Jämthund

Jämthund
Cane Jämthund in corsa sulla neve

Esemplare di Jämthund

Dati generali
Etimologia Il nome è una variante di Jämtland, provincia centrale della Svezia
Genitori Razza molto antica, derivata dagli Spitz da caccia della Scandinavia
Presente in natura No
Longevità 12-14 anni
Impieghi Cane da guardia, cane da caccia, cane militare, cane da slitta
Taglia Grande

Lo Jämthund è un cane da caccia la cui origini sono da collocare al Nord Europa, più precisamente dalla Svezia.

I cani di questa razza sono di tipo spitz bene abituati alle basse temperature.

Scheda informativa del Jämthund
Anallergico No
Per bambini Sì, con la giusta educazione
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, molto attivo
Con gatti Tollerante: mai aggressivo con loro
Rumoroso Moderatamente
Sport Esercizi per tenerlo attivo, che contrastino la sedentarietà

Origini storiche della razza

Le origini dello Jämthund sono parecchio antiche e risalgono addirittura ai primi insediamenti tribali, quando gli antenati di questi cani vennero portati in Scandinavia e da lì hanno dato origine a due razze di cani da caccia che hanno le caratteristiche fisiche di un lupo. Una di queste due razze venne riconosciuta nel 1877; questa tra le due risultava essere quella più piccola e i norvegesi la chiamarono “Norsk Elghund”. Successivamente vennero riconosciuti anche gli attuali Jämthund, il cui nome deriva da una località geografica; erano di dimensioni più grandi ed erano maggiormente diffusi nella zona di Jamtland. Nel 1946 venne riconosciuta come tale dal Kennel Club Svedese. Alcuni studiosi hanno effettuato alcuni test del DNA a questi cani riuscendo ad arrivare alla conclusione che le origini di questa razza sono da attribuire all’unione di una lupa femmina e di un cane maschio. I Jämthund venivano impiegati principalmente come cane da caccia e da guardia, anche se negli ultimi anni è possibile notare che risultano anche degli splendidi cani domestici.

Prezzo

Risulta pressoché impossibile stilare un prezzo per questa razza visto che nel nostro Paese nel sito dell’Enci non sono presenti allevamenti per questa razza.

Carattere

Questi cani sono particolarmente coraggiosi (è bene sempre ricordare che sono diretti discendenti dei lupi) e sono in grado perfino di allontanare i lupi e gli orsi. Anche se risultano particolarmente forti e audaci, i Jämthund non tendono ad assumere atteggiamenti aggressivi, soprattutto con gli uomini. Sono particolarmente amorevoli con i membri della propria famiglia e nei confronti di tutte le persone per cui provano affetto. Lo stesso però non si può dire con gli altri animali, né quelli domestici né quelli estranei; questi non sono cani che vanno d’accordo con gli altri cani soprattutto se si ritrovano a dover condividere gli stessi spazi. Inoltre bisogna prestare particolare attenzione quando si fanno fare le passeggiate al cane perché questi tendono ad attaccare gli animali più piccoli. Sono anche cani molto indipendenti e testardi, sono acne dotati di spiccata intelligenza a tal punto da riuscire a comprendere e ad imparare diverse discipline, tra cui la caccia, la pastorizia, lo slittino e il lavoro militare. Questi pelosi tendono ad abbaiare moltissimo, soprattutto per avvisare il padrone della presenza di intrusi, ma raramente tendono ad attaccare qualcuno.

Addestramento

Come accennato questi sono cani molto testardi e parecchio indipendenti, per questo risulta necessario attuare una forma di addestramento intensivo e con modi fermi senza tentennamenti. La loro intelligenza li porta a recepire velocemente e rispondere correttamente agli esercizi. È importante che si cominci con i comandi base come “sedersi”, “resta”, “scendi”, “lascia” per poi continuare con esercizi più complicati. Questi cani necessitano di padroni esperti e che non siano tra le prime armi, altrimenti l’addestramento e la convivenza risultano parecchio difficili.

Caratteristiche fisiche

Lo Jämthund è una cane di taglia grande le cui dimensioni sono ascrivibili all’interno di un rettangolo; sono cani molto forti, robusti e resistenti; tuttavia sono anche dotati di parecchia agilità, nonostante la loro pesantezza.

Zampe

Le zampe sono particolarmente forti, come il resto del corpo; la loro muscolosità permette a questi cani di correre tranquillamente e senza particolari difficoltà. I gomiti aderiscono perfettamente sul corpo e i piedi sono forti con cuscinetti molto resistenti e le unghie nere.

Corpo

Il tronco dello Jämthund è molto forte e questi cani sono dotati di una certa eleganza; sono più lunghi che larghi, hanno una groppa decisamente alta e sono leggermente inclinati.

Peso e altezza

Il peso dello Jämthund sia per le femmine che per i maschi è lo stesso e si aggira tra i 25 e i 30 kg, anche se alcuni esemplari maschi possono raggiungere i 35 kg; per quanto riguarda l’altezza i maschi sono un po’ più alti delle fine e la loro altezza va dai 57 ai 65 cm, mentre per quanto riguarda le femmine l’altezza si aggira tra i 52 e i 60 cm.

Testa

La testa risulta particolarmente lunga e leggermente più larga nella zona dove sono collocate le orecchie; il cranio è leggermente bombato, il collo è lungo e robusto, gli occhi sono di formale e di colore scuro.

