Lakeland Terrier

Lakeland Terrier
cane Lakeland Terrier

Esemplare di Lakeland Terrier

Dati generali
Etimologia Il suo nome ha origine dal tipo, Terrier, e dalla sua terra di origine Lake District o Lakeland, in Inghilterra
Genitori Il suo antenato è il Terrier Nero Focato
Presente in natura No
Longevità 13-15 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da compagnia
Taglia Piccola

Riconosciuto ufficialmente soltanto nel 1928, il Lakeland Terrier, originario della Gran Bretagna, è un cane dall’aspetto abbastanza particolare. Non è solo questa la sua qualità. Sembra infatti essere un cane attivo, vivace e resistente. Questo gli ha permesso, in passato, ma anche nel presente, di essere un ottimo cane da caccia. Anche adattabile al contesto familiare, ha bisogno di socializzare fin da cucciolo per non mostrare segni di aggressività verso gli estranei, visto il suo istinto da cacciatore. Non è molto diffuso, ma sembra acquisire sempre più importanza giorno dopo giorno.

Scheda informativa del Lakeland Terrier
Anallergico No
Per bambini Sì, con la giusta educazione da parte loro nei suoi confronti
Per anziani No, per il bisogno di esercizio e potrebbe essere troppo rumoroso per loro
Con altri cani Se cresciuti insieme è possibile
Con gatti Forte l’istinto di caccia, incompatibile
Rumoroso Molto mentre lavora o in presenza di intrusi
Sport Venatori, canicross, agility, freestyle

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Riconosciuta dalla FCI, quella del Lakeland Terrier è una razza che ha origini molto antiche. Proveniente dalla Gran Bretagna, ha ottenuto il riconoscimento ufficiale soltanto nel 1928. I primi esemplari si sono sviluppati tra le regioni del Westmoreland, del Cumberland e dello Yorkshire. Molti ricercatori sostengono che la razza sia frutto di un incrocio tra Bedlington terrier e altri terrier. La presenza del Bedlington sembra essere confermata da alcune caratteristiche genetiche che vengono fuori in non pochi esemplari. Il suo utilizzo nella storia è stato quello di cacciatore di volpi. Attualmente, ha sviluppato una grande capacità di adattamento che lo ha reso anche adatto alla vita domestica, purché gli si venga garantito uno spazio esterno in cui mantenersi in movimento.

PREZZO

Gli esemplari in territorio italiano non sono molti, per cui trovare un allevamento che si occupi di Lakeland Terrier non è poi così semplice. Il prezzo dichiarato per un cucciolo di questa razza è di circa 1000 euro, ma bisogna prestare molta attenzione all’autenticità del venditore. Bisogna infatti evitare vendite private che non possano provare le buone condizioni di salute del cane e l’autenticità degli esemplari. È sempre consigliato contattare l’ENCI che ha la possibilità di reperire tutte le informazioni circa la presenza di allevamenti riconosciuti sia nazionali che esteri.

CARATTERE

Gli esemplari di Lakeland Terrier hanno due sfaccettature del proprio carattere abbastanza diverse in base al contesto in cui vengono cresciuti. Quelli addestrati per la caccia sono vivaci, svegli, attenti e instancabili. Sembra siano dei grandi combattenti e degli impavidi cacciatori. Proprio a causa di questo loro utilizzo, non sono predisposti alla socializzazione con altri animali verso cui potrebbero manifestare atteggiamenti aggressivi. Quelli invece addestrati per la vita in famiglia sembrano essere una grande fonte di allegria per tutta la casa, bambini compresi. È un cane che ama passare del tempo all’aperto con la propria famiglia e, soprattutto, un cane fedele al padrone.

ADDESTRAMENTO

Il Lakeland Terrier è un cane molto focoso e a volte impaziente. Avviare un percorso di addestramento con lui non è sicuramente una passeggiata. Spesso infatti è necessario l’intervento di un addestratore professionista. Il percorso educativo da avviare è diverso in base all’utilizzo che se ne farà del cane. Per un esemplare destinato a stare in casa viene prevista una prassi diversa rispetto a quella adottata per quello che sarà utilizzato per la caccia. In ogni caso, è necessario analizzare bene il carattere del singolo cane e trovare un giusto approccio all’addestramento. Per il suo carattere, infatti, il Lakeland Terrier, ha bisogno di vedere tutto come un gioco o come un’attività sportiva, mai come un’imposizione da parte di qualcuno che per altro potrebbe non essere il suo padrone.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Lakeland Terrier rientra tra le razze considerate di taglia media. È ben bilanciato e proporzionato in ogni parte del suo corpo. Presenta una buona e resistente struttura ossea e muscolare. La caratteristica fisica che rende questo cane particolare è la conformazione della sua testa e il tipo di pelo.

Le sue aspettative di vita variano dai 12 ai 16 anni se il cane gode di buona salute e svolge le visite di routine dal veterinario.

ZAMPE

Gli arti dell’esemplare sono tutti e quattro dritti, muscolosi e con una buona struttura ossea. Le ginocchia sono ben flesse e le zampe sono di piccole dimensioni, ma con cuscinetti robusti in grado di calpestare diversi tipi di terreno.

