Home Razze di cani Gammel Dansk Hønsehund

Gammel Dansk Hønsehund

Gammel Dansk Hønsehund
esemplare di cane razza Gammel Dansk Hønsehund

Esemplare di Gammel Dansk Hønsehund

Dati generali
Etimologia Il nome, tradotto letteralmente dal danese, significa Antico Segugio Danese
Genitori Probabile autoctono danese
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Media

Il Gammel Dansk Hønsehund è un cane di media taglia di razza danese. Fa parte di quei cani da ferma, ovvero cani che segnalano al cacciatore la presenza di una preda, ma che non la inseguono direttamente.

Scheda informativa del Gammel Dansk Hønsehund
Anallergico No
Per bambini Sì, perché molto paziente e gentile
Per anziani Sì, se garantito l’esercizio. Può essere adatto a persone anziane con la passione per la caccia.
Con altri cani Socievole e tipicamente molto tranquillo, specie se abituato dai primi anni
Con gatti Tollerante se abituato da cucciolo, nonostante l’istinto di caccia
Rumoroso Moderatamente
Sport Esercizi quotidiani all’aperto. Tracking, canicross, agility, se è ben allenato.

Origini storiche della razza

Per quanto riguarda le origini del Gammel Dansk Hønsehund queste sono da collocare nei primi anni del 1700.

Per la precisione nel 1710 l’allevatore danese Morten Bak decise di far incrociare alcuni cani locali con cani randagi, attuando questi incroci per ben otto anni.

Il risultato di questi anni di incroci fu una razza pura di cani di colore bianco e nero che decise di chiamare Bakhounds, tradotto in “cani di Bak”.

Prezzo

Risulta pressoché impossibile stimare un prezzo per un esemplare di questa razza perché questi cani non sono molto famosi fuori dal loro Paese natio e anche in Danimarca, il prezzo varia da allevamento ad allevamento.

Carattere

Il Gammel Dansk Hønsehund è un cane abbastanza equilibrato e con un temperamento mansueto; sono cani molto silenziosi e particolarmente tranquilli; sono molto sereni sia con il padrone che con i bambini e risultano anche abbastanza socievoli con gli altri cani. Ama attirare l’attenzione, ma senza esagerare e senza creare fastidi. Risulta anche un perfetto cane da caccia e da montagna e anche in queste attività risulta parecchio equilibrato. Nonostante siano nati come cani da caccia questi cani risultano anche perfetti cani da compagnia ed eccellenti cani da guardia, pronti per prendere le difese del proprio umano, qualora se ne presentasse la necessità.

Addestramento

Addestrare un Gammel Dansk Hønsehund non richiede particolari sforzi, il loro carattere mansueto rende questa fase davvero molto semplice; tuttavia è necessario cominciare l’addestramento sin dalle primissime settimane di vita del cane per evitare che possano sorgere dei problemi, andando avanti con il tempo. Durante questa fase potete utilizzare degli snack premio che possono aumentare e migliorare i rinforzi positivi e rendere il cane più attento agli esercizi da eseguire.

Caratteristiche fisiche

Il tronco è abbastanza solido e tutto il corpo può essere circoscritto all’interno di un rettangolo.

Zampe

Per quanto riguarda le zampe anteriori queste risultano parecchio forte, dritte e allo stesso tempo parallele, le spalle sono piatte e aderiscono perfettamente al torace e i muscoli sono abbastanza resistenti; per quanto riguarda le zampe posteriori sono anche queste dritte, le cosce sono muscolose e larghe e le ginocchia sono ben angolate. I piedi sia anteriori che posteriori sono forti e sono dotati di cuscinetti parecchio resistenti. Tutte queste caratteristiche permettono al cane di avere una buona spinta e di ottenere un buon portamento.

Corpo

Il corpo è quello di un cane di media – grande taglia; questi cani sono particolarmente pesanti e presentano un’ossatura abbastanza forte e resistente.

