Segugio da Montagna del Montenegro

Segugio da Montagna del Montenegro
Segugio da Montagna del Montenegro

Esemplare di Segugio da Montagna del Montenegro

Dati generali
Etimologia Nome che ne indica la tipologia e la regione
Genitori Razza originaria della zona dei Balcani
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da caccia
Taglia Media

Il Segugio da montagna del Montenegro è una razza di cane originario in parte della Serbia, in parte del Montenegro.

È ufficialmente riconosciuto dalla FCI, la federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini. Appartiene al Gruppo 6, Segugi e cani per pista di sangue.

La razza è dedita completamente alla caccia, soprattutto di animali tipo lepri, cinghiali, caprioli, ma sa anche essere un ottimo compagno da tenere in casa per la compagnia.

Scheda informativa del Segugio da Montagna del Montenegro
Anallergico No
Per bambini Sì, se imparano a rispettare la sua tranquillità
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole con i suoi simili ma è consigliato un continuo confronto con gli altri cani
Con gatti Tollerante se cresciuti insieme
Rumoroso Abbaia molto quando caccia
Sport Lunghe passeggiate all’aperto, venatori, canicross, tracking

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Il Segugio da montagna del Montenegro è una razza di cane originaria di due zone, in parte della Serbia, in parte del Montenegro.

Come tutti gli altri Segugi balcanici, anche il Segugio da montagna del Montenegro è arrivato in Europa in epoca antichissima, quando il popolo dei Fenici giunse nei territori del Nord Europa e portò cultura e tradizioni, fra cui animali tipici.

È sempre stato il tipico cane da caccia, autoctono di quelle zone montuose e con sterminati territori in cui poter cacciare liberamente senza sosta. La caccia è infatti la sua migliore attività, quella in cui rende meglio e che si diverte più a praticare.

Ha tutte le caratteristiche fisiche e caratteriali tipiche di un qualsiasi Segugio e questo gli ha concesso il riconoscimento.

Il primo standard di razza pura del Segugio da montagna del Montenegro fu proposto nel 1924, per poi essere riconosciuto ufficialmente dalla FCI nel 1969.

PREZZO

Il Segugio da montagna del Montenegro non è molto conosciuto al di fuori dei confini della sua regione d’origine. Dunque, non è stimabile un prezzo per un esemplare di tale cane dato che in Italia non è richiesto né troppo famoso.

CARATTERE

Il carattere del Segugio da montagna del Montenegro è tranquillo ed equilibrato. Docile e rispettoso, instaura con il suo padrone un rapporto bellissimo di fiducia reciproca.

È sempre pronto ad aiutare il padrone in momenti di difficoltà e disponibile nel fargli compagnia e condividere le giornate. Non ha mai atteggiamenti aggressivi, né col suo amico umano né con estranei, umani o animali.

L’indole tipica di questo cane è chiaramente quella della caccia: è un grandissimo lavoratore e sa sempre come affrontare ogni situazione.

Ha bisogno di un grande esercizio fisico costante e quotidiano: è un ottimo lavoratore e nelle battute di caccia sembra essere uno fra i migliori segugi balcanici. Anche se questi cani non sono molto conosciuti altrove, nelle regioni d’origine hanno una grande richiesta.

Il suo carattere dolce e affettuoso lo fa essere un ottimo cacciatore, mai pauroso e sempre coraggioso nell’affrontare le situazioni e o lavori da svolgere. Nonostante questo, la sua affabilità lo fa essere anche un ottimo cane d’appartamento.

ADDESTRAMENTO

Disponibile fin da piccolissimo con l’umano, il Segugio da montagna del Montenegro è un cane energico che vive essenzialmente per la caccia. Lavorare è l’attività che preferisce: questo lo fa essere facilmente addestrabile.

Ama l’uomo e si pone in ogni condizione possibile per fare in modo che il loro rapporto sia felice e di rispetto reciproco. Abilissimo nella caccia alla lepre, al cinghiale e al capriolo, il Segugio da montagna del Montenegro deve essere stimolato fin da cucciolo a piccoli segreti per fare in modo che la caccia abbia sempre buon fine.

Rispondere a qualche comando ed eseguire qualche piccolo ordine saranno le parole d’ordine per addestrare un Segugio da montagna del Montenegro: lui sarà soddisfatto se riuscirà a portare a termine i compiti assegnati. Quando ci vedrà altrettanto felici e degni del suo lavoro, si fomenterà per fare sempre meglio.

