Home Razze di cani Podenco Ibicenco

Podenco Ibicenco

Podenco Ibicenco
esemplare di Podenco Ibicenco

Esemplare di Podenco Ibicenco

Dati generali
Etimologia Nome che significa “segugio d’Ibiza
Genitori Autoctona dell’Isola di Ibiza
Presente in natura No
Longevità 10-12 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da corsa
Taglia Media

Il Podenco ibicenco è una razza di cane spagnola, proveniente nello specifico dall’isola di Ibiza, isola delle Baleari.

Questi cani di taglia media sono i cani da caccia più conosciuti in questo territorio; sono altrettanto conosciuti nei Paesi catalani e nella Francia meridionale. È classificato come razza di tipo spitz e di tipo primitivo.

Scheda informativa del Podenco Ibicenco
Anallergico No
Per bambini Sì, con la giusta educazione
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole se abituato alla socialità da piccolo e allenato regolarmente ad essa
Con gatti Se cresciuti insieme può vivere tranquillamente con loro
Rumoroso Molto poco
Sport Esercizi continuo, corsa e sport venatori

Origini storiche della razza

Le origini del Podenco ibicenco sono molto antiche; tutti gli studiosi sono concordi sul fatto che questa razza abbia origini egiziane e che questa poi si sia spostata alle isole Baleari grazie alle popolazioni dei Fenici e dei Cartaginesi intorno alla fine del VII secolo a.C. Tuttavia alcuni studi effettuati in tempi recenti hanno messo in dubbio le reali origini di questa razza. Il Podenco ibicenco nel corso degli anni e dei secoli ha subito diversi tipi di incroci; questo aveva lo scopo di migliorare le attività di caccia fino a raggiungere l’aspetto e le caratteristiche che conosciamo adesso.

Prezzo

Il prezzo di un cane di questa razza si aggira tra i 500 e i 1000€, anche se è preferibile contattare l’Enci per chiedere se qualche esemplare di questa razza risulta disponibile.

Carattere

Il Podenco ibicenco ha un carattere molto mite, è calmo e affettuoso con i membri della propria famiglia e con tutte le persone che conosce; ha una predilezione per i bambini, ma allo stesso tempo è un cane che necessita dei propri spazi ed è parecchio riservato. Con altri cani della stazza razza va particolarmente d’accordo, anche se è possibile che possa presentarsi qualche screzio con i maschi; per quanto riguarda invece le altre razze, questo cane non è particolarmente incline a nuove conoscenze. La sua natura da cacciatore lo fa tendere alla fuga, per questo è necessario recintare lo spazio in cui vive; in questo modo si eviteranno momenti spiacevoli legati alla sua fuga.

Addestramento

Questi cani sono parecchio intelligenti e l’addestramento non dovrebbe risultare difficile; tuttavia è fondamentale che questo cominci il prima possibile per evitare di avere problemi anche seri con il trascorrere del tempo. I Podenco ibicenco sono dei cani da caccia e necessitano di un padrone esperto e che non sia alle prime armi; la loro intelligenza vi permetterà di impartire velocemente nuovi insegnamenti e nuovi addestramenti senza particolari difficoltà.

Caratteristiche fisiche

L’aspetto del Podenco ibicenco è tipico dei levrieri e viene principalmente impiegato per la caccia di piccoli animali come le lepri o i conigli. Il loro aspetto, come quello dei levrieri, è muscoloso, longilineo e fisicamente si presenta come un cane di bell’aspetto. Quello che balza subito agli occhi è la capacità di questo cane di fare dei salti incredibili. Possono salvare da fermo e raggiungere l’1,80m. Risultano difetti fisici i colori non ammessi a quelli elencati, le orecchie troppo grandi, una muscolatura insufficiente, la testa corta, l’ossatura pesante e un’andatura non corretta.

Zampe

Come il resto del corpo, anche gli arti sia anteriori che posteriori sono molto asciutti e parecchio muscolose. Le zampe anteriori risultano verticali e simmetrici e possono sembrare parecchio vicini soprattutto se le si vedono da davanti. Le spalle sono oblique e parecchio forti e i gomiti sono abbastanza larghi e ben distanti dal corpo. Per quanto invece riguarda le zampe posteriori, queste risultano verticali con una lunga muscolatura. I piedi assomigliano vagamente ai piedi di una lepre e le dita sono abbastanza lunghe e presentano del pelo, soprattutto in mezzo alle dita. Le unghie sono dure e sono di colore bianco; i cuscinetti invece sono altrettanto duri. Le zampe con queste caratteristiche permettono al cane di assumere un andamento simile al trotto e al galoppo e acquistano perfino parecchia velocità e agilità.

Corpo

Il tronco è parecchio slanciato e ben proporzionato, il torace e profondo e il corpo è parecchio asciutto e muscoloso.

Peso e altezza

Per quanto riguarda l’altezza, per i maschi questa si aggira tra i 66 e i 72 cm, per quanto riguarda le femmine questa si aggira tra i 60 e i 67cm; per quanto riguarda il peso questo si aggira tra i 20 e i 30kg.