Peso e altezza

Per quanto riguarda l’altezza, questi per i maschi si aggira tra i 54 e i 60 cm, mentre per le femmine si aggira tra i 50 e i 56 cm. Per quanto concerne invece il peso, per i maschi si aggira tra i 30 e i 35 kg, mentre per le femmine varia dai 26 ai 31 kg.

Testa

La testa è abbastanza larga e corta e il naso risulta poco pronunciato, gli occhi sono mediamente grandi e di colore scuro, precisamente marrone; le orecchie presentano un’attaccatura bassa e sono anche queste abbastanza larghe e arrotondate. Le labbra risultano pendenti e donano profondità al viso del cane, le guance sono muscolose e il collo è parecchio muscoloso e ben fornito di pelo.

Coda

La coda presenta un’attaccatura bassa e risulta larga alla radice per restringersi sempre di più in punta e tende a stare a penzoloni, soprattutto se il cane è tranquillo e non è in movimento.

Pelo

Il pelo è molto corto e duro al tatto, è quasi raso in tutto il corpo e leggerissimamente più lungo sulla coda.

Colori

È possibile trovare il Gammel Dansk Hønsehund di colore bianco con macchie scure che possono essere più o meno estese o di colore marrone con tonalità leggermente più chiare.

Cuccioli

I cuccioli, come tutti i cuccioli, necessitano di attenzione, ma non sono granché problematici, necessitano di una socializzazione precoce per evitare che possano avere problemi con gli altri cani.

Salute

Non sono state riscontrate particolari problematicità o malattie genetiche per questa razza; le normali visite dal veterinario risultano quindi bastevoli, soprattutto se non dovessero subentrare problematicità esterne e il cane non dovesse soffrire di particolari disturbi.

Indicazioni sull’alimentazione

Il Gammel Dansk Hønsehund può mangiare praticamente di tutto, sia il cibo secco che quello cucinato in casa, tuttavia è necessario che questo sia caratterizzato da ingredienti di alta qualità. In ogni caso è fondamentale che si chieda il parere del veterinario che potrà stilare una dieta specifica per il cane, prendendo in considerazione una serie di fattori, quali età, salute e stile di vita.

Toelettatura

Anche il pelo non necessita di particolari cure ed è di facile manutenzione; la spazzolatura settimanale risulta quindi bastevole e lo stesso vale per il bagnetto, che può essere fatto una volta ogni tanto, ogni qualvolta risulta effettivamente necessario. Bisogna prestare particolare attenzione alla cura delle unghie, delle orecchie, degli occhi e dei denti, soprattutto se il cane è abituato a vivere in campagna.

Possono infatti insinuarsi dei parassiti che possono compromettere la salute del peloso; le unghie invece devono essere tagliate ogni volta che si presentano eccessivamente lunghe, per evitare che il cane possa farsi male e possa assumere un’andatura scorretta.

Allevamenti

Secondo il sito Enci, non risultano in Italia allevamenti che si occupano di questi cani.

È un cane d’appartamento?

Il Gammel Dansk Hønsehund potrebbe essere tranquillamente un cane che può vivere in appartamento, anche se è un cane da caccia. Questi pelosi sono particolarmente tranquilli e si adattano facilmente, tuttavia risulta necessario fare in modo che possano fare delle quotidiane passeggiate, per evitare che possano annoiarsi e possano diventare letargici e depressi.

Curiosità

Si presume che i cani randagi impiegati da Morten Bak fossero originari della Spagna, per questo sono considerati a tutti gli effetti gli antenati dei Gammel Dansk Hønsehund.

Classificazione FCI – n. 281
Gruppo 7 Cani da ferma
Sezione 1 Cani da ferma continentali
Sottosezione 1.1 Tipo bracco
Standard n. 281 del 12/10/98
Nome originale Gammel Dansk Hønsehund
Origine Danimarca

Nessun Articolo da visualizzare