Segugio Finlandese o Suomenajokoira

Segugio Finlandese o Suomenajokoira
 Segugio Finlandese

Esemplare di Segugio Finlandese

Dati generali
Etimologia Il nome indica l’area d’origine e la tipologia. Suomenajokoira significa, appunto, “segugio finlandese
Genitori Razza dalle antiche origini finlandesi
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da caccia
Taglia Media

Il Segugio finlandese o Suomenajokoira (nome della razza in lingua originale) è un cane da caccia di taglia media, famoso per la caccia alle lepri e alla volpe.

Scheda informativa del Segugio Finlandese o Suomenajokoira
Anallergico No
Per bambini Apprezza la loro compagnia, diventa inseparabile se cresciuti insieme
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Va abituato sin da cucciolo per garantire la socialità con i suoi simili
Con gatti Una convivenza con loro è molto difficile per via del suo istinto predatorio
Rumoroso Abbaia molto soprattutto quando caccia
Sport Venatori, lunghe passeggiate, ricerca, canicross

Origini storiche della razza

Sulle origini del Segugio finlandese o Suomenajokoira ci sono pochissime e frammentate fonti che rendono le origini di questa razza davvero misteriose. Si sa però che intorno al 1800 questi splendidi cani erano già famosi nel territorio finlandese. Si presume che, vista la somiglianza con i segugi tedeschi e svizzeri, questi siano il risultato di un incrocio di uno di questi segugi, con lo scopo di importare in tutta Europa, cani in grado di resistere alle basse temperature. La loro fama crebbe così tanto intorno al 1900 a tal punto che questi cani divennero i compagni dei cacciatori anche in Svezia e le aree confinanti la Finlandia, Russia compresa.

Prezzo

Il prezzo del Segugio finlandese o Suomenajokoira risulta pressoché impossibile da individuare perché questa razza si trova esclusivamente in Finlandia e nei territori confinanti.

Carattere

Il Segugio finlandese o Suomenajokoira è un cane tendenzialmente sempre allegro, energico e particolarmente dotato nella caccia, riuscendo perfino a seguire le tracce per ore, senza stancarsi e senza cedere. La loro determinazione li rende incredibili cacciatori di cinghiali. Potenzialmente sono ottimi cani da difesa e da guardia, grazie al loro temperamento molto attivo. Nonostante queste caratteristiche, i Segugio finlandese o Suomenajokoira risultano anche perfetti cani da compagnia, amano infatti trascorrere il tempo in compagnia della propria famiglia e hanno una predilezione particolare per i bambini; amano stare al centro dell’attenzione e amano stare sempre al centro dell’attenzione.

Addestramento

Addestrare un Segugio finlandese o Suomenajokoira non richiede particolari sforzi, solo parecchia pazienza e costanza perché questi cani possono essere particolarmente testardi. È possibile utilizzare degli snack premio per aumentare il rinforzo positivo e per rendere l’addestramento più semplice.

Caratteristiche fisiche

Il Segugio finlandese o Suomenajokoira è una cane di taglia media e la sua conformazione risulta particolarmente leggera; il corpo tende ad assumere la forma di un rettangolo allungato.

Zampe

Le zampe sono dritte e perfettamente parallele, per quanto riguarda le zampe anteriori è possibile notare che le spalle sono abbastanza lunghe, oblique e potenti; aderiscono perfettamente al corpo. I gomiti sono ben dritti verso l’indietro e sono paralleli al corpo e aderiscono perfettamente al torace. I piedi sono ovali, con dita serrate e ben arcuate; le unghie sono forti e di colore nero. Per quanto riguarda le zampe posteriori, anche queste risultano parecchio forti e le cosce sono lunghe e muscolose; i piedi sono forti come quelli anteriori e i cuscinetti di tutte le zampe sono forti e robusti.

Corpo

Il corpo è quello di un cane di taglia media, ben proporzionato e particolarmente longilineo. Queste caratteristiche permettono al cane di correre e di muoversi senza particolari difficoltà e di avere una resistenza particolarmente accentuata.

