Norsk Elghund

Norsk Elghund
esemplari di Norsk Elghund grigio al guinzaglio

Esemplari di Norsk Elghund

Dati generali
Etimologia Il nome “norsk elghund” significa, letteralmente “cane da alce norvegese
Genitori Antichissima razza proveniente dalla Scandinavia
Presente in natura No
Longevità 12-14 anni
Impieghi Cane da caccia
Taglia Media

Di origini norvegesi il Norsk Elghund è un esemplare tutto da scoprire. Agile nel movimento, resistente agli sforzi e alle temperature rigide, sa essere anche un ottimo cane da compagnia purché abbia a disposizione un po’ di spazio all’aperto.

È un cane molto ordinato e pacato, ma nello stesso tempo coraggioso e tenace. Ne esistono due varianti, che in alcune parti del mondo sono riconosciute come razze a sé stanti: Norsk Elghund Grigio e Norsk Elghund nero.

Scheda informativa del Norsk Elghund
Anallergico No
Per bambini Sì, ma va rispettata la sua tranquillità
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole se abituato sin da cucciolo
Con gatti Escluso il rapporto con loro, è pur sempre un cacciatore
Rumoroso Molto quando caccia
Sport Quando non caccia va tenuto costantemente in attività

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

La razza di Norsk Elkhound sembra affondare delle radici davvero molto antiche. È da migliaia di anni che l’esemplare è conosciuto. Sembra essersi sviluppato nelle foreste norvegesi e sembra essere stato protagonista di diversi graffiti e fossili che risalgono addirittura all’età della pietra. La razza di Norsk Elghund fu utilizzata maggiormente dai vichinghi, bisognosi di un cane che li accompagnasse durante i lunghi viaggi e che fosse in grado di cacciare animali selvaggi quali alce, lupo, capriolo e, soprattutto, cervo. Attualmente, gli esemplari sono stati suddivisi dalla FCI in due categorie diverse differenziate per il colore del mantello: il Norsk Elghund nero conosciuto in tutto il territorio norvegese e il Norsk Elghund grigio che è un po’ più conosciuto e facilmente reperibile in tutti i territori europei. Il suo uso in tempi moderni lo vede protagonista del traino sulla neve e, sorprendentemente, come cane da compagnia.

PREZZO

L’esemplare di Norsk Elghund, soprattutto in Italia, è davvero poco diffuso. Forse è anche per questo che il costo da sostenere per averne uno è di circa 1000 euro. Non è semplice trovare un allevamento italiano che si occupi esclusivamente di questa razza. Nel caso in cui non ne dovessi trovare in giro per il territorio nazionale, non affidarti alla vendita privata. È possibile contattare l’ENCI che è in grado di stabilire comunicazione ed accordi con ogni allevamento riconosciuto in grado di fornire un cucciolo che sia dotato di pedigree e che abbia con sé tutta la documentazione inerente a vaccini effettuati e a condizioni di buona salute.

CARATTERE

Il Norsk Elghund, dal punto di vista del carattere, è davvero una bella scoperta. Per un po’ è stato sottovalutato come cane domestico, ma sembra essere degno di nota anche per svolgere questo ruolo. È infatti un cane estremamente rispettoso, intelligente, onesto nei confronti della sua famiglia e degli altri cani e, oltretutto, molto dolce verso chiunque lo circondi. È anche obbediente e raramente mostra dei segni di aggressività e ne è la prova il fatto che i suoi compagni di gioco preferiti sono i bambini, di cui si prende cura e con cui appare instancabile e sempre voglioso di divertimento. Nonostante il suo passato che può essere definito selvaggio, il Norsk Elghund, sa adattarsi benissimo al contesto familiare e alla vita domestica, dimostrando rispetto sia per le persone con cui divide l’abitazione che per l’abitazione stessa. Sembra infatti essere un cane che ama la pulizia e l’ordine.

Soltanto nei confronti degli estranei mostra un minimo di diffidenza, ma probabilmente lo fa per proteggere la sua famiglia e il suo territorio.

ADDESTRAMENTO

Il Norsk Elghund è un cane molto calmo, ma nello stesso tempo furbo ed intelligente. Questo lo dimostra anche in fase di addestramento. Non mostra infatti segni di ribellione e sembra rispondere bene ad ogni approccio e ad ogni stimolo riguardante l’apprendimento. Una volta educato, raramente sarà disobbediente, anzi sarà una sorpresa: è un cane che adora l’ordine e la pulizia. Non presenta atteggiamenti aggressivi nei confronti degli umani, soltanto un po’ di diffidenza nei confronti di chi non ha mai visto.

CARATTERISTICHE FISICHE

La razza di Norsk Elghund rientra tra quelle considerate di taglia media. Gli esemplari godono di una struttura ossea e muscolare davvero resistente e di un mantello che è in grado di farli resistere a temperature davvero rigide. Sommariamente, il cane è snello, muscoloso, agile e resistente.

Le sue aspettative di vita, se mantenuto in buona salute, variano dai dieci ai dodici anni.

ZAMPE

Generalmente, gli arti del Norsk Elghund appaiono fermi e forti, ma agili. Sono ben dritti e paralleli se visti da davanti o dietro. Lungo le cosce è possibile vedere una muscolatura accentuata. Terminano con delle zampe piccole e compatte, dotate di cuscinetti morbidi, ma resistenti, in grado di calpestare terreni di diverso tipo.