Testa

La testa del Podenco ibicenco è lunga e particolarmente fine, il cranio è lungo e piatto e per questo è considerato un cane dolicocefalo, la fronte è stretta e piana e il naso è di colore rossiccio o color carne; le narici sono aperte e la canna nasale risulta arcuata. Anche le labbra sono color carne e sono particolarmente fini. Gli occhi sono scuri, perfettamente obliqui, piccoli e fanno in modo che l’espressione del viso dia la sensazione di intelligenza e fierezza. Le orecchie sono rigide ma risultano parecchio mobili e puntano in avanti o di lato. Il collo è particolarmente asciutto e la sua lunghezza è pari alla lunghezza del corpo; la pelle del collo come quasi in tutto il corpo è liscia e non presenta rughe.

Coda

La coda è lunga ha un’attaccatura parecchio bassa ed è presente pure del leggero pelo ruvido, ma anche piuttosto lungo; può risultare inoltre leggermente sollevato nella zona della punta. Quando il cane è in movimento, la coda è a falce e può risultare più o meno curva, quando il cane è a riposo, la coda tende a restare a penzoloni.

Pelo

Il pelo può essere liscio e ruvido oppure lungo; per quanto concerne il pelo liscio questo risulta particolarmente forte e brillante; se ruvido invece risulta duro e molto folto. Sulla testa e sulle orecchie il pelo risulta particolarmente corto. Il pelo lungo invece è molto più morbido e deve essere lungo di almeno 5 cm.

Colori

È possibile trovare il Podenco ibicenco di colore bianco e rosso oppure di solo colore bianco o di solo colore rosso; in alcuni casi è possibile trovare il cane di color fulvo, anche se nei a pelo liscio risulta pressoché impossibile.

Cuccioli

I cuccioli di questa razza sono già predisposti alla caccia, sono pelosetti abbastanza svegli, parecchio vivaci e particolarmente attenti a tutto ciò che li circonda. Anche da cuccioli, il loro aspetto assomiglia a quello di un levriero, con la caratteristica di avere un corpo ben slanciato e particolarmente asciutto. Proprio per il loro istinto alla fuga sin da cuccioli, i Podenco ibicenco necessitano di un addestramento molto intenso, ed è preferibile che questo venga fatto sin dalle prime settimane.

Salute

La loro prospettiva di vita si aggira intorno ai 10-12 anni, anche se sono risultati casi di cani che hanno vissuto fino ai 14 anni; questi cani, anche se non tutti, possono soffrire di alcune malattie genetiche, alcuni esemplari infatti possono manifestare problemi legati alle articolazioni, come la displasia dell’anca o la distrofia assonale. La distrofia assonale è un’anomalia che riguarda la nutrizione di un organo o di un tessuto; tale anomalia può verificarsi per eccesso (ipertrofia) o per difetto (ipotrofia). Altri problemi possono essere l’epilessia e alcune malattie legate ai nervi o ai muscoli. Le normali visite dal veterinario tuttavia risulteranno comunque bastevoli, se non dovessero presentarsi eventuali problematicità.

Indicazioni sull’alimentazione

I Podenco ibicenco possono mangiare sia il cibo secco che quello fatto in casa; per quanto riguarda il cibo secco, potete somministrare due o tre tazze di cibo per animali. Se preferite alimentare il peloso con del cibo fatto in casa, è bene sottolineare che questi cani possono mangiare sia le carni bianche che le carni rosse, ma sempre sotto previa cottura. Potete anche somministrare del pesce e ogni tanto dei carboidrati come pasta e riso. Questi cani non tendono generalmente all’obesità canina, ma è comunque preferibile evitare i carboidrati in eccesso. In ogni caso è indispensabile che vi avalliate del parere del veterinario, che potrà essere più specifico prendendo in considerazione la salute e lo stile di vita del peloso.

Toelettatura

Per quanto riguarda i Podenco ibicenco a pelo corto risulta bastevole una spazzolatura ogni due settimane e un bagno ogni mese. I Podenco ibicenco a pelo lungo invece necessitano di un po’ più di cura, ma niente che possa occupare troppo tempo; risulterà bastevole una spazzolatura ogni settimana e un bagno al mese. È necessario tuttavia che le unghie vengano tagliate ogni volta che queste si presentano particolarmente lunghe. Inoltre è necessario pulire correttamente i denti, con l’utilizzo di uno spazzolino e di un dentifricio idoneo ai cani, e le orecchie per evitare che eventuale sporcizia si possa accumulare. È pure importante pulire gli occhi correttamente per evitare che il cane possa avere problemi legati alla vista.

Allevamenti

In Italia è presente un solo allevamento che si occupa dei Podenco ibicenco; questo si trova in Emilia Romagna e più precisamente nella città di Reggio Emilia.

È un cane d’appartamento?

Il Podenco ibicenco potrebbe vivere tranquillamente in appartamento, a patto e condizione che possano correre liberamente almeno due volte al giorno. È bene ricordare che sono dei cani da caccia a tutti gli effetti e il movimento è una prerogativa a cui questi cani non possono assolutamente rinunciare. Per certi punti di vista la vita cittadina per questi cani è preferibile rispetto che la vita in campagna, dove potrebbe trovare irresistibile l’istinto alla caccia.

Curiosità

Nel 1982 è stato appositamente creato un libro genealogico di questa razza presso il Club Espanol del Perro Podenco.

Classificazione FCI – n. 89
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 7 Tipo primitivo da caccia
Standard n. 89 del 04/02/2000
Nome originale Podenco ibicenco
Tipo primitivo
Origine Spagna

Nessun Articolo da visualizzare