Segugio Posavatz

Segugio Posavatz
Segugio Posavatz

Esemplare di Segugio Posavatz

Dati generali
Etimologia Nome che ne indica la tipologia e la zona d’origine , il Cantone della Posavina
Genitori Probabile autoctono croato
Presente in natura No
Longevità 11-13 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da caccia
Taglia Media

Il Segugio Posavatz è una razza appartenente ai cani da caccia di tipo scenthound, ovvero in grado di avvalersi di più sui profumi piuttosto che sulla vista. Questo è di medie dimensioni e il paese d’origine è la Croazia.

Scheda informativa del Segugio Posavatz
Anallergico No
Per bambini Molto adatto ai bambini, sa essere molto dolce
Per anziani Adatto a persone anziane abbastanza energiche che possano soddisfare i suoi bisogni di attività fisica
Con altri cani Molto socievole, specie se abituato da cucciolo
Con gatti Vanno fatti crescere insieme per garantirne il rapporto, ma sempre attenzione al suo istinto di caccia
Rumoroso Tende ad abbaiare molto
Sport Venatori, canicross, tracking

Origini storiche della razza

Non esistono prove certe e concrete sul Segugio Posavatz, tuttavia è noto che questa razza è molto antica e che dovrebbe provenire dalla Jugoslavia; inoltre alcuni di questi cani sono presenti in diversi dipinti risalenti alla fine del 1400. Moltissimi scrittori intorno al 1700 hanno scritto su questa, anche se il primo albero genealogico venne stilato nel 1929.

Prezzo

Il prezzo di un esemplare di questa dovrebbe aggirarsi tra i 500 e i 1000€, anche se risulta impossibile esserne certi visto che in Italia non risultano allevamenti di questa razza.

Carattere

Il Segugio Posavatz è un cane parecchio intelligente, veloce, ubbidiente e parecchio agile; è dolcissimo con i propri membri della famiglia e tendenzialmente ha un buon carattere. Non sono adatti per padroni pigri o alle prime armi perché sono cani che necessitano di parecchie attenzioni e di altrettanto movimento. Sono inoltre cani che abbaiano molto e che amano stare al centro dell’attenzione; con i bambini sono parecchio affettuosi e responsabili e stanno attenti a tutto ciò che succede intorno.

Addestramento

L’addestramento e la socializzazione precoce risultano fondamentali per avere un cane sicuro di sé e senza particolari problemi. È possibile migliorare i rinforzi positivi del cane attraverso l’ausilio di snack premio che possono facilitare questa fase. Inoltre è consigliabile che vengano effettuate diverse sessioni di breve durata, piuttosto che una sessione più lunga, per evitare che il cane possa stressarsi eccessivamente.

Caratteristiche fisiche

Le dimensioni medie e il corpo muscoloso permettono al cane di correre senza particolari difficoltà e di avere una resistenza incredibile, utile soprattutto durante le sessioni di caccia.

Zampe

Per quanto riguarda le zampe anteriori queste risultano ben distanziate e tendenti verso l’avanti; l’ossatura è particolarmente forte e le spalle sono lunghe, oblique e decisamente muscolose. Lo stesso si può dire del braccio e del gomito; i piedi sono a forma di gatto e le dita si presentano per chiuse, i cuscinetti e le unghie sono parecchio forti, di colore nero e a volte pigmentate. Per quanto riguarda le zampe posteriori è possibile notare le cosce di media lunghezza e inoltre sono larghe e anch’esse muscolose; i piedi posteriori sono come quelli anteriori e tutte queste caratteristiche permettono al cane di assumere un’andatura leggera e decisamente vivace.

Corpo

Il corpo è quello di un cane di taglia media, inoltre il corpo risulta abbastanza massiccio, ma allo stesso tempo compatto.

Peso e altezza

Sia l’altezza che il peso possono essere uguali sia per i maschi che per le femmine, anche se tendenzialmente le femmine possono essere leggermente più basse; in ogni caso l’altezza si aggira tra i 46 e i 58 cm, mentre il peso tra i 16 e i 20 kg.

