Segugio della Stiria a Pelo Ruvido

Segugio della Stiria a Pelo Ruvido

Esemplare di Segugio della Stiria a Pelo Ruvido

Dati generali
Etimologia Il nome ne indica la varietà e l’area d’origine, in Austria
Genitori Segugio di HannoverSegugio dell’Istria a Pelo Ruvido
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Media

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è un cane di origine austriaca, della provincia della Stiria, appunto.

La razza è ufficialmente riconosciuta dalla FCI, la federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini. Appartiene al Gruppo 6, Segugi e cani per pista di sangue, alla Sezione 1.2 Levrieri.

È il tipico segugio, allevatore principalmente per la caccia al cinghiale: la sua indole lo. porta ad essere un ottimo lavoratore ma anche un buon amico per l’uomo.

Scheda informativa del Segugio della Stiria a Pelo Ruvido
Anallergico No
Per bambini Possibile il rapporto con i più piccoli, importante che siano abituati a rispettare gli spazi ed il carattere dell’animale
Per anziani Sì, a patto che siano abbastanza attivi
Con altri cani Per socializzare con i suoi simili è importante che inizi a socializzare da cucciolo
Con gatti Ha uno spiccato istinto di caccia non compatibile con i gatti
Rumoroso Abbaia molto quando caccia
Sport Venatori, passeggiate quotidiane, canicross, agility, obbedienza, tracking, mantrailing, flyball

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è un cane originario dell’Austria, in particolare della zona della Stiria, dalla quale prende lo stesso nome.

Il suo inventore sembra essere stato un certo Signor Karl Peintinger, che nel 1870 incrociò una femmina di Segugio di Hannover con un maschio di Segugio d’Istria. Mano a mano che si andò avanti con questi incroci, vennero fuori degli esemplari sempre più belli e con caratteristiche che presupponevano la possibilità di dare uno standard.

Dopo tanti accoppiamenti, si arrivò ad avere un esemplare perfetto e di razza pura di Segugio della Stiria e pelo ruvido, tanto che poi la FCI decise di riconoscerlo ufficialmente come cane appartenente alla categoria dei segugi.

È sempre stato un ottimo lavoratore, un grande cacciatore con fiuto e spirito d’avventura eccezionali.

PREZZO

È difficile stabilire il prezzo per un esemplare di razza pura di Segugio della Stiria, dal momento che in Italia non è un cane particolarmente conosciuto o richiesto. Bisogna dunque contattare allevamenti presenti in Austria o in zone limitrofe per avere informazioni a riguardo.

CARATTERE

Il carattere di un Segugio della Stiria a pelo ruvido è particolare. Lui è un ottimo lavoratore, polivalente nelle attività da svolgere: è un ottimo cacciatore per la selvaggina e sa affrontare qualunque ambiente, anche i territori più impervi e in condizioni climatiche sfavorevoli.

Il terreno che più gli si addice è quello di montagna, dove riesce a cacciare nel modo migliore; ha una grande testardaggine, una grinta incredibilmente sviluppata e un senso del dovere che lo porta ad essere sempre pronto all’avventura.

Non si tira mai indietro di fronte a nessun compito da svolgere e porta sempre a termine i suoi obiettivi con il massimo della determinazione. Appassionato al suo lavoro, è sempre allegro, vispo e iperattivo: prende tutto estremamente sul serio e la sua spiccata intelligenza gli permette di scovare qualunque preda che si trova anche nei posti più assurdi.

Oltre che nella caccia, è ottimo anche come cane da salvataggio. Ama la compagnia dell’umano e sa essere affettuoso e dolce nei confronti della famiglia. È molto pulito e ama vivere in condizioni igieniche ottimali: ci tiene moltissimo alla sua pulizia e farà sempre in modo di uscire da ogni avventura più rinfrescato e sistemato possibile.

ADDESTRAMENTO

L’addestramento del Segugio della Stiria non è molto difficile, in quanto la sua indole da cacciatore gli permette di avvicinarsi molto all’uomo per collaborare nell’attività che più preferisce: la caccia!

Però un padroncino esperto di cani forse sarebbe l’ideale: è importante dargli un minimo di giusta educazione perché soltanto così riuscirà a sviluppare al meglio le sue qualità e capacità. Il suo carattere un po’ furbetto e testardo va stoppato fin dall’inizio, o ancora meglio: l’umano deve essere bravo a sviluppare queste caratteristiche in modo funzionale al lavoro di squadra!

Un po’ di polso dovrà essere usato per farsi obbedire: soltanto così, dunque, verrà fuori la sua grande resistenza e la sua possibilità di darci delle ottime prestazioni.