CORPO

Il corpo del Norsk Elghund è sommariamente ben proporzionato e mostra una struttura ossea ben solida e una muscolare notevolmente sviluppata. Questo fa si che il corpo riesca a muoversi agilmente e che riesca a tollerare notevoli sforzi. Il cane è ricoperto di pelo in ogni sua parte.

PESO E ALTEZZA

Il peso e l’altezza del Norsk Elghund variano leggermente in base al sesso dell’esemplare. Le femmine, infatti, sembrano essere leggermente più piccole. Per un maschio è prevista un’altezza che varia dai 45 ai 55 cm, con un relativo peso che oscilla tra i 23 e i 27 kg. Una femmina, invece, può essere alta dai 40 ai 45 cm e pesare dai 18 ai 25 kg.

TESTA

La testa di questo esemplare ha una forma che ricorda molto un cono, prima più larga, poi sempre più assottigliata verso il tartufo che è generalmente di colore nero. Gli occhi sono ben distanziati tra loro, non sono particolarmente sporgenti e si presentano di una colorazione che solitamente è marrone scura. Le orecchie sono inserite nella testa in posizione abbastanza alta.

CODA

La coda in questi esemplari è generalmente portata alta. Ricoperta di pelo lungo e folto, soprattutto nei momenti di attività, tende a rotolarsi, ma mai a stazionarsi lateralmente.

PELO

Il pelo del Norsk Elghund si presenta folto, denso, ruvido e ben distribuito in tutto il corpo senza lasciare visibili parti della cute. La sua lunghezza, in realtà, varia a seconda delle parti del corpo: lungo la testa e la parte anteriore delle zampe, si distribuisce corto e liscio; sul petto, sul collo, dietro gli arti e nella coda appare invece molto più denso e lungo. Oltre lo strato superficiale, è anche presente un consistente strato di sottopelo di consistenza lanosa che protegge il cane dalle temperature più rigide e che gli permette di poter passare anche giorni interi all’esterno.

COLORI

Il colore caratteristico del Norsk Elghund è il nero. Sono ammesse striature di colore bianco, ma non macchie di modeste dimensioni.

CUCCIOLI

I cuccioli di questo esemplare si presentano abbastanza indipendenti e pacati fin da piccoli. Non mostrano particolari patologie alla nascita e hanno soltanto bisogno di iniziare presto il processo di socializzazione per evitare dei piccoli atteggiamenti aggressivi futuri nei confronti degli estranei. Sono tuttavia molto educati ed ordinati già da prima che venga impartita l’educazione.

SALUTE

I Norsk Elghund sono cani che godono di buone condizioni di salute. Probabilmente questo deriva dal fatto che col tempo la natura abbia fatto il suo corso, lasciando indietro gli esemplari più deboli e fortificando quelli più sani. Questi esemplari, infatti, facevano lunghi viaggi con temperature molto rigide e, purtroppo, gli esemplari più deboli venivano lasciati indietro.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Per questo cane non vengono evidenziate particolari allergie o intolleranze alimentari. L’unica raccomandazione è quella di stilare insieme al veterinario una dieta sana ed equilibrata che tenga conto del fabbisogno energetico giornaliero del quattro zampe. È sempre preferibile dividere il pasto in de razioni differenti da somministrare in due parti diverse della giornata.

TOELETTATURA

La cura del pelo per i cani di questa razza è fondamentale. Il Norsk Elghund è un cane dotato di un folto pelo che nasconde, più in profondità, uno strato altrettanto folto e lanoso di sottopelo. È quindi fondamentale spazzolarlo frequentemente per permettere la caduta del pelo morto e, nello stesso tempo, la rigenerazione di quello nuovo. Sono inoltre consigliati dei detergenti poco aggressivi per evitare che il pelo e la cute vengano danneggiati. Se hai qualche dubbio, rivolgiti ad un esperto che potrà consigliarti il prodotto più adatto in base alle caratteristiche del tuo cane.

ALLEVAMENTI

In Italia purtroppo questa razza non è abbastanza diffusa da permettere la nascita di allevamenti ufficiali. Tuttavia, è possibile contattare l’ENCI che dispone di tutte le informazioni circa gli allevamenti esteri. Attraverso questo ente è possibile reperire un cucciolo fornito di pedigree e di documentazioni circa il uso stato di salute, nonostante non si trovi in Italia.

È UN CANE DA APPARTAMENTO?

Il cane riesce a rapportarsi tranquillamente con gli esseri umani. È tra l’altro un esemplare molto rispettoso, educato e amante della pulizia. Questo farebbe di lui un ottimo compagno di appartamento. L’unico problema è rappresentato dalla sua necessità di stare all’aria aperta e muoversi. L’ideale è quindi quello di farlo vivere in un appartamento che abbia però degli appositi spazi aperti in cui potersi muovere liberamente.

CURIOSITÀ

Nel territorio in cui è nato, il Norsk Elghund è famoso per il suo coraggio e per la sua tenacia. Queste sue due qualità gli hanno permesso di ottenere un posto davvero insolito e speciale per la difesa del suo paese. Sembra infatti che, in tempi di guerra, il Ministero della Difesa della Norvegia abbia l’autorità di mobilitare tutti gli esemplari di questa razza posseduti dai civili.

Classificazione FCI – n. 242
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 2 Cani nordici da caccia
Standard n. 242 del 09/08/1999 (en)
Nome originale Norsk elghund grå
Varietà Colori : Grigio
Tipo lupoide
Origine Norvegia