Testa

La testa del Segugio Posavatz è lunga e stretta, la fronte risulta leggermente bombata e il cranio risulta particolarmente pompato. Il muso si presenta di larghe dimensioni e di colore scuro, è abbastanza lungo e le labbra sono di spessore medio. I denti sono forti e si presentano con una chiusura a forbice; gli occhi sono grandi e l’iride è di colore sguardo e hanno uno sguardo particolarmente dolce. Le orecchie sono pendenti e aderiscono perfettamente alle guance, sono piatte con le punte leggermente arrotondate e arrivano fino alle labbra.

Coda

La coda è la continuazione diretta della linea del dorso, è molto forte, soprattutto alla radice, risulta di media lunghezza e tende ad assumere la forma di una sciabola. Questa inoltre è dotata di folto pelo che risulta essere più lungo sul lato inferiore.

Pelo

Il pelo del Segugio Posavatz è lungo circa 2 -3 cm e risulta particolarmente denso ed abbondante in quasi tutto il corpo, soprattutto nella zona del ventre, nella parte posteriore degli arti e sul lato inferiore della coda.

Colori

È possibile trovare i cani nella seguente colorazione: rossastro in tutte le sfumature con presenza di macchie bianche più o meno estese che possono presentarsi sul collo, sulla pettorina, sotto il ventre e sulla parte inferiore degli arti.

Cuccioli

I cuccioli di Segugio Posavatz non sono mai proprio piccolini; sono cani anche parecchio energici e irruenti e necessitano di una socializzazione veloce per evitare che possano sorgere problemi con altri cani.

Salute

Il Segugio Posavac non soffre di particolari problemi di salute e l’aspettativa di vita si aggira tra i 11 e i 13 anni.

Indicazioni sull’alimentazione

Questi cani possono assumere sia cibo secco che cibo fatto in casa; tra gli alimenti è possibile somministrare sia la carne bianca che la carne rossa, ovviamente sempre previa cottura. È possibile inoltre somministrare cereali, pasto riso o pane senza tuttavia esagerare con le porzioni. Risulta necessario che comunque ci si avalli dell’aiuto del veterinario che potrà essere più specifico prendendo in considerazione una serie di fattori del peloso, quali età, stato clinico e stile di vita.

Toelettatura

Questi cani non necessitano di particolari cure, il pelo può essere spazzolato anche una volta al mese ed è possibile fare loro il bagno una volta ogni tanto. È consigliabile che dopo il lavaggio, venga passato un panno umido sul pelo per renderlo più liscio e lucente. È importante che ci sia una pulizia approfondita delle orecchie per evitare che ci possano accumula detriti e cerume.

Allevamenti

Sul sito Enci non risultano presenti allevamenti di questi cani nel territorio italiano.

È un cane d’appartamento?

Come ogni cane da caccia, questi cani potrebbero vivere in appartamento solo ed esclusivamente se hanno la possibilità di poter correre liberamente o di uscire almeno due volte al giorno. Sarebbe preferibile avere un giardino, ma se questo dovesse essere impossibile, è necessario che ci sia esercizio quotidiano per evitare che il cane possa stressarsi per il mancato movimento. Il benessere psicologico risulta quindi indispensabile, esattamente come il benessere fisico.

Curiosità

La razza venne riconosciuta nella FCI nel 1955, con certezza nel 1969; questa adesso è riconosciuta in Nord America dallo United Kennel Club. È tipicamente utilizzato per la caccia alla lepre, ma ha la forza sufficiente per dedicarsi egregiamente anche alla caccia al cinghiale, per cui viene utilizzato molto spesso.

Classificazione FCI – n. 154
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.1 Di media taglia
Standard n. 154 del 29/05/2015 (en)
Nome originale Posavski Gonič
Tipo Cani da seguita
Origine Croazia