È instancabile e volenteroso, potrebbe stare ore e ore a seguirci senza muovere zampa. Va sviluppato anche il suo fiuto, già ottimo di per sé e incentivato a migliorare questa qualità: fiuta la preda, la insegue, la stana e la acciuffa!

Di indole, è già bravissimo nel farlo ma un minimo di educazione fin dall’inizio non sarà sicuramente sgradita.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Segugio da montagna del Montenegro è un cane di taglia media, con un’aspettativa di vita che si aggira intorno ai 12-14 anni.

ZAMPE

Le zampe sono molto resistenti, toniche e muscolose: sono perfettamente in grado di dare la giusta carica, energia e spinta.

CORPO

Il tronco è di forma rettangolare, armonioso, tonico e equilibrato in proporzione col resto del corpo.

PESO E ALTEZZA

Secondo lo standard di razza il Segugio da Montagna del Montenegro pesa in media tra i 20 e i 25 chilogrammi. L’altezza media al garrese non varia in base al sesso dell’esemplare, si aggira tra i 44 e i 54 centimetri.

TESTA

La testa è di medie dimensioni, con un muso allungato spesso di colore più chiaro rispetto al resto del manto.

Le orecchie sono attaccate abbastanza basse, di media lunghezza e tenute sempre rivolte verso il basso.

Gli occhi sono ovali, di colore molto scuro, che quasi si confonde con quello del manto. Lo sguardo è dolce, affettuoso e sempre vigile e attento.

CODA

La coda è presente. È sottile, tenuta sempre orizzontale rispetto al corpo, di media lunghezza.

PELO

Il pelo è tenuto molto corto, forse questo perché durante la caccia è più comodo e dà più dinamicità. Al tatto è denso e liscio; alla vista è brillante e lucente.

COLORI

Il colore tipico di un esemplare di razza pura di Segugio da montagna del Montenegro è il nero lucido e lucente al sole. Questo spesso è macchiato, in alcuni particolari, da qualche sfumatura tendente al focato, al marroncino, all’arancio. Troviamo di questo secondo colore il muso, le zampe, il contorno degli occhi.

CUCCIOLI

I cuccioli sono tenerissimi e molto allegri, vispi e pieni di energie. Sono molto affabili con la famiglia, sceglieranno subito un unico leader da seguire ma avranno sicuramente un buonissimo rapporto con ogni componente.

Sono teneri, coccoloni ma anche loro hanno un grande bisogno di correre: faranno subito capire la loro grande esigenza di spazi aperti e libertà.

SALUTE

Non essendo un cane troppo conosciuto in Europa, è difficile dare una stima di possibili malattia tipica della razza. Fino ad oggi, non sono state riscontrate malattie particolari contratte da questo cane.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

È un cane molto forte e resistente, che non hai grosse esigenze particolari riguardo l’alimentazione. Sarà bene dunque dargli la giusta dose di cibo per farlo sentire energico e pronto ad affrontare le giornate, con pasti di alta qualità e con le dovute sostanze nutritive.

TOELETTATURA

Non ha bisogno di grandi attenzioni al pelo, dal momento che è tenuto molto corto, quasi raso a pelle. Una spazzolata ogni tanto potrà aiutare sicuramente ad accorgersi di eventuali corpi estranei. Il bagno può essere fatto una volta al mese, anche se in casi di necessità, tipo battute di caccia troppo pesanti, potrebbe servire sciacquare il cane più volte.

ALLEVAMENTI

In Italia non sono presenti allevamenti ufficialmente riconosciuti di Segugio da montagna del Montenegro perché è un cane diffuso solo ed esclusivamente nel suo paese d’origine.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Nonostante sia un cane che nasce per cacciare, può assolutamente essere tenuto anche in appartamento, purché ci sia un giardino dove possa correre e liberarsi delle sue immense energie o ci sia qualcuno disponibile ogni giorno a portarlo a spasso.

In casa è un portento: con i bambini, con gli adulti, con gli anziani i cuccioli di Segugio da montagna del Montenegro sanno essere degli ottimi compagni di vita. Capiscono quando è l’ora del gioco, quando quella del relax, quando quella di dare una mano in momenti di difficoltà.

Insomma: questo Segugio è un cane pieno di risorse, che dovrebbe assolutamente essere più conosciuto anche fuori dal confini nazionali.

CURIOSITÀ

Il Segugio da montagna del Montenegro è un cane con un carattere molto bello e un’indole assolutamente dedita alla caccia. Per distinguerlo dai tantissimi altri tipi di Segugi esistenti, soprattutto balcanici, spesso viene soprannominato “segugio nero“, per il suo manto color nero-blu profondo.