Old English Bulldog

Old English Bulldog
foto di repertorio di Old English Bulldog legato ad una catena

Esemplare di Old English Bulldog

Dati generali
Etimologia Il nome descrive l’area d’origine di questa antica razza e la tipologia, “old” lo distingue dalla sua variante successiva, e ancora esistente, il Bulldog Inglese
Genitori È la razza che ha dato origine a tutte le moderne varianti di Bulldog
Presente in natura Estinto
Longevità Estinto
Impieghi Cane da guerra, cane da combattimento, cane da guardia
Taglia Media

L’Old English Bulldog era una razza canina molossoide di tipo dogue (o doghi) proveniente dalla Gran Bretagna. È estinta.

Scheda informativa dell’Old English Bulldog
Anallergico X
Per bambini X
Per anziani X
Con altri cani X
Con gatti X
Rumoroso X
Sport X

Origini storiche della razza

Le origini dell’Old English Bulldog erano molto antiche e risalivano al periodo delle invasioni barbariche, quando le popolazioni nomadi portarono con sé dei cani di tipo molossoide, fino ad allora sconosciuti, nell’impero romano.

Da questi cani quindi discenderebbero gli attuali English Bulldog e Bullenbeisser Germanico – brabantini. Sfortunatamente la loro stazza e la loro forza, per diversi anni, vennero sfruttati dagli uomini senza scrupolo per i combattimenti tra cani, pratica che venne ripetuta fino alla fine del 1800.

Prezzo

Non è possibile stilare un prezzo per questa razza, dato che è estinta.

Carattere

Nonostante il loro aspetto possa sembrare rude, gli Old English Bulldog erano cani molto miti, tranquilli e parecchio calmi. Si trattava di cani molto testardi, ma anche leali nei confronti del proprio padrone e hanno un coraggio incredibile.

Una volta istaurato il legame con il proprio padrone difficilmente non sopportavano l’idea di restare da soli e proprio per tale carattere la famiglia era l’ambiente perfetto per i cani di questa razza.

Non erqano cani che tendono ad abbaiare a meno che non ci fosse un reale motivo per farlo, tuttavia quando abbaiavano riuscivano a fare sentire il loro richiamo anche ad una distanza considerevole. Non potevano però essere considerati però dei veri e propri cani da guardia a causa della loro pigrizia.

Addestramento

L’addestramento doveva cominciare immediatamente dopo le primissime settimane di vita del cane. Tuttavia, il fatto che questa specie necessitasse di socializzare e di sentirsi parte attiva di un branco poteva rendere la cosa un po’ difficoltosa.

Il miglior modo per addestrare uno di questi cani era quello di fare delle brevi sessioni di allenamento ed evitare quindi sessioni di allenamento troppo lunghe per evitare che il cane possa annoiarsi.

Caratteristiche fisiche

Gli Old English Bulldog erano cani parecchio massicci in grado di tollerare le diverse temperature, tranne quelle eccessivamente calde.

Zampe

Le zampe posteriori erano leggermente più alte di quelle anteriori; le zampe anteriori erano molto forti e potenti. Quelle posteriori erano altrettanto possenti e muscolose. I piedi erano larghi con dita abbastanza larghe e forti e cuscinetti e unghie nere e altrettanto forti.

Corpo

Gli Old English Bulldog erano più grossi che alti, ben compatti a tal punto che da poter essere circoscritti all’interno di un rettangolo.

Peso e altezza

Per quanto riguarda il peso dell’Old English Bulldog questo si aggirava per le femmine tra i 20 e i 27, mentre per quanto riguarda i maschi si aggirava tra i 22 e i 30 kg. Questi cani erano pure parecchio alti, i maschi potevano essere altri tra i 44 e i 48 cm, mentre le femmine raggiungevano i 43-44 cm.

Testa

La testa era grossa ma ben proporzionata al resto del corpo, il cranio era parecchio grande e il collo non era eccessivamente lungo. Gli occhi erano tendenzialmente a mandorla e di colore scuro e le orecchie risultavano essere a punta e decisamente piccole, pendenti in avanti.

Il naso era schiacciato e questa caratteristica rendeva gli Old English Bulldog dei cani brachicefali.

Coda

La coda era lunga e tendenzialmente rigida; poteva arricciarsi verso l’interno e restare estremamente dritta in movimento.

Pelo

Il pelo era parecchio corto e ruvido.

Colori

Era possibile trovare gli Old English Bulldog in diverse colorazioni: bianco, rosso con sfumature e tigrato con sfumature.

Cuccioli

I cuccioli di Old English Bulldog erano molto iperattivi. Solo con l’avanzare dell’età tendevano a calmarsi e ad essere più intimi. Erano molto sensibili ai rumori forti.

Salute

Questi cani avevano un’aspettativa di vita che andava dai 9 anni ai 14 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

Si suppone che fossero nutriti con molte proteine, per mantenere il tono muscolare.

Toelettatura

La toelettatura era minima, a causa del pelo corto e ben gestibile.

Allevamenti

Essendo la razza estinta, non esistono allevamenti.

È un cane d’appartamento?

Gli Old English Bulldog erano perfetti per vivere in appartamento; il loro temperamento mite li rendeva ottimi cani da compagnia.

Curiosità

Nel 1817 un esemplare femmina di Old English Bulldog di nome Rosa venne ritratta, insieme al suo compagno di nome Crib, dal pittore Samuel Raven. Questo dipinto rappresenta meglio in assoluto la forza e la bellezza di questi splendidi cani.