Ha una grande concentrazione che gli permette di seguire il padroncino e starlo a sentire per ore e ore, senza mai stancarsi né in addestramento né durante le ore di lavoro. La resistenza fisica sicuramente lo aiuta ad essere instancabile e ad affrontare tantissime situazioni, anche molto pesanti.

Ha bisogno di grande esercizio fisico: se riuscirà a farlo con il suo amico umano, durante le battute di caccia, gli addestramenti per il salvataggio o semplicemente durante le passeggiate, ne sarà felicissimo. Ama il padrone e la sua lealtà sarà perenne, duratura o sentita.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è un cane di taglia media, con un’aspettativa di vita che si aggira intorno ai 10-12 anni.

ZAMPE

Gli arti del Segugio della Stiria sono molto tonici, resistenti e danno la giusta carica per la corsa.

CORPO

Il tronco è piccolino e a forma di rettangolo circa, molto proporzionato e armonioso con il resto del corpo.

PESO E ALTEZZA

Il peso di un esemplare maschio di Segugio della Stiria a pelo ruvido si aggira intorno ai 16-18 kg; quello di una femmina fra i. 13-15 kg.

L’altezza al garrese di un maschio è di circa 48-53 cm; quella di una femmina varia fra i 45-50 cm.

TESTA

La testa ha dimensioni medie, col cranio lievemente bombato, ben resistente e con un muso abbastanza allungato.

Le orecchie sono di media lunghezza, pendenti e generalmente di colore diverso rispetto al resto del corpo. Sono anche molto pelose.

Gli occhi sono piccolini, nascosti in mezzo al pelo del muso: sono di colore molto scuro.

CODA

La coda è sempre presente, di media lunghezza, è tenuta sempre alta e si arriccia verso la fine.

PELO

Il pelo è tenuto abbastanza lungo, è molto folto, liscio e al tatto risulta ruvido.

COLORI

Un Segugio della Stiria a pelo ruvido generalmente si trova col manto bianco/bianco-sporco e delle macchioline sparse qua e là, soprattutto sulle orecchie. Le sfumature delle macchie possono essere sul marroncino o beige.

CUCCIOLI

È importante tenere in considerazione l’indole da cacciatore di un cucciolo di Segugio della Stiria fin da piccolo. Solo così, potremmo imparare a sviluppare ogni sua qualità e fare in modo che da grande diventi un ottimo aiuto e un ottimo amico.

Il piccolo di Segugio della Stiria sa essere molto dolce e affettuoso, ma allo stesso tempo un grande lavoratore, sempre alla ricerca di cose da fare e compiti da svolgere. È un giocherellone instancabile che vuole sempre coccole e divertimento.

SALUTE

La salute di un Segugio della Stiria a pelo ruvido sembra essere molto buona: non sono considerate patologie particolari tipiche della razza.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Non ci sono particolari indicazioni riguardo l’alimentazione di un Segugio della Stiria a pelo ruvido. Quello che conta è dargli sempre un’alimentazione sana e di ottima qualità, in modo che il fabbisogno energetico e nutritivo giornaliero siano rispettati.

TOELETTATURA

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è un cane di per sé molto pulito, quindi necessita di attenzioni costanti e quotidiane. Al ritorno da ogni passeggiata o da ogni battuta di caccia, è importante controllarlo e aiutarlo a curare la sua igiene.

ALLEVAMENTI

L’ENCI non ha ancora ufficialmente riconosciuto alcun allevamento di Segugio della Stiria a pelo ruvido presente in Italia. Sono presenti soprattutto in Austria, Repubblica Ceca, Germani e Slovacchia.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido può essere tenuto in casa, anche se questo tipo di ambiente potrebbe essere ristretto e fin troppo piccolo per lui. È abituato a correre e fare tanto movimento, quindi l’ideale sarebbe avere un grande giardino o farlo vivere in una casa di campagna.

Nonostante questo, sa adattarsi molto bene ad ogni ambiente, tanto che è molto felice di essere in compagnia di adulti anziani e bambini: ha un ottimo spirito protettivo e sa essere un buon compagno di quotidianità.

CURIOSITÀ

La sua espressione è molto seria e sembra che sia sempre arrabbiato e feroce: in realtà non è assolutamente così, in quanto è molto dolce e affettuoso. Il classico caso in cui l’apparenza inganna: bisogna conoscerlo per scoprire le sue grandi qualità.

Classificazione FCI – n. 62
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.1 Di media taglia
Standard n. 62 del 18/06/1996 (en)
Nome originale Steirische Rauhhaarbracke
Tipo Cani da seguita
Origine Austria