CORPO

Il corpo di questo esemplare, a prescindere del suo sesso, appare abbastanza robusto, agile e resistente. Variano leggermente le dimensioni tra gli esemplari maschi e quelle femmine, ma le strutture ossee e muscolari sono robuste ed efficienti allo stesso modo. Il Lakeland Terrier è un cane in grado di sopportare notevoli sforzi e lunghi tragitti.

PESO E ALTEZZA

Per quanto riguarda le dimensioni del Lakeland Terrier, variano leggermente in base al sesso dell’esemplare. L’altezza è approssimativamente quella di 35 – 37 cm in entrambi i sessi, mentre il peso varia: i maschi hanno un peso di circa 8 kg, mentre le femmine non superano i 6,5 kg.

TESTA

Il Lakeland Terrier presenta un cranio piatto e dalle curve raffinate. Ha delle mascelle robuste e potenti e un muso largo, ma non troppo lungo. Presenta degli occhi ben distanziati di colore scuro o nocciola. Non sono ammesse colorazioni chiare dagli standard. Le orecchie sono considerate di piccole dimensioni e per la forma ricordano “la lettera V”. Il tartufo si presenta in quasi tutti gli esemplari di colore nero, meno che in quelli più chiari in cui può essere della stessa tonalità.

CODA

La coda è di media lunghezza e viene generalmente portata alta. È ricoperta di pelo, ma di lunghezza ridotta rispetto al mantello.

PELO

Il pelo del Lakeland Terrier è abbastanza duro e folto. Presenta inoltre un sottopelo ancora più consistente e resistente che gli permette di non soffrire le basse temperature.

COLORI

Secondo gli standard, le colorazioni principali ammesse sono tre: nero, color sabbia e color sabbia con delle grandi macchie nere. In alcuni esemplari sono presenti anche delle macchie bianche, ma è necessario che siano di piccole dimensioni per poter permettere al cane di partecipare alle competizioni ufficiali.

CUCCIOLI

I cuccioli di Lakeland Terrier sono molto diffidenti sia nei confronti degli altri cani che, inizialmente, nei confronti degli umani. È per questo che, soprattutto per gli esemplari destinati alla vita domestica, è necessario un lungo e consistente percorso di socializzazione. Se non effettuato, infatti, c’è il rischio che il cane già dalle prime settimane di vita manifesti dei segni di aggressività. Da adulto, un istinto aggressivo del genere può essere ancora più dannoso.

SALUTE

Il Lakeland Terrier gode tendenzialmente di buona salute e di un corpo robusto e resistente. È capace di sopportare grandi sforzi e di resistere a temperature davvero basse, anche sotto lo zero. Questo però, non significa che le visite dal veterinario vadano evitate. Il cane, infatti, riesce ad essere sano e a proseguire la sua vita in buone condizioni di salute solo attraverso un ottimo piano di prevenzione. Quindi, non dimenticare mai le visite di routine e il completamento dei vaccini per i cuccioli. Se l’esemplare non è geneticamente predisposto a determinate malattie, non significa che non possa beccarsi un’infezione o una patologia particolare.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Per quanto riguarda l’alimentazione, per il Lakeland Terrier non sono note particolari allergie o intolleranze legate al cibo. Inoltre, non sono presenti nel mercato particolari tipi di cibi industriali. Il consiglio è quello di stilare insieme al veterinario una dieta sana ed equilibrata che tenga conto del fabbisogno energetico del cane, anche in base alla quantità di movimento giornaliero che effettua. È preferibile che la dose di alimenti giornaliera sia divisa in due pasti differenti, somministrati in due momenti diversi della giornata.

TOELETTATURA

Il pelo del Lakeland Terrier è particolare e caratteristico della razza stessa. Per questo necessita di cure adeguate e di trattamenti frequenti. È bene non dimenticare mai le spazzolate di routine e, soprattutto, che vanno utilizzati, per il lavaggio, dei detergenti che non compromettano la struttura del pelo e del sottopelo. Per scegliere quello giusto, chiedi consiglio al tuo veterinario.

È UN CANE DA APPARTAMENTO?

Il Lakeland Terrier è un cane che vive anche di movimento e vivacità. Se privato di questo rischia di mostrare disagi che possono arrivare alla depressione. È un cane che se addestrato e abituato a socializzare fin da piccolo, riesce a vivere in un ambiente familiare adattandosi perfettamente. Questo però può avvenire solo se l’abitazione è dotata di spazi aperti in cui lasciarlo libero durante la giornata. Quindi sì, il Lakeland Terrier può vivere in appartamento, purché abbia lo spazio per muoversi.

CURIOSITÀ

Il Lakeland terrier è un cane molto agile, vivace e resistente. Questo è uno dei motivi per cui viene prediletto per le competizioni di agility. Sembra infatti essere in grado di conseguire ottimi risultati in tutte le prove, mostrando ubbidienza, educazione e massima concentrazione.

È inoltre molto richiesto per le competizioni di bellezza, grazie al suo aspetto particolare, riuscendo a conquistare tutti i giudici e superando le prove senza particolari difficoltà.

Classificazione FCI – n. 70
Gruppo 3 Terrier
Sezione 1 Terrier di taglia grande e media
Standard n. 70 del 19/05/2009 (en fr)
Varietà blu, blu focato, liver, nero, nero focato, rosso, rosso grizzle, wheaten
Origine Gran Bretagna