Peso e altezza

Per quanto riguarda il peso, questo risulta identico sia per i maschi che per le femmine e si aggira tra i 20 e i 25 kg; per quanto concerne l’altezza questa risulta differente, la femmina infatti è leggermente più bassa e può misurare dai 52 ai 58 cm, mentre i maschi possono essere alti dai 55 ai 61 cm.

Testa

La testa dei Segugio finlandese o Suomenajokoira è ben proporzionata al resto del corpo, il cranio è di giusta ampiezza, il naso nero, è ben sviluppato con narici abbastanza larghe; il muso è lungo e va assottigliandosi leggermente ai lati, la dentatura è completa con una chiusura a forbice. Gli occhi sono di media grandezza, leggermente ovali e di colore marrone scuro. Il collo risulta parecchio muscoloso e di lunghezza media. Le orecchie risultano arrotolate verso le punte, cadono lungo il cranio, hanno una lunghezza media e hanno l’attaccatura in prossimità degli occhi

Coda

La coda posizionata nella parte bassa, risulta essere leggermente arcuata ed è più forte alla radice e si assottiglia verso la punta.

Pelo

Il pelo è denso e molto ruvido al tatto; questo, come la maggior parte dei cani, ha un sottopelo lungo 2 cm, che può raggiungere i 5 cm sul collo e sulla colla, in grado di proteggerlo dalle basse temperature

Colori

È possibile notare la presenza di diversi colori, ma tutti hanno in comune una base nera, con macchie che possono essere di diverse tinte e che possono presentarsi sulle labbra, sulle guance, sul petto, sulle zampe, sugli occhi e sulla gola.

Cuccioli

I cuccioli sono particolarmente attivi e necessitano di particolari attenzioni; è bene ricordare che questi sono cani da caccia e quindi tendono alla fuga, per questo è necessario prestare particolare attenzione ed evitare spiacevoli inconvenienti.

Salute

Questi cani sono particolarmente longevi e parecchio forti, la loro aspettativa di vita si aggira tra i 12 e i 15 anni; tuttavia come tutti i cani da caccia, anche il Segugio finlandese o Suomenajokoira può avere dei problemi legati alle articolazioni, come displasia dell’anca e del gomito.

Indicazioni sull’alimentazione

Questi cani necessitano di mangiare cibo di alta qualità, che sia cibo secco o che sia cibo cotto prevalentemente a casa. In ogni caso risulta necessario il supporto e il consiglio del veterinario che potrà essere più specifico prendendo in considerazione una serie di fattori quali peso, età e stato di salute.

Toelettatura

Questi cani necessitano di poca manutenzione, il loro pelo corto può essere spazzolato ogni due settimane e il bagno è possibile farlo una volta ogni tanto; dopo il bagno e l’asciugatura potete passare un panno leggermente umido sul pelo per fare in modo che questo possa risultare lucido

Allevamenti

Sul sito dell’Enci non sono presenti allevamenti in Italia, questi cani sono particolarmente famosi nell’Europa del Nord.

È un cane d’appartamento?

Nonostante il loro carattere amorevole, questi non sono per nulla cani d’appartamento e che possono vivere all’interno di spazi ristretti. Necessitano di stare all’aperto e di fare delle lunghe corse.

Curiosità

Nel 1899 venne creato il Suomen Kennellitto, ovvero il primo club dedicato interamente a questa razza; in questo modo il numero degli allevatori e dei cacciatori che iniziarono ad interessarsi al pedigree aumentò in maniera sostanziale. Nel 1932 il Segugio finlandese o Suomenajokoira venne riconosciuto dal Kennel Club della Finlandia, anticipando nettamente il riconoscimento ufficiale da parte della FCI. Attualmente questa razza è la terza più popolare in Finlandia, dopo il Labrador Retriever e il Pastore tedesco.

Classificazione FCI – n. 51
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.1 Di media taglia
Standard n. 51 del 14/11/2000 (en)
Nome originale Suomenajokoira
Tipo Cani da seguita
Origine Finlandia