Grand Griffon Vendeen

Grand Griffon Vendeen
esemplare di Grand Griffon Vendeen

Esemplare di Grand Griffon Vendeen

Dati generali
Etimologia Il nome ne indica l’area d’origine, la regione francese della Vandea, e la tipologia
Genitori Probabile autoctono inglese
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da caccia, Cane da Guardia
Taglia Grande

Il Grand Griffon Vendeen è una razza canina originaria della Francia e allevata per la caccia agli animali selvatici pericolosi, in cui eccelle per via della sua audacia e del suo grande coraggio.

Si tratta di un segugio di taglia grande attualmente molto raro che, come la gran parte dei cani da caccia francesi, è praticamente introvabile al di fuori del suo Paese d’origine.

Lo standard di razza è stato riconosciuto dalla FCI, la Federazione Internazionale che riunisce gli allevatori canini, nel Gruppo 6 dei Segugi e cani per pista di sangue (Sezione 1 – Cani da seguita).

Scheda informativa del Grand Griffon Vendeen
Anallergico No
Per bambini Sì, ma è importante che crescano insieme per favorire la convivenza
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Sa vivere e cacciare in gruppo, ma è utile una buona educazione nei primi anni di vita
Con gatti Ha un forte istinto di caccia, quindi incompatibile
Rumoroso Moderatamente, tende ad esserlo più quando caccia
Sport Esercizi per tenerlo attivo e all’aperto quotidianamente

Origini storiche della razza

Non si conosce molto a proposito delle origini del Grand Griffon Vendeen e le uniche notizie che abbiamo sono piuttosto contrastanti. Alcune teorie affermano che all’origine vi siano razze canine a pelo duro, altre che vi siano razze a pelo liscio.

Tra queste vi sono l’antichissimo Cane Bianco del Re, il Bracco Italiano, il Cane Grigio di Saint Louis e il Cane Fulvo della Bretagna.

Quel che è certo è che durante la Seconda Guerra Mondiale il Grand Griffon Vendeen era praticamente scomparso, rischiando la totale estinzione. Qualche esemplare per fortuna sopravvisse ma non se ne hanno molte cucciolate ogni anno e gli unici cani di questa razza si trovano in Francia e vengono allevati per le esposizioni.

Prezzo

Il Grand Griffon Vendeen è un cane talmente raro e poco diffuso che non è possibile stabilirne un prezzo, anche perché in Italia non esistono allevamenti di questa razza canina e gli unici esemplari si trovano in Francia e sono allevati per le esposizioni, quindi presumibilmente sono molto costosi.

Carattere

Il Grand Griffon Vendeen è un cane molto intelligente e dal carattere deciso, caratteristiche che insieme alla tenacia e all’incredibile coraggio lo consacrano a detta dei francesi “il miglior segugio in senso assoluto”.

Prima di tutto perché eccelle nel compito per cui la razza è stata da sempre allevata, ovvero la caccia agli animali selvatici, soprattutto quelli più pericolosi, come cinghiali e lupi.

A contraddistinguerlo sono un bel caratterino e un abbaio molto forte, doti che gli sono fondamentali per riuscire nella caccia di queste prede ma che lo rendono anche un ottimo cane da guardia.

Per il resto è un cane che può tranquillamente convivere con gli esseri umani, se ben addestrato fin da cucciolo. Con il padrone e la famiglia si mostra docile e affettuoso, con gli estranei è un po’ diffidente e distaccato.

Come la gran parte dei segugi per indole è un cane indipendente che apprezza il contatto umano ma che ha anche bisogno dei suoi spazi e non ama troppo essere disturbato.

Ciò non toglie che adori giocare e mettersi alla prova con il suo padrone, specialmente quando è impegnato in esercizi che stimolino la mente.

Addestramento

Il Grand Griffon Vendeen ha un bel temperamento che lo rende piuttosto testardo e un cane difficile da gestire se on segue un buon addestramento, soprattutto in casa.

Perciò è fondamentale iniziare a educarlo sin da cucciolo, una fase della vita in cui è possibile “domare” questo suo aspetto caratteriale, sfruttando la sua intelligenza al meglio per memorizzare ed eseguire i comandi alla perfezione.

Una volta addestrato, il Grand Griffon Vendeen è un cane praticamente perfetto che riesce a eccellere in qualunque compito gli venga assegnato. E riesce anche a convivere tranquillamente in casa con le persone della famiglia, bambini inclusi.

