Podengo Português Pequeno

Podengo Português Pequeno
esemplare di Podengo Português di taglia piccola

Esemplare di Podengo Português Pequeno

Dati generali
Etimologia Il nome significa “segugio portoghese
Genitori Antica razza portoghese
Presente in natura No
Longevità 12-14 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Piccola

Il Podengo Português Pequeno è un cane segugio proveniente dal Portogallo. Attivo e socievole, è tutto da scoprire.

Fa parte della macro-razza del Podengo Português e ha due razze sorelle: Podengo Português Grande e Podengo Português Medio.

Scheda informativa del Podengo Português Pequeno
Anallergico No
Per bambini Sì, con la giusta attenzione, soprattutto con la tipologia grande
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, molto attivo se abituato alla socialità
Con gatti Tollerante se abituato da cucciolo
Rumoroso Moderatamente
Sport Esercizi per tenerlo attivo, che contrastino la sedentarietà

Origini storiche della razza

Sfortunatamente non esistono notizie certe che riguardano il Podengo português sia per quanto riguarda le dimensioni piccole, che quelle medie, che quelle grandi, si sa soltanto che questa è una razza pura, molto antica e si presume che abbiamo origine egiziane. Al di fuori del Portogallo, questa razza canina è pressoché sconosciuta e il numero degli esemplari risulta sempre più inferiore a tal punto da essere considerata una razza a rischio. Il Podengo português pequeno ha diversi altri come il “portoghese Podengo”, il “portoghese Warren Hound” e il “portoghese Rabbit Dog”. In origine questi cani erano famosi per la caccia ai conigli e nello specifico per catturarli e ucciderli

Prezzo

Risulta impossibile stimare un prezzo per questa razza visto la sua rarità nel mondo e visto che non esistono allevamenti in Italia.

Carattere

I Podengo português pequeno sono cani molto affettuosi e sono perfetti per i padroni alle prime armi e che prendono un cane per la prima volta; sono anche perfetti per chi ha dei bambini perché riescono a manifestare loro un affetto particolare e amano tantissimo giocare con i piccoli umani. Hanno un carattere molto vivace e amano compiacere i propri padroni; il loro temperamento non li rende dei cani da divano; non sono considerati cani aggressivi, ma parecchio timidi. Amano tantissimo giocare anche con il proprio padrone soprattutto se in giardino e in spazi all’aperto. Nonostante le dimensioni risultano perfetti cani da guardia. Quando escono per le passeggiate necessitano di essere tenuti costantemente al guinzaglio per evitare che possano scappare, spinti dal loro innato senso di caccia.

Addestramento

Le dimensioni non devono far pensare che questi cani siano semplicissimi da gestire; la gestione di questi pelosi risulta semplice, solo ed esclusivamente se si avviano le dovute e corrette fasi di addestramento dei comandi base.

Caratteristiche fisiche

Questi cani da caccia hanno un aspetto longilineo e risultano essere ben proporzionati e la loro muscolatura, nonostante le ridotte dimensioni, è decisamente forte. Inoltre sono cani che sono considerati parecchio rustici e robusti.

Zampe

Gli arti sia interiori che posteriori sono parecchio robusti, nonostante le loro dimensioni e sono dotati di parecchio pelo. I piedi sono ben distanziati l’uno dall’altro e i cuscinetti sono parecchio forti e di colore nero come le unghie.

Corpo

Il loro corpo è ben proporzionato alla loro statura, il tronco è muscoloso e le spalle presentano le giuste inclinazioni.

Peso e altezza

Questi cani sono davvero molto piccoli, la loro altezza varia dai 20 ai 30 cm, per un peso che oscilla dai 2 ai 5 kg.

Testa

La testa è piccola come il resto del corpo, asciutta e tende ad assumere la forma di una piramide quadrangolare, con base larga. Il cranio è appiattito e il naso è poco definito e sempre di colore nero.

I denti sono ben sviluppati e la dentatura risulta completa e solida. Il collo è dritto, lungo e ben proporzionato; le orecchie sono erette e mobili e leggermente tendenti verso l’avanti. Gli occhi sono obliqui, piccoli e il colore che può essere miele o marrone, cambia in base al colore del mantello.

