Silken Windhound

Silken Windhound
esemplare di Silken Windhound

Esemplare di Silken Windhound

Dati generali
Etimologia Nome probabilmente riferito al suo morbido pelo ed alla sua velocità
Genitori Discendente del Whippet
Presente in natura No
Longevità 14-20 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da corsa
Taglia Grande

Il Silken Windhound, cane dalle origini piuttosto recenti e dalla fama contenuta, sembra un Borzoi, ma non lo è.

È leggermente più piccolo, ma condivide l’attitudine alla corsa con i suoi cugini levrieri.

Scheda informativa del Silken Windhound
Anallergico No
Per bambini Giocoso con loro, adatto alla famiglia
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, molto attivo soprattutto con i cani in casa con lui
Con gatti Efficienti cani da caccia, ma possono convivere con i felini se cresciuti con loro
Rumoroso Moderatamente
Sport Flyball, agility, therapy, obedience

Origini storiche della razza

Questa razza ha origini davvero molto recenti, e si deve all’attento lavoro di selezione di Francie Stull, un’allevatrice americana specializzata soprattutto in Borzoi e Levrieri. Data la sua passione per entrambe le razze, era pressoché ossessionata dall’idea di volere un segugio di medie dimensioni, affettuoso e sicuro di sé, ma dotato del meraviglioso cappotto lungo del Borzoi. Chiaramente, nulla di simile era mai esistito prima. E il lavoro della Stull si concentrò proprio sulla creazione di una razza nuova, che mettesse insieme l’eleganza del Borzoi e le prestazioni fisiche del Levriero.

Alla metà degli anni Ottanta, dopo alcuni incroci tra Borzoi e Whippet, nacque la prima cucciolata, ma il nome Silken Windhound venne adottato soltanto sul finire degli anni Novanta. Più recentemente ancora, nel 2011 per l’esattezza, l’United Kennel Club ha riconosciuto ufficialmente questa nuova razza, anche se l’American Kennel Club non gli ha ancora dato alcun riconoscimento.

Prezzo

Trattandosi di una razza venduta soprattutto fuori dall’Italia, possiamo dire che il costo di un cucciolo dotato di Pedigree si aggira tra gli 800 ed i 1000 Dollari.

Carattere

Anzitutto, c’è da dire che il Silken Windhound è un perfetto cane di famiglia a tutti gli effetti. Incredibilmente gentile e amichevole, si dimostra molto affettuoso nei confronti dei membri della sua famiglia, e soprattutto dei più piccoli, con cui svolge benissimo il ruolo di babysitter. Questo legame così particolare che stringe con il nucleo familiare lo porta ad essere piuttosto protettivo, e di conseguenza diffidente nei confronti gli estranei. Al di là di questo, è un animale perfetto per trascorrere la giornata sul divano in compagnia del suo padrone.

Ma questo non significa che sia pigro. La sua natura di Levriero si fa sentire forte e chiara nel suo bisogno di moto ed esercizio fisico. Questo significa che quotidianamente il cane dovrà uscire e muoversi, così da poter soddisfare la propria voglia di giocare ed evitare di diventare troppo nervoso e frustrato. Se i suoi bisogni vengono soddisfatti, il Silken Windhound riesce ad adattarsi a qualunque situazione di vita, compresa quella in appartamento. In caso contrario, il suo padrone si troverà a dover risolvere non pochi problemi.

Addestramento

Il Silken Windhound è un cane molto intelligente, il che gli permette di apprendere nuovi comandi in tempi relativamente brevi. Se a questo si aggiunge la sua incredibile voglia di compiacere il padrone, il risultato è quello di una razza che risulta piuttosto facile da addestrare. L’importante è che l‘addestramento cominci sin dai suoi primi mesi di vita, considerando che già ad 8 mesi si dimostra in grado di imparare una buona educazione. Addestrarlo in età più avanzata potrebbe darvi qualche problema, perché il cane si dimostrerebbe senza dubbio più testardo.

Molto importante, nell’ambito dell’educazione, è soprattutto la socializzazione del cane, sia nei confronti delle persone che non fanno parte del nucleo familiare sia degli altri cani. Nei primi mesi di vita, il cucciolo deve rapportarsi a quante più situazioni possibili: è consigliato quindi portarlo al parco, a fare lunghe passeggiate in città, oppure a trascorrere il tempo in luoghi trafficati o affollati. Più contatti ha, più il cane impara a socializzare. Anzi, sarebbe bene anche invitare persone a casa, in modo che possa abituarsi alla presenza di estranei in un territorio che riconosce come suo. Piccoli accorgimenti che vi aiuteranno ad avere un amico a quattro zampe equilibrato e amichevole.