Caratteristiche fisiche

Il Grand Griffon Vendeen è uno dei più grandi segugi francesi che esistano, dal fisico robusto ma ben proporzionato che nel complesso esprime rigore e classe.

Nonostante le dimensioni e le caratteristiche fisiche non è affatto un cane pesante, anzi risulta aggraziato nei movimenti, anche quando corre e si lancia contro la sua preda.

Zampe

Le zampe sono robuste ma non troppo grandi, ben proporzionate rispetto al resto del corpo, con piedi dalle dita arcuate e cuscinetti duri, caratteristica che gli consente di muoversi liberamente su ogni tipo di terreno, anche il più impervio.

Corpo

Il corpo è solido e molto muscoloso, più sviluppato in altezza che in larghezza.

Peso e altezza

Secondo lo standard di razza il Grand Griffon Vendeen pesa in media tra i 30 e i 35 chilogrammi mentre l’altezza al garrese si aggira intorno ai 60- 65 centimetri.

Testa

La testa è leggermente bombata ma non troppo larga, piuttosto sviluppata in lunghezza. Il muso è lungo e dritto con un tartufo nero di grandi dimensioni. Gli occhi sono grandi e scuri con le sopracciglia piuttosto folte mentre le orecchie sono strette, lunghe e ricoperte di pelo lungo, com’è tipico dei segugi francesi.

Coda

La coda ha un’attaccatura non troppo alta ed è spessa alla radice e più sottile in punta.

Pelo

Il mantello del Grand Griffon Vendeen è di media lunghezza, in genere molto ruvido e cespuglioso, con un sottopelo molto fitto e le sopracciglia molto folte.

Colori

I colori ammessi dallo standard di razza sono molti: fulvo, pelo di lepre, pelo di tasso, pelo di cinghiale, bianco e arancione. Può essere anche tricolore (fulvo, nero e bianco) oppure nero nelle varianti nero con pezzature bianche e nero macchiato color sabbia, oppure sabbia con pezzature bianche e fulvo carbonato.

Cuccioli

I cuccioli di Grand Griffon Vendeen non hanno il pelo ruvido che li caratterizza poi da adulti. Nascono con il pelo più morbido e raso, e anche le sopracciglia fanno la loro comparsa dopo i primi mesi di vita.

Salute

Il Grand Griffon Vendeen è un cane dalla sana e robusta costituzione che non soffre di particolari patologie se ben curato e regolarmente vaccinato. In media vive fino a 12 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

Non vi sono particolari indicazioni per la dieta di questo segugio, basta come sempre che la dieta sia ben equilibrata con pasti non troppo abbondanti e contenenti tutti i nutrienti necessari allo sviluppo e al mantenimento. Tutto in proporzione allo stile di vita del cane.

L’alimentazione deve includere le carni sia bianche che rosse per le proteine e i grassi, le verdure preferibilmente a crudo per le vitamine e i sali minerali, i cereali come pane, pasta o riso e anche i croccantini quando sia necessario (a patto che siano di ottima qualità).

Toelettatura

Chi decide di adottare un Grand Griffon Vendeen oggi lo fa per le esposizioni e competizioni “di bellezza”. A prescindere il suo pelo va curato regolarmente perché, essendo duro e crespo tende ad annodarsi. Ricordiamo di spazzolarlo almeno una volta al giorno per evitare fastidi.

Allevamenti

Non esistono allevamenti di Grand Griffon Vendeen in Italia. Questa razza canina è molto rara e attualmente se ne possono trovare degli esemplari in Francia.

È un cane d’appartamento?

Il Grand Griffon Vendeen non è un cane d’appartamento ma è un cane che, se educato, può vivere in casa con la famiglia. Non dimentichiamo che si tratta di un segugio, fra l’altro uno dei più attivi della sua categoria, perciò è importante concedergli tanto tempo all’aria aperta e non limitarsi a delle semplici e brevi passeggiate, perché ne soffrirebbe. L’ideale è una casa con giardino o una villa in campagna o montagna.

Curiosità

Nonostante si tratti di un cane molto raro e che venga utilizzato per il suo aspetto più che per le sue doti di cacciatore, il Gran Griffon Vendeen in Francia è ancora considerato “il miglior segugio in senso assoluto”.

Classificazione FCI – n. 282
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.1 Di grande taglia
Standard n. 282 del 18/02/2000 (en)
Nome originale Grand Griffon Vendeen
Tipo Cani da seguita
Origine Francia