga sin da subito come capo branco per evitare che il cane imponga le sue regole nella famiglia in cui si trova o che peggio, non rispetti quelle impartite.

CARATTERISTICHE FISICHE

L’aspetto di questi cani è distinte e regale e questo li differenzia anche se di poco dai fratellastri della razza a pelo ruvido. La più grande caratteristica dei Fox Terrier a pelo raso riguarda proprio il manto del cane.
Si tratta di un animale di piccola taglia con un ossatura non troppo evidente ma comunque con un aspetto robusto. Secondo gli standard questo cane non si mostra mai goffo o grossolano ma anzi, mostra sempre una certa eleganza.

ZAMPE

Le zampe sono slanciate e massicce pur omologandosi bene con il resto del corpo, si estendono comunque in altezza e mostrano la muscolatura che però non è invadente.

CORPO

Il dorso è corto ma ben equilibrato, il torace è profondo e non largo.

PESO E ALTEZZA

L’altezza del Fox Terrier a pelo raso non deve superare i 39 centimetri mentre il peso è di circa 8kg.

TESTA

Il muso e la mascella dei cani appartenenti alla razza Fox Terrier a pelo raso son forti e muscolose con una perfetta e regolare chiusura. Gli occhi sono scuri e moderatamente piccoli, contraddistinti da un espressione sempre vivace e intelligente.

CODA

In passato la coda del Fox Terrier a pelo raso era tagliata. Questi cani hanno comunque una coda di moderata lunghezza piuttosto larga per dare un aspetto equilibrato al resto del corpo.

PELO

Il pelo di questa razza è corto e liscio, dritto, denso e abbandonate esclusivamente bianco.

COLORI

Nel Fox Terrier a pelo raso il bianco dovrebbe predominare. Dovremmo quindi avere davanti un cane unicolore bianco. Sono ammesse però le pezzature color fuoco o nere.

CUCCIOLI

I cuccioli di Fox Terrier a pelo raso sono adorabili, si presentano con un folto pelo e sono attivissimi già dai primi giorni di vita. Del resto le loro origini insegnano: essendo un cane da caccia è presente in lui il senso di esplorazione e di curiosità.

È importante che l’educazione venga impartita sin dai primi giorni di vita perché la testardaggine che contraddistingue questi cani potrebbe causare qualche problema in famiglia.

SALUTE

I cani che appartengono alla razza Fox Terrier a pelo raso hanno un’alta aspettativa di vita, di circa 15 anni. Godono di buona salute ma possono soffrire d’epilessia, considerata una malattia genetica.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Trattandosi di un cane da caccia e di piccola taglia, l’alimentazione gioca un ruolo essenziale per il suo corpo che deve essere sempre atletico e che gli consenta di mantenere la sua agilità. Una buona alimentazione equilibrata è necessaria anche per mantenerlo in linea e non farlo ingrassare.

TOELETTATURA

La toelettatura di questi cani deve essere effettuata con molta attenzione. I Fox Terrier a pelo raso infatti hanno bisogno di cure più volte l’anno affinché il loro pelo sia forte e sano. Questi cani perdono pochissimi peli.

ALLEVAMENTI

Il Fox Terrier è un cane molto apprezzato nel nostro Paese, ci sono infatti diversi allevatori in tutta Italia. La regione che presenta maggiori allevamenti è l’Emilia Romagna.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Il Fox Terrier a pelo liscio è un cane che si adatta bene alla vita d’appartamento a parte che i proprietari gli garantiscono la necessaria attività fisica quotidiana. È un cane molto attivo che adora stare all’aria aperta e giocare, ma non solo, ha bisogno di molti stimoli mentali e fisici. Ecco perché è la scelta migliore per i proprietari che amano trascorrere molto tempo all’aperto.

CURIOSITÀ

I cani che appartengono a questa razza perdono pochissimo pelo durante l’anno, ecco perché sono consigliati per le persone che hanno allergie particolari.

Il Fox Terrier a pelo raso è stato definito “un cane scolpito nella roccia” dall’educatrice cinofila Valeria Rossi perché ha un’aspetto molto dignitoso e composto, quasi meditativo.

Classificazione FCI – n. 12
Gruppo 3 Terrier
Sezione 1A Terrier di taglia grande e media
Standard n. 12 del 07/02/2017 (en)
Nome originale Fox terrier smooth
Varietà pelo raso
Tipo cane da guardia
Origine Inghilterra