Caratteristiche fisiche

La razza vanta tutte le caratteristiche fisiche di un levriero: longilineo, elegante e dalla corporatura incredibilmente armoniosa. A contraddistinguerlo dai segugi è il suo cappotto lungo e segoso, tratto distintivo del Borzoi.

Zampe

Le zampe sono snelle e longilinee.

Corpo

Come tutti i levrieri, ha una corporatura snella e stretta. Il dorso si dimostra lievemente corto se messo in confronto al rene, il torace è profondo, e il collo è lungo.

Peso e altezza

Tendenzialmente, le misure della razza sono piuttosto variabili. Esistono infatti esemplari più grandi e/o più piccoli. In linea di massima, un Silken Windhound ha un’altezza che oscilla tra i 46 ed i 60 cm, considerando che le femmine tendono ad essere lievemente più basse. Quanto al peso, varia tra i 10 e i 20 Kg per le femmine, e tra i 15 e i 25 Kg per i maschi.

Testa

Come il resto del corpo, la testa è piuttosto sottile, con muso leggermente appuntito che ricorda la forma di un cuneo. Il tartufo è di colore nero, gli occhi sono a mandorla e di colore scuro.

Coda

La coda è attaccata proprio sotto la linea del dorso: molto lunga, tende ad incurvarsi all’estremità.

Pelo

Ed eccoci arrivati alla caratteristica che più contraddistingue questa razza, il pelo. Questo è di lunghezza media, morbido e visibilmente setoso. Può essere liscio oppure ondulato, o addirittura riccio in alcuni casi. In particolare, è più lungo nelle zone del collo e della coda, mentre tende ad accorciarsi in corrispondenza di muso, garretti e zona posteriore delle zampe.

Colori

I colori del mantello possono essere di colori diversi tra loro.

Cuccioli

I cuccioli di Silken Windhound si dimostra energici e giocosi. Ma come già anticipato, non sono particolarmente socievoli nei confronti di estranei o dei loro simili. Questo spiega l’importanza di una socializzazione buona sin dai primi mesi di vita del cane: andare al parco, fargli conoscere persone e lasciarlo giocare con altri cani lo aiuterà a formare il suo carattere equilibrato di adulto.

Salute

Questa è una razza incredibilmente longeva, che vanta una vita media di ben 14 anni (o anche più, in alcuni casi). Si tratta di un cane piuttosto sano, che soffre raramente di patologie legate alla genetica. Tra queste, vale la pena menzionare la “Sindrome di Lotus“, che colpisce soprattutto i cuccioli portandoli alla morte: questa patologia colpisce gli arti inferiori, che sono piegati e nascosti sotto lo stomaco, impedendo così al cane di muoversi e di espletare le sue funzioni vitali. In alcuni rari casi, poi, gli esemplari della razza portano il gene MDR1, che li rende particolarmente sensibili ad alcuni farmaci. Al di là di questo, ci sono problematiche più comuni come la sordità e la cataratta in età avanzata.

Indicazioni sull’alimentazione

Non ci sono troppe indicazioni specifiche sulla dieta del cane, ma è importante che questa sia comunque di buona qualità. Chiaramente, c’è da considerare che si tratta di una razza che ama l’attività fisica, per cui avrà bisogno di elementi energizzanti nella sua alimentazione (pollame e crudi sono suggeriti). In ogni caso, la dose giornaliera oscilla attorno ai 350/400 grammi di crocchette al giorno, se siete soliti far praticare molta attività al vostro amico a quattro zampe.

Toelettatura

Data la particolarità del mantello, questa cane richiede una buona dose di attenzione. Va quindi spazzolato piuttosto frequentemente, così da evitare che il suo pelo lungo diventi disordinato e finisca con il raccogliere quello che l’animale trova in giro. Particolare attenzione va rivolta soprattutto alla pulizia delle orecchie: i peli della zona potrebbero arruffarsi e impedire il passaggio di aria, il che favorirebbe il proliferare di infezioni. Fate quindi in modo di mantenerle sempre pulite e il più possibile prive di pelo.

Allevamenti

Trattandosi di una razza poco nota in Italia, non sono presenti allevamenti sul territorio nazionale.

È un cane d’appartamento?

È un cane che può adattarsi, diciamo così. Ma ha bisogno di praticare molta attività fisica quotidiana, per cui il buon compromesso sarà quelli di portarlo spesso fuori a correre.

Curiosità

È una razza molto recente, che ancora deve essere ben conosciuta in tutto il mondo.