Coda

La coda dello Jämthund si trova in posizione alta e di media lunghezza e ha uno spesso uguale dalla radice fino alla punta; questa può essere arrotolata, attorcigliata verso l’alto o aderente al dorso. È presente folto pelo senza tuttavia la presenza di frange.

Pelo

Lo Jämthund ha un pelo molto fitto e presenta un sottopelo corto ma allo stesso parecchio soffice. Sulla testa è presente un pelo liscio e lo stesso vale per la parte anteriore degli arti; sul collo, sul petto, su parte della coda posteriori (e non in tutti i cani) e sulle cosce il pelo si presenta leggermente più lungo.

Colori

I colori di questi cani sono tendenzialmente colori scuri; è possibile infatti vederli di colore grigio chiaro e scuro con alcune parti di colore grigio chiaro o color crema. Lo stesso vale per il muso, le guance, la gola, il torace e altre parti del corpo.

Cuccioli

I cuccioli di Jämthund anche se sono cuccioli, sono comunque decisamente grandi, forti, ma allo stesso tempo particolarmente agili. Solitamente una cucciolata è formata da circa 4, massimo 6 cuccioli. Le caratteristiche fisiche di un Jämthund adulto sono caratteristiche che questi cani hanno sin dalla nascita. Sono particolarmente attivi e davvero agitati e per tale motivo necessitano di un addestramento sin dalle prime settimane di vita.

Salute

Questi cani anche se generalmente godono di una situazione salutare buona, hanno la predisposizione a sviluppare diversi problemi rispetto ad altre razze.

Questi sono: displasia dell’anca, condizione che può compromettere le articolazioni; queste può essere più o meno grave ed esistono diverse forme di trattamento, perfino il trattamento chirurgico.

Se questa dovesse venire trascurata, porterà inevitabilmente ad una degenerazione dell’articolazioni e ad un’inevitabile insorgenza di artrosi cronica che può solo peggiorare fino al punto che il cane non riuscirà più a muoversi. Tale condizione inoltre provoca parecchio dolore e zoppia. Altre problematicità che è possibile riscontrare sono l’obesità (condizione che non aiuta le articolazioni e il cuore), le allergie alla pelle (con la comparsa di fastidi come la pelle arrossata, prurito e occhi gonfi) e atrofia progressiva della retina, condizione che inevitabilmente peggiorare con il passare del tempo e che porta alla cecità.

Soltanto nel 2010 gli studiosi hanno scoperto che la razza è incline ad incorrere in questo problema oculare; si è sempre saputo che la razza fosse incline alla cecità, ma fino al 2010 non si sapevano le cause di tale problema. Nonostante la possibilità che possano presentarsi tali problematiche, questi cani risultano decisamente longevi e la loro aspettativa di vita va dai 12 ai 14 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

I Jämthund necessitano di un’alimentazione corretta che soddisfi il loro fabbisogno giornaliero; sono cani che possono mangiare sia il cibo secco, basta che sia di alta qualità, sia il cibo fresco fatto in casa.

È possibile somministrare loro sia le carni bianche che le carni rosse, previa cottura. Inoltre sono consigliabili l’assunzione di frutta e verdura ed è necessario prestare particolare attenzione con i carboidrati come pasta, pane e riso; è bene ricordare che questi cani tendono all’obesità e per questo è importante tutti quegli alimenti che possono comportare l’insorgenza di tale problema.

Toelettatura

Il loro pelo necessiterebbe di una spazzolatura quotidiana; tuttavia la pulizia completa con il bagno dovrebbe essere fatta al massimo una volta al mese per evitare che il pelo possa perdere l’impermeabilità di cui questo pelo è dotato.

È importante tuttavia prestare parecchia attenzione alla pulizia delle orecchie e degli occhi per evitare che possano sorgere problemi legati alla vista (vista già la predisposizione genetica) e all’apparato uditivo.

Allevamenti

In Italia, dal sito dell’Enci non risultano presenti allevamenti di cani di questa razza.

È un cane d’appartamento?

I Jämthund potrebbero essere cani in grado di vivere in appartamento, ma sicuramente ci sono delle difficoltà che devono essere affrontate.

Questi pelosi necessitano di spazio per riuscire a muoversi liberamente e per non sentirsi oppressi all’interno delle mura domestiche; è preferibile che la casa sia dotata di giardino, ma nel caso in cui questo non fosse possibile è di estrema importanza che il cane faccia delle passeggiate lunghe e che possa sfogarsi almeno due volte al giorno. Se non doveste avere il tempo o se non doveste essere sicuri di riuscire ad adempiere a queste regole è preferibile che la scelta canina si sposti verso un’altra razza.

Il loro benessere mentale non deve essere sottovaluto esattamente come il benessere fisico e ambienti troppo stretti o poche attenzioni potrebbero destabilizzare i cani di questa razza e renderli irritabili e irrequieti.

Curiosità

I Jämthund nei dialetti scandinavi, e in particolare nel dialetto di Jamtland, vengono chiamati i “cani dell’orso” perché rientrano tra quelle pochissime razze canine che non indietreggiano e non scappano nel caso in cui dovesse presentarsi un orso; anzi il loro coraggio li spinge perfino ad entrare in azione.

Classificazione FCI – n. 42
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 2 Cani nordici da caccia
Standard n. 42 del 05/05/2003 (en)
Origine Svezia