Coda

La coda presenta un’attaccatura alta e la punta tende a piegarsi verso l’interno, sia quando è in movimento che quando è tranquillo. Anche questo risulta essere dotata di folto pelo, come in tutto il resto del corpo

Pelo

Il pelo Podengo português pequeno può essere di due varianti; è infatti possibile trovare questi cuccioli o con il pelo liscio e morbido o con il pelo duro e particolarmente robusto. Il pelo liscio è anche corto, mentre il pelo duro è decisamente più lungo.

Colori

È possibile trovare questi in diverse colorazioni; è possibile infatti notare il pelo di colore giallo scuro, fulvo e con delle parti nere.

Cuccioli

I cuccioli sono iperattivi e necessitano di giocare parecchio; risultano necessari un addestramento e una socializzazione precoce per evitare che questi pelosi possano prendere il sopravvento o possano scappare, spinti dal senso di caccia.

Salute

Il Podengo português pequeno, come gli altri Podengo português di diverse dimensioni sono cani particolarmente resistenti e forti. La maggior parte di questi risultano essere cani sani senza particolari problemi di salute; tuttavia è possibile incombere in alcune problematicità che riguardano la funzione articolatoria.

Questi possono essere la displasia dell’anca, la lussazione alla rotula e problemi di artrite; altri fastidi possono riguardare gli occhi. Risultano tuttavia bastevoli le basilari visite dal veterinario, soprattutto se non questi non presentano problemi; possono vivere dai 12 ai 15 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

È necessario prestare parecchia attenzione all’alimentazione di questi piccoli cani per evitare di incombere in problemi legati all’obesità canina, soprattutto se il cane non va abbastanza attività fisica. Questi piccoli possono essere nutriti sia con del cibo secco o con delle crocchette, che con una dieta prettamente casalinga introducendo alimenti come la carne, il pesce e le verdure (se gradite).

In ogni caso ci si dovrà avvalere del supporto del veterinario che potrà consigliare una dieta adeguata che rispetti il fabbisogno giornaliero del cane, prendendo in considerazione una serie di fattori tra cui peso, età e stato clinico.

Toelettatura

Il Podengo português pequeno non necessita di particolari cure, risulta bastevole la spazzolatura ogni due settimane per eliminare eventuali residui di sporcizia e per evitare che possano formarsi dei nodi; la pulizia può essere fatta occasionalmente, ma le unghie devono essere tagliate ogniqualvolta risultano essere eccessivamente lunghe

Allevamenti

Dal sito dell’Enci non risultano allevamenti di questa razza in Italia.

È un cane d’appartamento?

Il Podengo Português Pequeno, grazie alle sue dimensioni e al suo temperamento, è un cane perfetto per l’appartamento e per vivere in città.

Sono cani molto vivaci, ma l’esercizio quotidiano e le passeggiate giornaliere risultano bastevoli per questa razza che riesce ad adattarsi a tutti gli ambienti. Sono perfetti per tutti, siano per le famiglie con o senza figli, che per i single.

Curiosità

Nel 15° secolo il Podengo português pequeno veniva accettato a bordo delle navi dirette con lo scopo di mantenere pulita la nave dai roditori e per proteggere gli alimenti da questi parassiti; con la caccia dei roditori si proteggevano i marinai da eventuali malattie causate da questi parassiti.

Nel 2011 questa razza è entrata ufficialmente nella classe Miscellanea dell’American Kennel Club e nel gennaio del 2013 è entrata nella classe Hound.

Classificazione FCI – n. 94
Gruppo 5 Cani di tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 7A Tipo primitivo da caccia
Varietà
AA – A pelo duro grande
AB – A pelo duro medio
AC – A pelo duro piccolo
BA – A pelo liscio grande
BB – A pelo liscio medio
BC – A pelo liscio piccolo
Standard n. 94 del 30/03/2009 (en)
Nome originale Podengo Português
Tipo Cani da caccia
Origine Portogallo